423. Il cavetto di collegamento d'antenna "cinese". 

Quando m'imbatto in questi ... cavEEtti ... ( Crozza ), ho spesso squadrettature in casa dai clienti, allora mi metto lì e gli faccio un cordone serio.

Sono quelli venduti in blister ..... una "chiavaaaaata".

Questo è lungo poco più di 2 metri, e perde 2 dB, lo spettro rimane bello pari ma si abbassa sempre di 2 dB, il che vuol dire che in 100 metri perderebbe 100 dB, quando un cavo da 6,8 mm. buono ne perde sempre 16 !!!



Chissà se i 75 ohm saranno rispettati.



L'anima non è sottilissima ma è dura e "acciaiosa", il foglio sembra di carta stagnola e offre un minimo di resistenza alla rottura, i fili della calza sono 28, il dielettrico espanso c'è, ma gli ohm d' impedenza ?


Spinotti a pipa stampati non malvagissimi.



Foto da altra angolazione.



Tolta la guaina in gomma bianca, si presenta così, e parrebbe discreto, però i TV si "offendono" e non lo "digeriscono", e 'sta storia va avanti da decenni.

Una volta il cavo TV non esisteva in blister, o te lo faceva il negoziante o l'antennista, i bravi negozianti sono spariti, e fra un po' spariranno anche gli antennisti . . .

Truffe non perseguite.

--------------------------


Sì Nicola, hai ragione, dallo spettro pari, l'impedenza sembra essere stata considerata, e le tue osservazioni sul metallo impiegato saranno giuste.

Se è il metallo a non essere idoneo, siamo a posto.

Mentre era così "esploso", lo spettro del mio modulare ( 66 dB qui ) non era neanche variato di molto, allora ho preso pollice e indice e ho unito centrale con fili di calza e stagnola . . . lo spettro si è azzerato totalmente, come se avessi staccato la spina di corrente della centrale, e questo è un buon segno per me, perchè vuol dire che in fondo questo "filo da stendere" non fa "da antenna" in maniera sfacciata, anche se è una prova non del tutto fatta bene . . . il "corto" annulla quasi tutta la "faccenda".

Ciao.

--------------------------


Everardo e Nicola, ho misurato con il calibro la sezione dell'anima, ed è di 0,5 mm. tendente allo 0,525 mm., vagamente color rame anche all'interno, sembra una lega, ed è sempre troppo rigida per essere rame puro.

Ho tagliato via 5 cm. di cavo con lo spinotto maschio pressofuso, fasciato la parte che avevo denudato, e montato spinotto a pipa schermato, risultato, sempre - 2 dB, sul ch 49 il MER e il BER prima di Viterbi ritornano gli stessi di quando sono senza questo cavetto fra il cavo d'arrivo e lo strumento, MICIDIALE!

In casa dal cliente squadrettava il mux RAI sul ch 24, ho misurato dopo questo cavetto collegato alla presa a muro, e se ne vedevano di ogni, picchi su tutta la banda "S" dal 12 al 21, muovendolo, variazioni continue.

Ero all'ultimo piano di via Delle Pietra N° 22, con sopra i 4 gestori telefonici al 18, 20, 22, 24.

Fatto il mio cordone con cavo sat 5 mm. e due spinotti dritti anni '70, tutto è andato a posto, e il cliente diceva che a giorni andava tutto bene, e in altri giorni mosaico "a iosa".

Noi eravamo lì per portargli giù dal sottotetto 2 discese SAT per il MY SKY, causa trasloco appena avvenuto.

-------------------------------


Ermanno, non c'è limite in tutto, qui si parla di "tristisia pesa" sul "cavo" che hai descritto.
Ciao.

[ 5 commenti ] ( 178 visite )   |  permalink  |   ( 2.9 / 532 )
422. ----------- HERB ALPERT & THE TIJUANA BRASS Collection -------------- 
Prossima uscita: "The Christmas Wish" - with symphony and choir - Herb Alpert. - 15 Song. - Out 29 - 09 - 2017

31 - 03 - 2017: AUGURI Mr. ALPERT ! ! !



Auguri di buon Natale 2015 eee ... felice anno nuovo ( bisestile ih, ih, ih ) dal Mmitticooooo.

La musica di Herb Alpert è stata la colonna sonora della mia vita dal 1965 ad oggi, e come me, sono in tanti su questa terra ad essersene giovati. GRAZIE HERB !

La collezione cominciò nel 1976, anno in cui mi comprai a 17 anni il primo "piatto" ( turntable ) Technics SL 20, ora tengo stretto un bel SL 1210 MK2 nero antracite con testina Shure Whitelabel.

Da quell'anno partì a ritroso la ricerca degli album usciti dal 1962 al 1976.

Comprai subito "Play The Standards Of Today" del 1975 il 7 - 8 - 1976, poi "Coney Island" del 1975, "You Smile The Song Begins" del 1974, "Solid Brass" del 1972 il 26 - 3 - 1977, "Summertime" del 1971 il 16 - 4 - 1977, "Warm", e così via via via lungo i decenni . . .

Mio padre il 13 - 5 - 1977 mi portò a casa di colpo, dalla DIMAR di Rimini, tutti gli (8) LP che aveva trovato di Herb Alpert che mi mancavano ( grazie a una lista di quelli già in mio possesso ):

1 The Lonely Bull
3 South Of The Border
4 Whipped Cream & Other Delights
7 S.R.O.
8 ... Sounds Like ...
9 Herb Alpert's Ninth
10 The Beat Of The Brass
13 The Brass Are Comin'


. . . spendendo 50.000 lire, e non fu male come incoraggiamento a continuare, non lo ringraziai mai abbastanza, poi piacevano anche a lui, la tromba di Herb Alpert ed il suo modo di fare musica col suo gruppo, era ed E' ancora contagiosa.

A quel punto sapevo che me ne mancavano alcuni lì in mezzo, ma non sapevo in realtà quanti e quali effettivamente fossero !

La ricostruzione della pubblicazione / sequenza di uscita è stata macchinosa, non c'era internet . . .

E da lì, sono 41 anni che faccio "collection" ( ed è bellissimo ), e grazie a Herb, si continua ancora a sognare ! ! !

-------------------------------------------------------------


Essendo andato in colonia al mare nel 1965 e 1966, a Viserbella di Rimini, tutto il giorno dagli altoparlanti posti in alto della Publiphono di Rimini, venivano mandate in onda le hit del momento, e una di queste era "A taste of honey" di Herb Alpert & TJB, quindi quell'inconfondibile stile / suono di tromba mi entrò nella testa, e in più, è a tutt'oggi la sigla radiofonica del programma domenicale "tutto il calcio minuto per minuto".


Immagine cliccabile.

