17. Due "5 A" , "5 B", o "5 E3" ? 


Dato che a Bologna e dintorni, la Rai non aveva mai avuto impianti trasmittenti sui canali A, B, e tantomeno C, molte emittenti in FM, usavano la banda 1^ per trasmettere il segnale di trasferimento, dalla sede della radio, ai ponti trasmettitori, situati sulle nostre colline.

Qui si vede un chiaro esempio di 2 antenne trasmittenti verso altrettanti punti precisi: Farneto e San Luca, dove sono situati i 2 trasmettitori su 2 frequenze distinte della banda FM ( banda II^ ).

Le antenne, hanno perso entrambe lo stesso elemento direttore. Le frequenze utilizzate sono 2: 54,65 MHz ( poco prima della portante video del canale E3 europeo ), e 55,25 MHz ( l'esatta frequenza della portante video del canale E3 ).

Potenza giù in strada ( in ottica ) con antenna a stilo ( 2 ) Mivar = 80 dB . . . non dannosi per la salute di certo, ma semmai, alle antenne centrali e singole, nelle immediate vicinanze, se non opportunatamente "protette" con "filtri taglia banda 1^" o "passa banda 3^".

I modulari "seri" con "filtro attivo" per Rai Uno Ch E5, tagliano fuori, il problema della presenza in zona, di quelle 2 forti "portanti".

[ 3 commenti ] ( 150 visite )   |  permalink  |   ( 3 / 1254 )
16. Rotore. 


Possedendo un rotore, 2 antenne logaritmiche full-band III^ - IV^ - V^, montate sulle 2 polarità, 2 discese di cavo separate, e un deviatore ( o un partitore "rovesciato" usato come "miscelatore universale" - 3,5 dB ), si è praticamente sicuri di acchiappare tutti i segnali DTT ( dvb-t e dvb-h, nonchè DAB ), che transitano sopra casa vostra, l'obbligo però, è trovarsi ad esserne l'unico utilizzatore, cioè trattasi di un impianto singolo, non soggetto a continui aggiornamenti di antenne - canali - moduli . . . il difficile, semmai oggi, è trovare un rotore.

[ 1 commento ] ( 111 visite )   |  permalink  |   ( 3 / 1328 )
15. Partitore "serio" anni '80, a 4 vie. 






1: chiuso, 2: aperto, lato saldature, 3 aperto, lato resistenze e condensatori blocca c.c. ( credo ).

Questa circuitazione, nel servire 4 prese "libere", non si comporta come quella dell' incolpevole PP 14 FR, ( che serve invece per fare 4 colonne-montanti di prese, o di derivatori in serie ), cioè, non fa buchi di frequenza a "random", dovuti alle diverse lunghezze dei cavi, che terminano alimentando le 4 prese libere montate nell'appartamento ( derivate ).

Il PP 14 va bene, se si montano 4 prese TERMINALI da - 7 o - 10 dB, con resistenza di chiusura interna, o esterna messa da noi, così facendo però, l'attenuazione sale da 7 a 14, o 17 dB nel caso delle - 10, però, disaccoppiamento assicurato, e no "buchi".

Però, con una perdita di segnale alla presa di circa 20 dB, occorre a monte, tra la presa condominiale e il PP 14, interporre un bell'ampli da appartamento, tipo l'Offel da 25 dB VHF-UHF autoalimentato, a circuiti separati, e regolabili singolarmente.

[ 1 commento ] ( 71 visite )   |  permalink  |   ( 3 / 989 )
14. Fracarro vs Televés... 1-0. 


Bologna, via P. Palagi, angolo F. Schiassi, antenna "TIPO" fatta da un collega professionista, 2 VHF B.III^ 5-12, ( quella orizzontale sembra più una 6D per la verità ) e 2 UHF 21-69, per adesso "IL TOP", speriamo che sotto vi sia un bel "MODULARE" , cioè un "canalizzato a filtri attivi", o almeno un "semi-canalizzato", perchè, se c'è una centralina "programmabile". . . . "at salut" ! ! !

[ commenta ] ( 55 visite )   |  permalink  |   ( 3 / 1323 )
13. Rai mux B - 52 v. 


Bologna ovest, Casteldebole.

La Rai ha finalmente acceso un 52 anche da qui, ed è quello coi pannelli verdi, 2 verso me ( Casalecchio ), e 2 ( visti di profilo ), verso i quartieri Costa-Saragozza / Reno, i bianchi sono di LA7 analogico, canale 30 v. ( conversione del 55 v. di C.M. ).

Io ero giù in strada ( dove ho fatto anche la foto: via Casteldebole ) a misurare con la loga LP45F Fracarro: 75 dB di Rai mux B verticale, verso la pannellatura che è la stessa del 65 v. di Rai 3 E.R. analogico.

Del Rai mux A in E9 VHF, ancora nessuna traccia, sul 65 c'erano 95 dB, sul 30 circa 80.

Nell'antenna centrale da me seguita, c'era già montato il 52 o. di Barbiano... chissà se si
è "imballato" tutto, se mi chiamano, vi dirò cosa ho trovato.


1,2,3,4... Mi hanno chiamato per forza, anche loro avevano perso "Premium Gallery" ( sòccmel, che perdita oh ! ) come tutta Bologna dal resto, e vabbè, gliel' ho ridato sul 41.

Il 52 a palla in verticale verso le 2 direzioni di emissione conosciute, non ha per niente investito l'antenna UHF posta in alto verso Barbiano, ( meno male ) e questo è stato indubbiamente un buon segno, se no, c'era da grattarsi in testa ...

[ commenta ] ( 21 visite )   |  permalink  |   ( 2.9 / 1394 )

<< <Indietro | 85 | 86 | 87 | 88 | 89 | 90 | 91 | 92 | 93 | 94 | Altre notizie> >>