75. Possibili cambiamenti. 
Ho fatto l'incrocio tra le frequenze del piano nazionale e quelle delle regioni all digital.
Ne risulta che 9 frequenze diventeranno digitali, mentre 7 lo sono gia', ma cambieranno MUX.
Le 9 frequenze che diventeranno digitali sono:
24 RAI MUX1 ---> Canale 5 da Barbiano
26 RAI MUX3 ---> MTV da Barbiano
30 RAI MUX2 ---> LA7 Barbiano
44 ReteA MUX1 --> Telesanterno da C.M.
48 TIMB3 ---> Rai 3 da Barbiano
50 D-Free ---> Rete4 da San Luca o Monte Grande
56 Mediaset5 ---> Nuovarete da Barbiano
57 Retecapri ---> Italia 1 da C.M.
60 TIMB2 ---> Telesanterno da Osservanza

A parte il 50 (futuro D - FREE) ed il 60 (futuro Timb 2) che attualmente coprono una fetta davvero esigua di territorio, le altre potrebbero essere gia' presenti nelle centrali a filtri attivi.
Penso che in molti impianti verranno comunque sostituiti soprattutto in quelli piu' datati.

Le 7 frequenze gia' digitali (da più o meno tempo funzionanti a Bologna) che scambieranno solo i MUX, saranno o dovrebbero essere:
E 11 a Rai sperimentazione DVB-T2 - 33 a rete a - 36 a mediaset 2 - 40 a Rai mux 4 - 47 a Telecom timb 1 - 49 a madiaset 4 - 52 a mediaset 1, questo, se succede come nelle zone già all digital !!!

Prevedo che i decoder andranno in palla, tutti tranne uno, ma non sono qui per pubblicizzare il nostro X-FAIT (noooooo), ma i decoder che spostano i canali o che cancellano tutte le volte la vecchia lista e la rifanno nuova, sarà un gran casino per chi avra' avuto la sfortuna di aquistarli. (praticamente tutti)

Difatti, in quei giorni che andava a quadretti LA 7 sul ch 51, mia madre me l'ha detto, allora io ho cercato manualmente l'alternativa ch 67, e l'X-FAIT ha sostituito automaticamente sullo stesso tasto-canale (7), LA 7 che squadrettava con quella perfetta che dava il ch 67 dell'osservanza. (CLAUDIO)

Non e' dato sapere quali saranno le frequenze delle private che penso siano:
E'-TV - Telesanterno - Nuovarete - DI-TV - Telemilia, ma credo se ne aggiungeranno altre.

Di cosa succedera' per le frequenze VHF non e' dato saperlo, se non che la 09 verra' prima o poi spenta e che dal Venda arrivera' la RAI, con RAI3 Veneto e per evitare casini con LCN, se non utilizzata, consiglio di scollegarla (l'antenna).

Davide, Claudio, ed Elio . . . attenti a quei 3.

[ 3 commenti ] ( 109 visite )   |  permalink  |  riferimento  |   ( 2.9 / 1729 )
74. Il mio ultimo impiantino centralizzato, 9 - 7 - 2010. 
Antenna minimalista: loga uhf FR vert. su Castelmaggiore, 4 el. ch. E5 - 12 su C. M. - Venda (staccata), loga uhf su Barbiano, E5 - 12 vert. su Bar. Il massimo col minimo ! Il palo, è alto più del doppio di quello visibile in foto, 3 pali: 28, 35, 42 + 2 staffe nuove a espansione da 10 cm.

C'erano 4 antenne singole, di cui una splittata in 2, totale 5 cavi da rialimentare. Ai piedi dell'antenna nuova, ho messo una scatolona stagna nella quale vi sono 2 cad FR per servire i 5 cavi-utenti, ma dalla stessa scatola partono 5 cavi nuovi (4 da 5 mm. delle antenne e uno di ritorno grosso buono da 7 mm. che alimenta i cad), un serpentone di 28 mt. che gira sul tetto, entra vicino a una finestra del vano scala e raggiunge il centralino poco distante.

All'uscita dell'Offel 30 dB, c'è un derivatore a un'uscita da -10 dB (CD 11 FR) che serve subito dopo un derivatore a 4 Mitan chiuso in uscita-montante, ad attenuazioni tipo CAD, che serve per 2 appartamenti sprovvisti da tempo del segnale tv, e il mio spinotto-presa di prova.