Partiamo con 8 mix 12":

( Herb Alpert discography )


"Red Hot" specially remixed version 6:31, + edited version 3:45, anno 1980, printed in U.S.A., red vinil promo copy. ( trovato / comprato / acquistato il 20 - 3 - 2005 )

"The Herb Alpert C.D. Megamix" 9:15, + "Rise" 7:37, + "Rotation" 6:48, anno 1987, printed in U.K. , red vinil. ( ? )

"Rotation" 6:48, + "Behind the rain" 5:34, anno 1979, printed in U.K. , clear vinil. ( 12 - 11 - 2010 )

"Making love the rain" ( 12" MIX ) 5:50, + ( instrumental ) 5:49, + "The Herb Alpert C.D. Megamix" 9:15, anno 1987, printed in U.K. ( 3 - 10 - 2004 )

"Making love the rain" 5:56, + "Diamonds" ( Cool Summer Mix ) 6:16, + "Keep Your Eye On Me" ( Extended Version ) 5:53, anno 1987, printed in U.S.A. ( 3 - 10 - 2004 )

"Manhattan Melody" 5:25, + "Besame Mucho" 6:10, anno 1981, printed in U.S.A. ( 8 - 3 - 2008 )

"Rise" 7:40, + "Aranjuez" ( Mon Amour ) 6:00, anno 1979, printed in U.S.A. ( 1 - 10 - 2006 )

"Bullish" ( Monster Funk Mix ) 5:30, + "Bullish ( Rubba Dub Dub Mix ) 5:49, anno 1984, printed in Holland. ( 8 - 3 - 2008 )


Immagine cliccabile.

Ancora 3 MIX poi . . . si parteeeeee.

( Herb Alpert album )


"Beyond" 6:00, + "Keep It Going" 4:01, anno 1980, printed in U.K. ( 2 - 5 - 2004 )

"Diamonds" ( Dance Mix ) 6:45, + ( instrumental ) 5:10, + ( Beats Dubcappella ) 3:10, anno 1987, printed in U.S.A. ( 13 - 2 - 1988 )

"Keep Your Eye On Me" ( Extended Version ) 5:53, + "Our Song" 3:54, anno 1987, printed in U.S.A. ( 20 - 2 - 1987 )


------------------------------------------------------


1° ALBUM "The Lonely Bull", 1962, ristampa C.G.D. Italia 1968. 1

2° " Herb Alpert's Tijuana Brass Volume 2", 1963, printed in U.S.A. 2 ( 8 - 3 - 2008 )

2° "Herb Alpert & The Tijuana Brass Volume 2", P 1964, ristampa U.K 1969.
( 16 - 2 - 2001 )

2°/2 "Early Alpert" ( 1964 ) = al volume 2, ristampa Italia C.G.D, P 1969. ( DIMAR 3 - 10 - 1999 - 70.000 LIRE )

"America" = selezione di 12 brani dai primi 2 album, Compilation P 1967, stampa Deutsche Grammophon, Germany. ( 14 - 1 - 2001 )



Immagine cliccabile.

( Herb Alpert & The Tijuana Brass collection )


3° "South Of The Border", 1964, ristampa Italia del 1971, Dischi Ricordi. 3

4° "Whipped Cream & Other Delights", 1965, ristampa Italia C.G.D. del 1968. 4

5° "!! Going Places !!", 1965, printed in U.S.A. 5 ( 9 - 11 - 2008 )

5°/2 "Tijuana Taxi", ristampa Italia del 1971, Dischi Ricordi. ( ? )


6° "What Now My Love", 1966, ristampa U.S.A. negli anni '80. 6 ( 21 - 7 - 1987 )

--------------------------------------

6°/ 2 "South Of The Border" ( P 13 - 9 - 1966 ), 1966, compilation ITALIANA da 4 album, 14 brani, stampa Italia Derby DBL 8021 - Messaggerie Musicali - C.G.D. ( ??? )

A Side: Spanish Flea, South Of The Border, The Girl Of Ipanema, Hello Dolly, All My Loving, A Taste Of Honey, Tangerine.

B Side: Lemon Tree, Whipped Cream, Love Potion N.9, Tijuana Taxi, 3rd Man Theme, Zorba The Greek, What Now My Love.

--------------------------------------

7° "S.R.O.", 1967, printed in Italia C.G.D. 7

8° "...Sounds Like..." ( P 22 - 6 . 1967 ), 1967, printed in Italia C.G.D. 8



Immagine cliccabile.

( Herb Alpert Collection )


9° "Herb Alpert's Ninth", 1967-68, printed in Italia C.G.D. 9

10° "The Beat Of The Brass", 1968, si apre a libro, ristampa Italia 1971 Dischi Ricordi. 10

11° "Christmas Album", 1968, ristampa 1991, Made in West Germany by Polygram. 11 ( 19 - 3 - 1991 )

12° "Warm" ( P 8 - 8 - 1969 ), 1969, printed in Italia C.G.D. 12 ( ? )

13° "The Brass Are Comin'" ( P 27 - 1 - 1970 ), 1969, si apre a libro, printed in Italia C.G.D. 13

13° Bis "Down Mexico Way", 1970, compilation printed in UK. ( 24 - 03 - 2017 ).

14° "Greatest Hits" ( white ), ( P 1 - 10 - 1970 ), compilation sixteen great titles, si apre a libro, printed in Italia Dischi Ricordi. ( 26 - 3 - 1977 )

Side A: Lonely Bull, Spanish Flea, So What's New?, If i Were a Rich Man, Up Cherry Street, Marjorine, Wade In The Water, Cabaret.

Side B: Taste Of Honey, Tijuana Taxi, Hello Dolly, A Banda, Mame, Lollipops & Roses, My Favourite Things, Zorba The Greek.

--------------------------------------------------------

14° "Greatest Hits" ( red ), compilation 1969 (?), 12 brani, si apre a libro, printed Deutsche Grammophon, Germany ( 14 - 1 - 2001 ).

A Side: Lonely Bull, Tijuana Taxi, Spanish Flea, Wade In The Water, Mame, Zorba The Greek. ( P 1967 )

B Side: Taste Of Honey, Hello Dolly, This guy's In Love With You, A Banda, If I Were A Rich Man, Marjorine. ( P 1969 )

-------------------------------------------------------

14° "Greatest Hits" ( official U.S.A. red ), compilation 1970, 12 brani non uguali a sopra, ristampa made in Germany by Polygram 1987, campione gratuito. ( 18 - 4 - 1987 )

Side One: Lonely Bull, Spanish Flea, Getting Sentimental Over You, Love Potion n° 9, Never On Sunday, Mexican Shuffle.

Side Two: Taste Of Honey, Tijuana Taxi, South Of The Border, America, Whipped Cream, Zorba The Greek.

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Devo trovare la compilation original A & M made in U.K. del 1970 "Down Mexico Way", con tutti i brani "Mexico style", e soprattutto per la copertina fronte / retro che è bellissima, stampato in occasione del "mundial" di calcio in Mexico '70.

Ma nell'attesa di averlo fra le mani, perchè non farsi un bel CD audio con gli stessi brani, più una ventina di bonus track ?

Quindi oggi 14 - 08 - 2016, grazie a tutti i miei mezzi, ho sfornato un mega album di Herb Alpert in puro stile Mexico-Alpert-sound: "Down Mexico Way & 20 other delights".

