233. Foto curiose. 

In Ukraina, appena hanno saputo della prossima ( ma quando ? ) accensione del ch " E 11 " da Monte Venda, sono subito scesi in campo con un potente spiegamento di mezzi, al grido di "Vogliamo il T 2, vogliamo il T 2".


Dopo la leggera inferiore resa, del sistema radiante nuovo delle antenne per l'FM installate a Barbiano, rispetto a quelle di prima che erano vecchie di quarant'anni, qualcuno è già corso ai ripari.


Del DTT manco l'ombra, si è ripiegato con TivùSat, ma il segnale arriva un po' scarsino.


La "POWER ANTENNA" della ditta "Same"




Negl' anni '70, dietro alle schedine del Totocalcio, vi era la pubblicità di oggetti curiosi quanto improbabili sul fatto del loro reale funzionamento / risultato, delle autentiche "cineserie" vendute a poche lire per corrispondenza dalla ditta "Same" di via Algarotti 4 Milano.

Vi era la portentosa crema in tubetto "Muscol", che applicata sulla parte da trattare, prometteva "sviluppi decisivi" ( Un sabato italiano, Sergio Caputo ).

Tutti gli altri incredibili "articoli", li potete trovare in rete alle voci ditta Same, Govj Import, Same / Govj.

Dopo questo preambolo, veniamo alla "chicca" che era introvabile in rete, causa il troppo tempo passato, e cioè la famosa "Power Antenna".

Io che già allora "bazzigavo" con l'antennistica ne rimasi un po' affascinato, però visto lo standard qualitativo delle loro "offerte", pensai: deve essere una "c......a" come tutte le altre . . . chissà chi sarà quel "gonzo" che la comprerà ?

Elio, che già allora non si perdeva simili aquisti, la comprò !
Inutile dire che "il dispositivo" non rispose alle tanto decantate promesse, ah, ah, ah.
( Non è vero, comprò "il marzianino" da appoggiare sul TV con la ventosa a Roma nel '74 a 5.000 lire. Super truffa )

La pubblicità sentenziava: "Inserendo la nostra antenna in una comunissima presa di corrente, trasformerete il vostro impianto elettrico, in UNA GIGANTESCA ANTENNA TV ! ! ! . . . Avrete immagini nitidissime !"

Si vedeva un televisorino disegnato con dentro una testa di presentatrice . . . sòccmel che prova di nitidezza !

L' "ammenicolo" l'ho disegnato in questi giorni con biro e squadra in ditta andando a memoria, ho solo sbagliato l'orientamento della spina, mi è venuta orizzontale mentre invece era verticale, ma non avevo voglia di rifarlo, poi Elio me l'ha trasformato in grigio.

Adesso ho capito come la ditta Same sia potuta "campare" diversi anni, erano veramente "avanti" con le truffe legalizzate, poi sono arrivati i cinesi e allora . . .

Béla Ermanno, grande la tua testimonianza, puntuale come sempre !
Ma come direbbe Renzo Arbore: _ Scusi, ma lei, quanti anni ha ?



Elio ( sulla destra ) incatenato stamani in Piazza Maggiore, contro la chiusura del centro storico ( la "T", Ugo Bassi, Rizzoli, Indipendenza ) anche ai veicoli dei disabili.

[ 2 commenti ] ( 211 visite )   |  permalink  |   ( 3 / 1913 )
232. . . . Le solite peripezie. 
La dipartita dei segnali Mediaset, trasmessi in orizzontale da Castel Maggiore, ha mietuto alcune pronosticate "vittime".
Ne elenco una sola: Via S. Mamolo 175, Barbiano non si vede e arrivano solo i Rai, è bastato mettere una loga in verticale ad altezza occhi, verso la collina del seminario, perchè C. M. veniva da là dietro, per avere 50 dB e 31 di mer, a panettone super frastagliato, però andava bene, caso risolto.



Mi sono accorto ieri che il mux 22 da Barbiano era stato abbassato, e mi arrivavano in casa circa 6 dB in meno rispetto a prima, di conseguenza li ho recuperati alzando il livello del modulo in centrale. Solo che adesso nell'aumentare il 22, si è alzata una porzioncina a destra del panettone del 21, e se abbassassero pure lui, sarei a cavallo.