L'uscita del CD, è il montante coi 2 segni che ritorna sul tetto a servire i cad presenti in scatola, e aumentabili in futuro, anche senza calcoli di chissà quali perdite (1,5 di passaggio, tsè !).

Visto che 28 mt. di cavo buono, non perdono 10 dB (CD 11), ma 4,48 (16 dB in 100 mt., da ricordare sempre), significa che dai 2 cad sul tetto, esce più segnale che dal Mitan-cad nella scala, e visto che vi ho collegato i cavi "vecchiotti" delle pre-esistenti antenne singole ... "non dovrei avere noie nel mio locale".

Sarò uscito col canale UHF più alto ... a 108 dB, 108 meno 10 del CD fa 98, 98 meno 14 del cad-Mitan fa 84, circa quasi come un'antenna singola, dai cad sul tetto che c'è di più, va bene perchè i cavi sono un po' datati, e qualcosa in più non guasta ... avì capé ?


Banda III^ vert di Bar. in VHF, loga orizz. di Bar. in UHF (1), ch 51, 21, 49 (preselezionati Tekmedia MN 33), in UHF (2).
Ecco l'impianto "semi - canalizzato", o "misto", o "semi - multibanda", o "se vi muoveste ad accendere un 49, un 21 e un Telecom come il 51 anche a Barbiano, ve ne saremmo grati".

[ 2 commenti ] ( 139 visite )   |  permalink  |   ( 3.1 / 1601 )
73. Propagazione (super). 

"Sbadilata" di segnale in arrivo dalla Croazia !
Ieri sabato, alle 9 e 15 circa, mentre arrivava un po' di Rai tre F. V. G. sul 47 orizz. ho spulciato sul 28, se arrivava come solito anche il bouquet HRT. Difatti, nel giro di pochi minuti (per non dire secondi), c'è stato un aumento di segnale tale, che il tv di sinistra è passato dal "nero" a qualche striscia di emittente, poi sempre meglio fino al top. Contemporaneamente, nel tv di destra, di quel po' di Rai 2 - ch 28 riflesso, già annebbiato dal DTT in arrivo, non è rimasto più NIENTE, nebbia digitale assoluta !

[ commenta ] ( 28 visite )   |  permalink  |   ( 3 / 1391 )
72. Assegnazione Frequenze Rai. 


[ 6 commenti ] ( 195 visite )   |  permalink  |  riferimento  |   ( 1 / 4486 )
71. Che domenica ragazzi ! 

I tre tralicci di "Castelmayor".
Elettrosmog qui ? ! ? ... io non lo vedo, qui dove ?! QUI DOVE ???
(Stefano Sarcinelli rivolto a Max Tortora-Luciano Rispoli)

A sinistra, la cima del traliccio di centro (Tecnantre), con le 4 antenne trasmittenti del canale E 10 Tele Studio (Modena).
A destra, stesso traliccio ma più in basso, i 2 pannelli VHF per il canale E 7 DTT di Telecom.


Quelli che tengono d'occhio le 2 ovette che cova la (bella) picciona, sul davanzale del bagno del laboratorio, e quando oggi spicca il volo (perchè gli ho messo la ciotolina con l'acqua nuova e fresca), si accorgono che i tanto attesi piccoli, non solo sono già nati da giorni, ma sono pure grandi 4-5 volte l'uovo che li conteneva. Morale, mamma picciona li copriva benissimo senza farli vedere a quel vecchio "tordo" dell'antennista, che è stato "ciullato" come pochi ! ! !


Trovo questo stagionato "scatolotto" TEKO anni '70 (forse '60), e non riesco a capire quali commutazioni può mai fare, avendo solo 2 cavi collegati ! ! !


Decido di aprirlo eeeh . . . Sono proprio un TORDO - tardo.
E' un attenuatore a 3 switch da circa -6 dB l'uno (gli ho provati), 6 per 3 = 18 + 2 di transito fa 20, sul ch 69, di transito ne perde però 4.
Lo stesso contenitore, era fatto per ospitare fino a 5 morsetti, in modo da ottenere un div 4 resistivo, a quei tempi molto in uso.

[ 1 commento ] ( 91 visite )   |  permalink  |   ( 3 / 1344 )

<< <Indietro | 92 | 93 | 94 | 95 | 96 | 97 | 98 | 99 | 100 | 101 | Altre notizie> >>