1 Tijuana Taxi
2 Mexican Road Race
3 Brasilia
4 Mexico
5 Salud Amor y Dinero
6 El Lobo ( The Wolf )
7 Mexican Shuffle
8 Zazueira
9 Treasure Of San Miguel
10 Panama
11 El Garbanzo
12 Mexican Corn
-------------------------------------- fine LP

+ le 20 Bonus Track:

13 Numero Cinco
14 Desafinado
15 Green Peppers
16 South Of The Border
17 Green Leaves Of Summer
18 Up Cherry Street
19 Felicia
20 In a Little Spanish Town
21 The Girl From Ipanema
22 Flea Bag
23 Freckles
24 Angelito
25 Plucky
26 The Great Manolete
27 Swinger From Seville
28 Surfin' Senorita
29 Crawfish
30 Marching Thru Madrid
31 Cinco De Mayo
32 El Presidente




Ed ecco fatta l'ennesima compilation ( disco d'oro per Herb Alpert ).




Oggi 24 - 03 - 2017, grande data, è arrivato dalla Germania, posta aerea, Berlino, il vinile ( compilation ) dalla bella copertina fronte / retro , fabbricato in Inghilterra solo per quel mercato nel 1970, in condizioni perfette, usato ma uno specchio, si vedono solo alcuni segni del perno del piatto di chi l'ha ascoltato, per il resto neanche un'impronta digitale, un sogno, grazie ad AMAZON, solo euro 18,20.



Mi hanno messo la busta interna bianca NUOVA, più quella esterna di plastica trasparente proteggi copertina anch'essa NUOVA, un servizio con i fiocchi.
Il disco suona anche bene per i 47 anni che ha, praticamente come i miei, SONO PROPRIO CONTENTO !!!!!
Qui si vedono 12 copertine dei suoi primi 13 album, dal 1962 al 1969 ( stampe UK ), manca solo quello di Natale stampato nel 1968 che era l'undicesimo ( 11 ), e non conteneva di certo brani in puro stile "mexican-mariachi", ma brani natalizi seppur in H.A. & T.J.B. style.

---------------------------------------------------------------------------------








Ecco le tre compilation che feci nel 2000, quando comprai il CD-R nuovo della PHILIPS.

Erano proprio volute dal 1975 partendo da "Coney Island", fino all'ultimo vinile acquistato nel 1988 "Under a Spanish Moon".

Spanning 1975 - 1988, 51 precious gems ( da "Lost treasures" ).

13 Album, quasi 1 ogni anno, bellissimo non mancare a questi appuntamenti ! ! !

1975 Coney Island
1976 Just You And Me
1978 Herb Alpert * Hugh Masekela
1978 Main Event Herb Alpert & Hugh Masekela LIVE, trovato in seguito nel 1988
1979 Rise
1980 Beyond
1981 Magic Man
1982 Fandango
1983 Blow Your Own Horn
1984 Bullish
1985 Wild Romance
1987 Keep Your Eye On Me
1988 Under a Spanish Moon


----------------------------------------------------------------------------------




Immagini cliccabili.

120 Brani, per una compilation di Herb Alpert & The Tijuana Brass irresistibile.


-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------



Immagini cliccabili.

31 - 07 - 2016: Oggi ho comprato il 3° "Herb alpert's ninth", dopo Italy e UK version, questo è fabbricato in Francia, ma con mio stupore hanno omesso di proposito il brano "CARMEN", e lo hanno rimpiazzato con "The lonely bull".

Si vede che si sentivano profanati in quella splendida versione arrangiata e adattata da Herb Alpert e Peter Matz orchestra, dell'opera di Georges Bizet.

Ma Herb Alpert l'ha mai SAPUTO dei "ballottini" dei discografici francesi ?

Saranno stati contenti i fan transalpini !

Ho visto che l'hanno poi messa in una compilation del 1974 chiamata "In Europe"

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Ma la notizia del giorno, è la prossima uscita del nuovo album di HERB "HUMAN NATURE", quindi aspettiamo OTTOBRE 2016 poi ordiniamo.

Oggi 19 - 08 - 2016, è stata messa in rete la possibilità di ascoltare tutto l'album, allora mi son fatto un CD AUDIO-RW e me lo sto ascoltando in loop di continuo.

Buon prodotto, in linea con i tre precedenti pur essendo di soli 9 brani, ma la classe c'è tutta, brani migliori per me "SHAKE IT", "THALIA" e "DOODLES", e il CD non presenta pezzi noiosi o stucchevoli . . . un'ottima conferma.

31 Minuti che filano via come gli LP degli anni '60, unica "svirgolata" a 2:54 min. del 9° brano "doodles", come a 2:30 di "Besame Mucho" in passato, ma 2 "inciampi" di percorso in 54 anni non fanno testo, poi lui lo sa, e li ha lasciati apposta . . .

Herb Alpert è un "superman", sono decenni che fa di tutto e bene, meno male che Obama e tutti gli altri gliel'hanno riconosciuto in tempo.

27 - 08: Sto sempre ascoltando i 9 brani di Human Nature album, specialmente in cuffia Sennheiser HD 590, e voglio vedere ( sentire ) se il CD originale, si distaccherà di molto dalla qualità ottenuta adesso dall'audio del PC con BEATS AUDIO, tramite uscita cuffia stereo, collegata all'impianto HI-FI LINN all'ingresso AUX del preamplificatore Wakonda.

21 - 10: E' arrivato il CD, e il suono è in linea come deve essere, la mia registrazione era un po' più squillante per via del Beats Audio che consente manipolazioni, allora è facile scivolare su esaltazioni inappropriate.

Dal CD fuoriescono sonorità più morbide, più rotonde, direi più "analogiche", rispetto al mio tentativo di immagazzinamento "agostano", poi era successo così anche con l'album precedente, e si vede che la sorgente digitale compressa da PC da sempre un suono inferiore, e si perdono dettagli che sono il bello della musica ben riprodotta, e il più possibile meno manipolata digitalmente.


Lunga, lunga vita a HERB ALPERT !

Discografia aggiornata da me su Wikipedia Italia, dettagliatissima e da non perdere, con le compilation stampate in giro per il mondo.


-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------



Immagine cliccabile.

( Herb Alpert And TJB )


15° "Summertime", 1971, printed in Italia Dischi Ricordi. 14

16° "Solid Brass", 1972, compilation, 14 brani, printed in Italia Dischi Ricordi.

Attenzione: ci sono due versioni / stampe di "Solid Brass", nella mia compaiono i brani "Slick", "So What's New?", "A banda", "Wade In The Water", nell'altra made in U.K., sono SOSTITUITE da: "Shadow Of Your Smile", "South Of The Border" ( Down Mexico Way ), "Darlin'", "A Walk In The Black Forest".

-------------------------------------------------------------------------------


17° "Foursider", 1973, 2 LP set, compilation con una anticipazione "Last Tango in Paris", presente poi nell'album successivo, 21 brani, printed in U.S.A. ( ? )

18° "You Smile-The Song Begins", 1974, printed in Italia Dischi Ricordi. 15

19° "Coney Island", 1975, printed in Italia Dischi Ricordi. 16

--------------------------

19°/2 "Play The Standards Of Today", 1975-76, compilation, printed in Italia Dischi Ricordi, linea Orizzonte ORL 8015 a 3000 Lire.