Oggi 14 - 05, il 22 è ritornato alto come prima.

Ieri pomeriggio che era un caldo infernale, il mux 42 preso da Barbiano, ha cominciato nel Technisat a squadrettare più dell'altra volta, barra rossa, corta, e cattiva, tutti gli altri decoder e TV: "top quality".
Guardo nello strumento e il mer era sceso a 24 / 25, la barra del ber era affiorata di un bel po' e mancava un centimetro alla zona QEF . . . allora il Technisat ha ragione.

Vado su ed era sempre colpa del modulo 43 su C. M. che lascia passare a sinistra un bel po' di 42, e a destra fa uguale per il 44.
Ma tutto nasce dal fatto che a casa mia arriva un 43 molto più basso degli adiacenti 42 e 44, allora per questo, sono pure costretto a preamplificare tutti i mux di C. M. che non ce ne sarebbe bisogno, allora alla fine la selettività del 6 celle sembra quella di un 4, perchè mi ritrovo una porzione di 42 indesiderato che mi "intrippa" il miglior decoder esterno che ho.

Soluzione da mitico: ho tolto alimentazione al modulo 42 nella batteria di Barbiano, e ho aggiunto un 42 a 6 celle nella batteria di C. M. verticale, così non ho più sovrapposizioni fra due 42 "diversi".
Il panettone in arrivo da C. M. non è bello come quello di Barbiano, però ha dei dati buoni lo stesso.
Precedentemente avevo già tolto il modulo 44 da Barbiano, spostandolo sotto nel gruppo di C. M.

Adesso sono finito che ho il 41, 42, 43, 44, tutti da C. M., e qualcuno potrebbe pensare all'impiego di una "programmabile" . . . io per adesso, lo lascio ancora pensare, e se si sforza bene nel pensiero, smette di pensare.

Ora sul 42 il Technisat mi dà qualità 100 %, ma a sprazzi la barra diventa gialla, perchè si vede che "sente" la non perfetta ricezione, dovuta ai soliti ostacoli, presenti da sempre verso C. M.

Sono qua in cucina che tengo d'occhio la barra della qualità che mi dà l'X - FAIT sul ch 44, che ora è quello di C. M., e non sta inchiodata a 97 %, oscilla appena, e rarissime volte di colpo va a 30, però non squadretta.

Senza una pianificazione ricalcolata, e milionaria nel metterla in atto, l'SFN darà sempre dei problemi (come tutte le cose digitali fatte male).

Se mettessero il 43 (e il 57) a Barbiano come hanno detto, cambierebbe la mia "faccenda" . . . bah, io non ho fretta, intanto faccio pratica e mi tengo in allenamento . . .

[ 1 commento ] ( 93 visite )   |  permalink  |   ( 3 / 2052 )
231. Ciao Maurizio. 

Immagine di Kirsten de Graaf

Io da spettatore televisivo, lo vedevo ogni tanto a "Dolceamaro" su Telesanterno, e come sindaco l'avremmo voluto quasi tutti, peccato, un'altro pezzo di Bologna che se ne va molto prematuramente . . . Era dappertutto, quindi tante persone in città sentiranno la mancanza del "Cev" ( Maurizio Cevenini ).

[ 1 commento ] ( 114 visite )   |  permalink  |   ( 3 / 1947 )
230. Visita all'emittente Teleromagna. 
Sabato 5 maggio 2012, Elio ha organizzato una vista guidata all' emittente Teleromagna con sede a Cesena.
Il curioso traliccio per ponti a microonde.

Partenze ponti a microonde e link verso la maglia nazionale Rai

Elio mentre osserva un banco regia.

Il tecnico di teleromagna mentre ci illustra le varie apparecchiature.

Un'altra sala regia.

Foto di gruppo nella sala da dove va in onda il telegiornale di Teleromagna.
Da sinistra a destra: Cesare, Marco, Luigi, Elio, Davide

Antenne alte, ex canali uhf, e visita in Romagna.