SIDE 1: All my loving, If you could read my mind, Monday monday, Darlin', Sunny, Don't go breaking my heart ( ERROR, è Freight train joe ), Our day will come.

SIDE 2: Promises, promises, Girl from ipanema, What now my love, Fire & rain ( inedito su LP ), Alone again, naturally, Without her, This guy's in love with you.

--------------------------

20° *** (1) "just You And Me" ***, 1976, stampa Italia Dischi Ricordi. 17

21° "Greatest Hits Vol. 2", compilation 1977, 14 brani, printed in U.S.A. ( 24 - 1 - 2010 )



Immagine cliccabile.

( Herb Alpert vinyl records )


22° "Herb Alpert * Hugh Masekela", 1978, printed in Holland. 18

23° "Herb Alpert & Hugh Masekela Live", 1978, printed in U.S.A. 19 ( 5 - 11 - 1988 )

24° "Rise", 1979, printed in U.S.A. 20

25° "Beyond", 1980, printed in Holland. 21

26° "Magic Man", 1981, printed in U.S.A. 22

27° "Fandango", 1982, printed in Holland. 23

28° "Blow Your Own Horn", 1983, printed in Holland. 24

29° "Bullish", 1984, printed in U.S.A. 25



( Herb Alpert and The Tijuana Brass collezione )



Immagine cliccabile.

Gli ultimi 3 LP, poi si passa ai CD.


30° *** (2) "Wild Romance" ***, 1985, printed in U.K. 26

33° "Keep your Eye On Me", 1987, printed in U.K. 27


L'acquisto di questo LP fu contornato da un episodio rarissimo: appena lo vidi in vetrina, entrai in negozio per accaparrarmelo in versione americana, una volta messo sul piatto, mi accorsi che sul lato A vi erano i brani giusti di Herb Alpert, sul lato B i brani di tutt'altro artista !!!

Torno al negozio spiegando le mie ragioni, la ragazza va sul retro, non si sente niente, dopo un po' ritorna dicendo che per loro è tutto regolare, e sul lato B c'è sempre Herb Alpert.

Allora le dico che non è possibile, lo conosco bene e non posso tenermi questo disco ERRATO . . . allora lei mi dice che dovremo aspettare l'arrivo della stampa europea, per vedere se ho ragione.

Arriva finalmente la stampa U.K. A & M Breakout, e le cose vanno bene, avevo ovviamente ragione io . . . l'altro artista non lo conoscevo, forse un altro del giro A & M messo per errore nello stampaggio, era una voce maschile, forse Gino Vannelli chissà.

34° *** (3) "Under a Spanish Moon" ***, 1988, printed in U.S.A. 28




Herb Alpert ----- Collezione vinili di Herb Alpert sul pavimento ----- Herb Alpert

A&M records

Herb Alpert 11 mix 12", and 40 vinyl album, più 1: "Down Mexico Way" ( P 1970 ).



Immagine cliccabile.

Ed ecco i 20 CD

herb alpert cd collection


17° "Foursider", compilation, 2-record set in un CD, P 1973, C 1988, U.S.A.

31° "CLASSICS volume 1", 1987, TJB compilation, 25 brani, made by Canyon Records, Inc. Japan.

Il 32° sarebbe il "CLASSICS volume 20", 14 brani, sempre 1987, e corrisponde a Herb Alpert compilation "solo", senza il suo gruppo, ma sono tutti brani che ho già, e allora non l'ho mai cercato.

33° "Keep Your Eye On Me", 1987, made in West Germany by Polygram. 27

35° *** (4) "My Abstract Heart" ***, 1989, made in West Germany by PDO. 29

36° "North On South St.", 1991, U.S.A. 30

37° "The Very Best Of Herb Alpert", compilation, 1991, 15 brani, made in Germany. ( 23 - 4 - 1994 )

38° "Midnight Sun", 1992, made in Germany. 31


>>>>>>>>>>>>>>>> Quattro anni di "pausa", pensavo fosse finita <<<<<<<<<<<<<<<<


39° *** (5) "Second Wind" ***, 1996, made in the EC. 32

40° *** (6) "Passion Dance" ***, 1997, made in the EU. 33

41° *** (7) "Herb Alpert & Colors" ***, 1999, made in Germany by Optimal. 34

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

42° "Herb Alpert Definitive Hits", 20 brani, compilation 2001, U.S.A.

43° Herb Alpert & The Tijuana Brass "Lost Treasures", compilation 2005, 22 brani, made in England. 35 ( 4 - 3 - 2006 )

44° "A&M Gold Series - Herb Alpert & The Tijuana Brass", 1991, compilation, 15 brani, made in West Germany. ( 12 - 11 - 2010 )

45° "Whipped Cream & Other Delights Rewhipped", 2006, 12 brani, made in U.S.A. 36 ( 12 - 11 - 2010 )

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

10 Anni di pausa senza lavori nuovi: da "Herb Alpert & Colors" 1999 ad "Anithing Goes" del 2009, stavolta sembrava finita davvero!

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

46° Herb Alpert & Lani Hall Live "Anithing Goes", 2009, printed in U.S.A. 37 ( 12 - 11 - 2010 )

47° Herb Alpert & Lani Hall "I Feel You", 2011, made in EU. 38 ( 4 - 2 - 2014 )

48° Herb Alpert featuring Lani Hall "Steppin' Out", 2013, printed in U.S.A. 39 ( 4 - 2 - 2014 )

49° "In The Mood", 2014, printed in U.S.A. 40 ( 9 - 12 - 2015 )

50° "Come Fly With Me", si apre in tre parti, 2015, U.S.A. 41 ( 9 - 12 - 2015 )

51° "Human Nature", si apre in tre parti, 2016, U.S.A. 42 ( 21 - 10 - 2016 )

-----------------------------------

52° "Music Volume 1", si apre in tre parti, 2017, U.S.A. Foto più avanti 43 ( 02 - 08 - 2017 )


------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------


*** ( * ) TITLE *** = ALBUM che NON appaiono con foto e spiegazione, nel sito ufficiale di HERB ALPERT, riorganizzato il 21 - 05 - 2017.


17° ) "Just You And Me" 1976

26° ) "Wild Romance" 1985

28° ) "Under a Spanish Moon" 1988

29° ) "My Abstract Heart" 1989

32° ) "Second Wind" 1996

33° ) "Passion Dance" 1997

34° ) "Herb Alpert & Colors" 1999


-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------


Herb Alpert song >>>> 16 - 01 - 2017 >>>> auto - remake


Original Song ---------------------------------------------------------------------------- Remake from LP


- - - Winds of Barcelona ( 2 ) >>>>>>>>>>>>> = = = = = = = = = = >>>>>>>>>>>>>> El presidente ( 3 )

- - - Up cherry street ( 3 ) >>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>> LP " You Smile - The Song Begins" ( 15 )

- - - You smile - the song begins ( 15 ) >>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>> LP "Magic Man" ( 22 )

- - - Red hot ( 21 ) >>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>> ( remix ) LP "Blow Your Own Horn" ( 24 )

- - - A taste of honey ( 4 ) >>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>> LP "Midnight Sun" ( 31 )

- - - I've grown accustomed to her face ( 3 ) >>>> LP "Midnight Sun" ( 31 ) & "Anything Goes" live ( 37 )

- - - Flamingo ( 7 ) >>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>> LP "Second Wind" ( 32 )

- - - Route 101 ( 23 ) >>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>> LP "Passion Dance" ( 33 )

- - - Magic man ( 22 ) >>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>> LP "Herb Alpert & Colors" ( 34 )

- - - The trolley song ( 9 ) >>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>> LP "Anything Goes" live ( 37 )

- - - Besame Mucho ( 22 ) >>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>> LP "Anything Goes" live ( 37 )

- - - What now my love ( 6 ) >>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>> LP "Herb Alpert & Lani Hall - I Feel You" ( 38 )

- - - Good morning mr. sunshine ( 13 ) >>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>> LP "Steppin' Out" ( 39 )

- - - And the angels sing ( 5 ) >>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>> LP "Steppin' Out" ( 39 )

- - - The lonely bull ( 1 ) >>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>> LP "Steppin' Out" ( 39 )

- - - Let it be me ( 1 ) >>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>> LP "In The Mood" ( 40 )

- - - Spanish Harlem ( 2 ) >>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>> LP "In The Mood" ( 40 )

- - - Gotta lotta livin' to do ( 8 ) >>>>>>>>>>>>>> Got a lot of livin' to do > LP "Come Fly With Me" ( 41 )

- - - Don't go breaking my heart ( 7 ) >>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>> LP "Human Nature" ( 42 )

- - - Flamingo ( 7 & 32 ) >>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>> LP "Music volume 1" ( 43 )

- - - Strike Up The Band ( 14 ) >>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>> LP "Music volume 1" ( 43 )

- - - Winter Wonderland ( 11 ) >>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>> LP "The Christmas Wish" ( 44 )

- - - The Christmas Song ( 11 ) >>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>> LP "The Christmas Wish" ( 44 )

- - - Jesu, Joy Of Man's Desiring ( 11 ) >>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>> LP "The Christmas Wish" ( 44 )



Quale sarà la 19^ nel 2017 ? ........... La 3^ "Flamingo" ?!? . . . Ancora ?!?
No, c'è anche "Strike Up The Band" . . . meno male.








Herb Alpert ( SOLO ) "1976 >>> 1988" - Vol. 1, 2, e 3, ALTRO che "Herb Alpert Classics Vol. 20" . . .



Herb Alpert 1989 - 1999 compilation, 3 brani da ogni album ( 6 ).

Dal 1999 al 2009, non sono usciti nuovi lavori, solo 2 compilation e il "rewhipped".


Herb Alpert 2009 - 2016 compilation, brani da 6 album.


-----------------------------------------------------------------------------------------------------



Brani col maggior numero di presenze sui miei supporti: LP, CD, COMPILATION.


10 = A Taste Of Honey: 4: Whipped Cream ..., 6/2: Comp. ITALIA CGD, 14: Greatest Hits ITALIA 16 titles, 14/2: Greatest Hits Germany by Polygram = official U.S.A., 14/3: Greatest Hits Germany by Deutsche Grammophon, 17: Foursider, 31: Classics vol.1, 37: The Very Best Of Herb Alpert, 42: Definitive Hits, 44: A&M Gold Series HERB ALPERT & THE TIJUANA BRASS ( Europe ).

10 = This Guy's In Love With You: 10: The Beat Of The Brass, 14/3, 16: Solid Brass, 17, 19/2: Play The Standards Of Today, 21: HERB ALPERT & T.J.B. GREATEST HITS VOL.2, 31, 37, 42, 44.

10 = Tijuana Taxi: 5: !! Going Places !!, 6/2, 13/2: Down Mexico Way, 14, 14/2, 14/3, 17, 31, 37, 42.

9 = The Lonely Bull: 1: The Lonely Bull, 2/3: America D, 14, 14/2, 14/3, 17, 31, 37, 42.

9 = Zorba The Greek: 5, 6/2, 14, 14/2, 14/3, 17, 31, 37, 42.

9 = Spanish Flea: 5, 6/2, 14, 14/2, 14/3, 31, 37, 42, 44.

9 = What Now My Love: 6: What Now My Love, 6/2, 16, 17, 19/2, 21, 31, 37, 42.

7 = Whipped Cream: 4, 6/2, 14/2, 17, 31, 42, 44.

7 = A Banda: 9: Herb Alpert's Nìnth, 14, 14/3, 16, 21, 31, 44.

6 = Hello, Dolly!: 3: South Of The Border, 6/2, 14, 14/3, 17, 44.

6 = Mexican Shuffle: 3, 13/2, 14/2, 31, 42, 44.

6 = The Work Song: 7: S.R.O., 16, 21, 31, 42, 44.

6 = Mame: 7, 14, 14/3, 17, 31, 44.

6 = So What's New ?: 6, 14, 16, 21, 31, 42.

6 = Casino Royale: 8: ...Sounds Like..., 16, 17, 31, 37, 42.

5 = South Of The Border: 3, 6/2, 14/2, 16 Solid Brass ( UK Version only ), 44.

5 = Wade In The Water: 8, 14, 14/3, 16, 21.

5 = Jerusalem: 15: Summertime, 16, 21, 31, 37.

5 = Cabaret: 10, 14, 17, 21, 44.

5 = Without Her: 12: Warm, 16, 17, 19/2, 37.

4 = The Girl From Ipanema: 3, 6/2, 17, 19/2.

4 = Acapulco 1922: 1, 2/3, 16, 31.




-----------------------------------------------------------------------------------------------------



Immagine cliccabile.


Alcuni 45 giri, il primo è stato fabbricato in INDIA ( Made in India by The Gramophone Co. of India Ltd. / P 1971 ), quello da solo in basso è fatto in Italia ed è cantato da Alpert in italiano "Un ragazzo che ti ama", c'è il mio VIDEO in rete, "Umberto Roli Herb Alpert singing in italian".

Un'altro VIDEO, sempre "Umberto Roli the greatest Herb Alpert' fan of all !".

Umberto Roli è l'amico che mi mise i 2 video su You Tube.


Immagine cliccabile.

Le copertine dall'altro lato.


( Herb Alpert collection )


Herb Alpert - nato il 31 - 03 - 1935. Io nato di domenica il 22 - 02 - 1959.


Claudio Bergamaschi

Herb Alpert & The Tijuana Brass Fan



Immagine cliccabile.



Immagine cliccabile.


Herb Alpert "Music Volume 1"


Questo è un buon prodotto per un artista di età avanzata, poi è vero che ci pensano i tecnici del missaggio a far sembrare che Herb suoni come quando aveva 45 anni, con neanche una minima remota incertezza, e meno male, perchè dal vivo si sente la cruda e impietosa realtà degli anni che passano.