[ commenta ] ( 43 visite )   |  permalink  |   ( 2.9 / 1743 )
229. Vertical only, please. 

Antenna UHF = RKB


e VHF Offel Stratos E 5 - 12 - 6 el.



Fine di un'epoca, da giovedì 3 maggio, i segnali di Mediaset trasmessi in orizzontale da Castel Maggiore sono stati disattivati ( il 36, per sondare, a febbraio, e il 38, 49, 50, 52, 56 di botto, giovedì mattina 3 maggio ).

Dopo decenni di polarizzazione mista, sono rimasti solo i "verticali", che era poi la giusta "mossa" per la quale erano stati costruiti dei trasmettitori "a terra" a nord di Bologna, con l'intenzione di trasmettere solo verso la città ( sud / ovest, sud, sud / est ), così da incontrare il meno possibile, i segnali isofrequenziali orizzontali provenienti dal Veneto ( Colli Euganei / nord ).

Adesso con l'SFN da mettere "in squadro", avere un gruppo di orizzontali accesi in meno ( e che anche gli antennisti ignoravano da una vita ), si spera vengano a calare i problemi di "echi" infiniti in certe zone critiche.

Però qualche sfortunato utente, che li riceveva grazie alla sua antenna disposta orizzontalmente, è rimasto tagliato fuori, non vede il 36 come il 49 e tutti gli altri di Mediaset, quindi dovrà far metter mano all'antenna.

Si tratterà comunque di una piccola percentuale dell'intero parco utenti Mediaset, e l'operazione fa parte di una continua fase di messa a punto e miglioria della copertura in SFN.

Esempi di zone dove veniva utile piazzare una sola antenna UHF in orizzontale, erano quelle dove la direzione di Castel Maggiore coincideva con quella di M. Venda, e non vi erano altre direzioni utili sulle quali puntare . . .

Via di Roncrio, una "buca" maledetta, un "canalone" in mezzo a due montagne, unico varco di salvezza: "il nord" con un po' di Venda e C. M., due punti trasmittenti che gli hanno sempre salvati dal nulla assoluto ( parabole escluse ). Zona da TivùSat in città . . . forestazione permettendo . . . un calvario.

Ma non è l'unica, ce n'è fuori porta Castiglione, fuori porta San Mamolo, fuori Saragozza . . . Tutte zone Venda / C. M. orizz. semi-agili.

Adesso chi ne ha voglia di andare a tirar giù vecchie antenne orizz. senza sapere se in verticale si riuscirà a ridargli tutti i mux, che magari in orizz. ce la facevano per un pelo, perchè si sa che i verticali arrivano sempre più bassi degli orizz. causa rimbalzi multipli in quelle "zonacce" lontane e imboscate !

Gasp, fioccheranno le chiamate . . . bah, vedremo.

_ _ _ _ _ _ _ _ _

Coccosoft, adesso grazie a te, sappiamo perchè il 36 e il 49 andavano per un pelo a Calderara anche con delle Offel K 47 D su Barbiano, o in alcuni punti addirittura niente 49.

Io ero convinto che fossero i segnali di Velo Veronese a interdire il buon funzionamento di quelli provenienti da Barbiano, e adesso a pensarci bene, come potevano "rompere" sempre in tutta Calderara di Reno. E con anche delle favolose 95 elementi puntate in pieno su Barbiano in quel di Funo.

Eravamo noi stessi in casa nostra a pestarci i piedi, và mo là, difatti il collega Arbizzani diceva: ma quand'è che spengono quegl' orizzontali a Castel Maggiore, che non li "fumiamo" più da 30 anni !

Sòccia, aveva ragione !

- - - - - - - - - - -

Signor Damiano, io non sapevo che li avrebbero spenti, ma è risaputo che i segnali di C. M. andavano presi sempre in verticale ( se era possibile ).
I cambiamenti non finiscono mai !
Chiami subito l'amministratore.

[ 6 commenti ] ( 268 visite )   |  permalink  |   ( 3 / 3366 )

<< <Indietro | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | Altre notizie> >>