Per fortuna che nella copertina hanno tolto quelle orrende gocce di colla dallo sgabello, che contrastavano troppo con un Herb Alpert "tirato a lucido" ( nuovo ), impeccabile, ringiovanito e credibile ( sembra sceso a quota 72 ).

Oramai ogni album nuovo è nuovo per davvero, cambio di genere musicale, cambio produttore, musicisti, studi di registrazione, è così che si fa, ogni volta una sorpresa diversa . . .

Ho trovato solo i brani un po' troppo ravvicinati come spazi di silenzio, per il resto tutto OK, un estate completa come tante in passato ci ha fatto trascorrere, grazie di (r)-esistere.

Basta, mi sono fatto una copia per la macchina, con la seguente sequenza: 1, 2, 5, 8, 9, 10, 11, le altre 5 non ce la faccio più ad ascoltarle, mi rifiuto.

Con gli altri dal 1977, in nastroteca sceglievo sempre la "crema", con Herb era quasi impossibile, ma con questo album l'ho fatto, poi dopo vi ho messo gli 8 brani dell'album "Il mio canto libero" di Lucio Battisti, così ritorno ai miei 13 anni nel 1972.

In casa lo metto per intero in loop, come musica di sottofondo mentre sono al PC, o in cuffia sul letto.

Adesso si aspetta l'uscita dell'album di Natale, dove l'anticipazione presente in rete promette molto bene, è già un bel brano.

Tra 11 MIX 12",----- 41 LP,----- 21 CD,----- 7 45 giri, = 80 supporti.


Tra 11 MIX 12" e ( 45 ) LP = 12 Kg

( 2 "The Lonely Bull" : Italy & France, 2 "S.R.O." : Italy & Italy, 3 "Herb Alpert's Ninth" : Italy, U.K., France )

( Herb alpert & The Tijuana brass best collection, 1962 - 2017 )


forum.amcorner.com

A&M corner forum

A&M records




TRACK ARTIST





TRACK TITLE


CDR 951 audio cd recorder PHILIPS

Premio EISA Audio Recorder 1999 - 2000


----------------------------------


Grazie Giorgio, un pensiero gentile.
Mi chiedo se mi hai trovato per le antenne o per Alpert ... credo più x la prima però.
Ci sono video in discoteca analoghi con Rise, The factory, Beyond, Love is . . .
Ciao.

--------------------------------------


Thank you for comment, great MetalStorm.

Saludos amigos !

[ 2 commenti ] ( 125 visite )   |  permalink  |   ( 3.1 / 554 )
421. La giunta ... "che perde meno dei due spinotti maschio e femmina", e upgrade mirato. 
Spento oggi merc. 25 - 11, il ch 60 a Barbiano di Persidera, ma non ancora "sistemato" il ch 44 a pari potenza dei ch. 47, 48, 55, mancano sempre 8 dB in antenna, e io li sto aspettando da mesi.

--------------------------------------------


Questo mi disse il mio amico rivenditore di Elettrodomestici - HI-FI - TV Color, ZINI LUIGI ( Gigi ), con il fratello antennista ZINI GIUSEPPE ( Beppe ), facendomi vedere in sequenza come fare una bella giunta di un cavo d'antenna TV, all'epoca l' FMC 00399.

In quegli anni ( 1973 ), si stava facendo strada lo spinotto IEC da 9,5 mm. a 75 ohm, lasciandosi alle spalle il glorioso passo 13 mm. da invece 60 ohm.

Una volta c'erano sì i giuntacavi, ma non certo quelli con i connettori "F" con il barilotto al seguito ( fantascienza ).

E se nel sottotetto, dovevi fare una giunta al volo di buona fattura, andava fatta così.


Cavo da 6,8 mm. interrotto da giuntare.



Togliere la guaina esterna per 4 cm. o più.



Ribaltare indietro le calze, e liberare come in foto le due anime dal dielettrico espanso, senza intaccare con le forbici il filo di rame rigido.



Prendere in mano i due pezzi di cavo, e con i pollici attorcigliare le due anime, dopo averle pulite con le forbici da eventuali ossidazioni, aiutandosi quando diventano corte anche con un paio di pinze "pari", fino ad ottenere una buona stretta.


A questo punto, potendo, anche una leggera saldatura a stagno è cosa gradita.



Nastratura da sinistra verso destra e ritorno, per non ingrossare troppo il finto dielettrico.



Ripiegamento della calza schermante di sinistra.



Ripiegamento di quella di destra su quella di sinistra.



Nastratura finale a nastro tirato con spessore a piacere.



Ho preso due pezzi di cavo diversi, gli ho rimpinzati con ben 10 giunte, la lunghezza è di 90 cm. . . . oh, non ci crederete, ma non si arriva a perdere 1 dB, guardo e riguardo e non ci credo neanch'io.

Si vede che ho fatto bene le giunte ( solo 2 stagnate perchè venute "infelici" come attorcigliatura ), pazzesco.

Sfatata un'altra credenza di chissà quali perdite e disadattamenti . . . meglio così.


--------------------------------------------------------------



Vecchissima antenna tutta SIEMENS, pannelli UHF 21 - 60, antenna VHF forse ch E5 - 7.

Si trova a San Lazzaro, quella in cima guarda Barbiano, quella in mezzo Monte Grande, la VHF Monte Venda.


-----------------------------------------------------------


Mantenersi sempre in allenamento !



Qui siamo nel mio sottotetto, sostituito preamplificatore di banda III^ da 10 dB con uno da 20, per la triade D-E5, E9. E10.



Diviso in due la preselezione di banda III^ con un sicuro "PA2" Fracarro, una linea va sempre all'Offel VHF - UHF 30 dB del modulare, l'altra l'ho riservata per il semi-canalizzato condominiale.

N.B. Adesso l'alimentazione di questa base e il pre di III^, è data dai 12 volt dello switching che è sempre sotto tensione, altrimenti il condominio non vedrebbe i mux relativi ai moduli in questione, se fossero come prima alimentati in serie con quelli UHF restanti dell'HELMAN, i quali stanno sempre spenti insieme all'Offel, e accesi solo da me alla bisogna . . .


Equalizzatore / tilt sull'antenna TELECO, prima di entrare sotto ai 4 moduli al posto del filtro FM Fracarro . . .



RUSH finale, prima della discesa condominiale.


Sul cavo che arriva dal PA2, vi ho messo un bel pre di banda VHF ( I^ + III^ meno FM ), che mi eleva il segnale dei mux di III^ di 19 dB, e così mi fa da finale VHF.

Perciò adesso ho 19 in V e 13 in U, il tutto viene diplexato dal BEFER su uscita unica che scende per le scale . . .

Dopo aver sostituito il pre da 10 con quello da 20, ho dovuto abbassare un po' il segnale all'ingresso VHF dell'Offel, e contemporaneamente alzare il livello dei moduli dell'E6 e E12 ( l'E11 è ancora spento ), se no non tornavano i livelli precedenti che avevo all'uscita dell'Offel 30 dB ( sempre riservato al modulare totale ).

Mi è toccato fare così, altrimenti non riuscivo mai ad avere un segnale VHF dal semi-canalizzato, di circa pari potenza con quello dell'Offel ( che NON incontra lo splitter a 3 vie da - 6 dB sulle scale al mio piano ) . . . con solo il pre da 10 dB, rimanevo troppo "indietro" anche rispetto allo spettro UHF.

Per finire, se c'era un ampli da 20 dB VHF-UHF, era più facile, ma poi mi consumava luce, trovarlo gratis di recupero è difficile ( ma chi li usa ??? ), così con due pre alimentati sempre dallo "switching", il consumo si attesta di poco sopra i 4 watt, contro i 27 dell'impiantone ( alleggerito a 21 ) che "accendo" da camera mia solo quando mi pare, e io gongolo.


Venerdì 20 / 11, tutto in giornata, passato a prendere di prima mattina l'antenna a 9 elementi, alle 15:30 partenza con assemblaggio antenna, montaggio cavo, smontaggio e rimontaggio della 4 pali con TELECO su braccio a sbalzo gigante, dopo avergli girato il morsetto di fissaggio della culla di 90° . . . ore 17:30 finito.

Ma le domande sono: di che marca è ? Per che frequenza ho messo quell'antennona lassù ? Dov'è diretta ? Che mux DX volevo "agguantare" al meglio ?

"Tira" 4 dB di più della loga Offel di 3^ 4^ 5^, e sono quelli che mi danno una visione quasi esente da "quadretti", mentre nello stesso momento l'altra è un "mosaico" inaffrontabile o dà "buio" con errori e barra rossa del Samsung lunga a metà.

La conquista di un segnale DX non ha prezzo . . . difatti me l'hanno regalata . . . davvero !

Adesso che Elettt ha risposto, posso svelare che per preamplificare l'E9, sono tornato al pre da 10 dB, e l'altro da 20 l'ho lasciato per il D-E5 e l'E10 del mux Triveneta dal Cero.



--------------------------------------------


Eppure Nicola, dopo la piattina a 300 ohm si passò al cavo coassiale, e i primi tipi erano a 60 ohm, gli spinotti erano tutti a 13 mm.

Io potrei sbagliare, perchè il rapporto fra diametro del connettore centrale e cilindro di massa di uno spinotto passo 13, riveduto e rimpicciolito, potrebbe corrispondere come ohm, sempre ai 75 di adesso con il passo di 9,5 mm.

Però sospetto nella buona fede di Emme Esse, che dichiara quel passo 13 a 75 ohm, quando 60 anni fa era lo stesso, ma la normalizzazione a 75 doveva ancora arrivare, chi lo sa.

Ciao.

---------------------------------------------


Ah, ah, Cesare, potevi arrivarci solo tu, hai inciampato solo nell'H, è una E9 pura di canale, che da Video sono lì alla polvere, allora avrei voluto fare alla Fracchia: _ Scuusii, abbia pietàa. Allora Roberto me l'ha regalata, senza arrivare a fare questa meschina figura.

Rapidamente, dal rotore 44 dBuV, dalla fissa sotto 42, da questa 46, ma è tre giorni che vedo sempre con rarissimi momenti qualche quadretto, o ridotto lasso di tempo a buio, alternato poi da altrettanto tempo a visione perfetta.

Dà veramente quel quid in più che soddisfa, peccato che sia più bassa di quella sul rotore, però era una prova che volevo fare, poi è bello vedere le variazioni leggere sulla qualità ricevuta.

L'E10 lo taglia proprio fuori, e quando pioveva di brutto, mi si abbassava il panettone E9 sulla destra, senza però influire sulla ricezione.

Hai vinto la conferma di essere un'antennista vero, e che nel forum "stiano in orecchio".

Ciao.

--------------------------------------------


Cesare hai perfettamente ragione, una volta montai vicino a casa una 6 F della Fracarro per la Svizzera da Castelmaggiore, e veniva dentro benissimo anche il D di RAI UNO, che mi serviva assolutamente avere.

Avendo avuto per decenni l'H vicino a dove abiti, ti è rimasta anche più impressa quella frequenza, ora però, era più facile trovare sugli scaffali delle E9 invendute, che ancora delle H - E10.

E comunque, solo un'occhio allenatissimo poteva individuare la marca Cober, io stesso ne montai una sola a 9 elementi come quella, ma era per il D, e la vedi fuori Castiglione quando sbuchi da via dei Sabbioni.

--------------------------------------------


Francesco, non mi meraviglio, partendo dalle FUBA, tutte le altre furono seconde, terze, quarte . . . e la Cober ha già [ ] !

[ 5 commenti ] ( 176 visite )   |  permalink  |   ( 3 / 611 )
420. Si aggiorna sempre . . .  
ATTENZIONE: OGGI lunedì 16 - 11- 2015, ( visto alle h. 16:00 ), attivato a Castelmaggiore il MUX CAIRO DUE sul ch 25 verticale.

-------------------------------------------------------

Sa 14 - 11 - 2015.

Sono andato stamattina davanti al trasmettitore di San Luca, e sono accesi in UHF il 22, 23, 29, 33, 34, 35, 36, 37, 38, 39, 41, 42, 43, 44, 46, 47, 48, 49, 50, 51, 52, 55, 56, 59, 60.

-------------------------------------------------------




Un bel giorno il 39 da Barbiano ha detto STOP, e io ero rimasto a piedi sia col modulare che col semi-canalizzato condominiale, allora rimediai prontamente portando il segnale del 39 da CM vert. sul modulo 39 scavalcato dalla ponteggiatura autodemiscelante di Barbiano, ma mi rimase però "indietro" ancora il condominio.


Adesso ho pareggiato i conti, "francobollando" un bel 39 a 6 celle al gruppetto esistente, sempre dall'antenna che fa il 57, (39), 57 ancora, Vodafone, e 39 finale nella "moduleria" superiore.

Il filtro FM Fracarro bianco a innesto, altera un pelo l'impedenza a mio favore, per cercare di avere i panettoni dati dai moduli, il più possibile "pari" sull'uscita a destra, ma si tratta di un palliativo.


Ecco come si presenta lo spettro condominiale col 39 aggiunto, una favola.



Qui il modulo 39 ex Barbiano, servito sempre dall'altra antenna di CM vert. che esce dall'autodemiscelazione del modulo riservato all'LTE di Vodafone.



Qui, CD 11 Fracarro per attenuare di 10 dB i segnali dal 21 al 27 per colpa di alcuni troppo forti, tanto da portarmi prima a chiudere del tutto gli attenuatori del 22 e 24 . . . poi il montante in uscita del CD fa andare dal 29 al 36, escluso il 32.



Qui, 28 e 32 presi col rotore da fuori regione ( Veneto ), dopo averlo splittato in due per servirmene anche giù in camera mia.



Panoramica della centrale, con messa in opera dell'alimentatore HELMAN in alto a sinistra, al posto di quello asportato in basso a destra, per dare spazio ai 4 moduli del semi-canalizzato condominiale.


La soluzione di entrare con l'antenna TELECO di Barbiano, "sotto" al primo modulo di sinistra, non è certo una cosa fatta bene, perchè mentre Barbiano entra, passa, e va verso destra in uscita senza particolari problemi, il segnale dei 4 moduli va anche a ritroso verso l'antenna TELECO, e questo sbilancia il circuito dell'impedenza, peggiorando i panettoni dati dai 4 moduli.

Una soluzione ortodossa sarebbe quella di mettere una resistenza sotto al modulo di sinistra, l'uscita del quarto modulo a destra entrerebbe nel montante rovesciato di un derivatore a un prelievo da - 10 dB, l'entrata montante reale del CD sarebbe l'uscita totale da mandare all'ampli del condominio, poi nel prelievo da - 10 dB ci si entra con l'antenna TELECO di Barbiano, così ci sarebbe un minimo di disaccoppiamento e i 75 ohm sarebbero "controllati" e garantiti dalla resistenza rossa messa sotto a inizio moduli.

Altra variante sul tema: si mette il derivatore sotto al primo modulo, con un pezzo di cavo stavolta nel montante in entrata del derivatore, la resistenza sul morsetto montante in uscita, e sempre la TELECO nel morsetto - 10 dB, poi l'uscita generale diventerebbe quella del quarto modulo a destra.

Il prezzo da pagare sono sempre i 10 dB in meno sull'antenna di Barbiano, ma tanto i segnali sono alticci, dopo si amplifica il tutto fino a recuperare le solite perdite della distribuzione.

Andrebbe fatto così, ma se le cose peggiorano di pochissimo, tanto vale entrare "alla bruta", che non è la fine del mondo.

Poi c'è sempre anche la soluzione del partitore a 2 rovesciato o miscelatore UHF-UHF: Barbiano da una parte e i 4 moduli dall'altra sempre con resistenza rossa all'inizio . . . solo che così facendo si perdono 4 dB per parte, e nella mia situazione di potenze in gioco, la cosa mi secca ( come a tutti dal resto ).

[ 1 commento ] ( 34 visite )   |  permalink  |   ( 3 / 624 )
419. Accoppiatore x 4 antenne UHF. 

Chi resisterebbe a non collegarci 4 antenne in quattro direzioni diverse, con magari anche una disposta in verticale, per vedere se si riuscisse a ricevere tutto quello che si ottiene sondandole una alla volta . . . eeeeeeh magari si potesse ottenere questo miracolo ( causa la "sagra" degli echi ).

Mentre invece, è da tempi immemorabili che l'accoppiamento di due o quattro antenne uguali nella stessa direzione, con anche i loro cavi di uguale lunghezza, è un principio ben consolidato per ottenere maggiore direttività, un leggero aumento di guadagno, e conseguente riduzione dei lobi laterali, che non vorremmo mai vedere nei loro "diagrammi di irradiazione" ( questo l'ho copiato ).

Quando si compra un "quadripannello", vi è incluso per forza questo tipo di accoppiatore.

Quattro pannelli affiancati in orizzontale, restringono l'angolo utile di ricezione, quindi si aumenta la direttività rispetto a un pannello solo.

Dove i trasmettitori sono vicini e a vista, è praticamente impossibile vedere due antenne accoppiate, mentre ci sono zone montane, collinari, con echi parassiti, dove si tenta, al fine di ottenere qualcosa in più per un funzionamento si spera più costante, anche questa soluzione.

Che poi, la situazione è paragonabile a quella di avere una parabola da 100 cm. ( la mia ) rispetto a una da 85, quando comincia a nevicare sul serio, la 100 consentirà di vedere per 30 secondi in più, rispetto alla 85, non c'è pezza.

Quindi avere 2 antenne accoppiate, che magari ci danno un 5 % di resa globale in più rispetto a una sola, quando fra echi e cali di segnale ( propagazione ), questo 5 % svanisce e ci ritroviamo sotto del 15 %, perchè il peggioramento è stato del 20, ecco che finiamo comunque "a buio", perciò non so fino a che punto convenga usare certi accorgimenti.

Io ne monto una in alternativa nel punto migliore che trovo, anche su secondo palo defilato, e la faccio finita lì, se non andrà sempre bene, c'è sempre TivùSat ( ostacoli permettendo ).

C'è da chiedersi, se uno mette 4 antenne uguali a 4 altezze diverse dello stesso palo, se riesce ad evitare quell'unica posizione di compromesso che ci tocca tenere sempre in considerazione, al fine di non trovarci con brutte sorprese di segnale basso su alcuni mux, e che a una certa altezza a volte migliorano decisamente a scapito poi degli altri che andavano bene a un'altra altezza . . . io credo di si.

Poi c'è la configurazione a quadrato: 2 sopra su di un palo gemello / traversino, e due sotto idem.

E metterne 4 nella stessa direzione, ma in 4 punti del tetto o terrazzo diversi fra loro, dovrebbe essere come la condizione delle altezze diverse sullo stesso palo, con sempre le lunghezze dei cavi rigorosamente uguali ( se no si altera la fase dei segnali in arrivo all'accoppiatore ), questo non lo so, magari è lecito, se no comunicatemi che è una "mitica boiata".


Per tutti quelli che si sono chiesti: ma cosa ci sarà dentro, che dichiarano una perdita irrisoria . . . eccoli accontentati.

In quello per 2 antenne di banda III^, i cavetti interni sono ovviamente più lunghi.

Quando decenni fa, aprii gli accoppiatori di IV^ e V^ TM4 e TM5 FRACARRO, rimasi meravigliato, erano fatti così anche allora, morsetti uniti e un solo cavetto, solo per accoppiare 2 antenne.

-------------------------------


Grazie Nicola, sospettavo che c'entrassero i quarti d'onda e che le 4 antenne lontane fra loro ricevessero 4 informazioni più fuori fase rispetto ai segnali che arrivano dai ripetitori, che invece se fossero state messe vicine in quadrato a 80-100 cm. l'una dall'altra.

Il dielettrico compatto, si "squaglia" anche meno con quelle seppur rapide saldature, oltre ai motivi più importanti che hai citato tu.

Ottima spiegazione.

-----------------------------


Massimo, sembra uno scherzo, a me non risulta, poi come faceva a ricevere il segnale di un telecomando ? In radiofrequenza ?

Chi lo comandava, il più grosso del condominio ?

Da noi al massimo c'era il pre UHF a due ingressi selezionabili con alimentatore + - e - +.

-------------------------------------


Massimo, allora ci siamo, qui non ne arrivò notizia, la 3B arrivò sugli scaffali mi sembra dopo.

Adesso se lo facessero con il DiSEqC sarebbe il massimo.

Un Telereggio in verticale con la 40 / 46 lo montai anch'io con il MEF 40, era il primo verticale "della storia" . . .

[ 4 commenti ] ( 167 visite )   |  permalink  |   ( 3 / 563 )

<< <Indietro | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | Altre notizie> >>