230. Visita all'emittente Teleromagna. 
Sabato 5 maggio 2012, Elio ha organizzato una vista guidata all' emittente Teleromagna con sede a Cesena.
Il curioso traliccio per ponti a microonde.

Partenze ponti a microonde e link verso la maglia nazionale Rai

Elio mentre osserva un banco regia.

Il tecnico di teleromagna mentre ci illustra le varie apparecchiature.

Un'altra sala regia.

Foto di gruppo nella sala da dove va in onda il telegiornale di Teleromagna.
Da sinistra a destra: Cesare, Marco, Luigi, Elio, Davide

Antenne alte, ex canali uhf, e visita in Romagna.

[ commenta ] ( 43 visite )   |  permalink  |   ( 2.9 / 1759 )
229. Vertical only, please. 

Antenna UHF = RKB


e VHF Offel Stratos E 5 - 12 - 6 el.



Fine di un'epoca, da giovedì 3 maggio, i segnali di Mediaset trasmessi in orizzontale da Castel Maggiore sono stati disattivati ( il 36, per sondare, a febbraio, e il 38, 49, 50, 52, 56 di botto, giovedì mattina 3 maggio ).

Dopo decenni di polarizzazione mista, sono rimasti solo i "verticali", che era poi la giusta "mossa" per la quale erano stati costruiti dei trasmettitori "a terra" a nord di Bologna, con l'intenzione di trasmettere solo verso la città ( sud / ovest, sud, sud / est ), così da incontrare il meno possibile, i segnali isofrequenziali orizzontali provenienti dal Veneto ( Colli Euganei / nord ).

Adesso con l'SFN da mettere "in squadro", avere un gruppo di orizzontali accesi in meno ( e che anche gli antennisti ignoravano da una vita ), si spera vengano a calare i problemi di "echi" infiniti in certe zone critiche.

Però qualche sfortunato utente, che li riceveva grazie alla sua antenna disposta orizzontalmente, è rimasto tagliato fuori, non vede il 36 come il 49 e tutti gli altri di Mediaset, quindi dovrà far metter mano all'antenna.

Si tratterà comunque di una piccola percentuale dell'intero parco utenti Mediaset, e l'operazione fa parte di una continua fase di messa a punto e miglioria della copertura in SFN.

Esempi di zone dove veniva utile piazzare una sola antenna UHF in orizzontale, erano quelle dove la direzione di Castel Maggiore coincideva con quella di M. Venda, e non vi erano altre direzioni utili sulle quali puntare . . .

Via di Roncrio, una "buca" maledetta, un "canalone" in mezzo a due montagne, unico varco di salvezza: "il nord" con un po' di Venda e C. M., due punti trasmittenti che gli hanno sempre salvati dal nulla assoluto ( parabole escluse ). Zona da TivùSat in città . . . forestazione permettendo . . . un calvario.

Ma non è l'unica, ce n'è fuori porta Castiglione, fuori porta San Mamolo, fuori Saragozza . . . Tutte zone Venda / C. M. orizz. semi-agili.

Adesso chi ne ha voglia di andare a tirar giù vecchie antenne orizz. senza sapere se in verticale si riuscirà a ridargli tutti i mux, che magari in orizz. ce la facevano per un pelo, perchè si sa che i verticali arrivano sempre più bassi degli orizz. causa rimbalzi multipli in quelle "zonacce" lontane e imboscate !

Gasp, fioccheranno le chiamate . . . bah, vedremo.

_ _ _ _ _ _ _ _ _

Coccosoft, adesso grazie a te, sappiamo perchè il 36 e il 49 andavano per un pelo a Calderara anche con delle Offel K 47 D su Barbiano, o in alcuni punti addirittura niente 49.

Io ero convinto che fossero i segnali di Velo Veronese a interdire il buon funzionamento di quelli provenienti da Barbiano, e adesso a pensarci bene, come potevano "rompere" sempre in tutta Calderara di Reno. E con anche delle favolose 95 elementi puntate in pieno su Barbiano in quel di Funo.

Eravamo noi stessi in casa nostra a pestarci i piedi, và mo là, difatti il collega Arbizzani diceva: ma quand'è che spengono quegl' orizzontali a Castel Maggiore, che non li "fumiamo" più da 30 anni !

Sòccia, aveva ragione !

- - - - - - - - - - -

Signor Damiano, io non sapevo che li avrebbero spenti, ma è risaputo che i segnali di C. M. andavano presi sempre in verticale ( se era possibile ).
I cambiamenti non finiscono mai !
Chiami subito l'amministratore.

[ 6 commenti ] ( 269 visite )   |  permalink  |   ( 3 / 3386 )
228. Ehi, ma il 63 è ancora acceso a M. Grande ! 
Immagine cliccabile. Wella, che "tavolata" ragazzi !

Impianto canalizzato a filtri attivi Helman / antenna centrale a filtri attivi / centralino a moduli di canale / modulare a filtri attivi / impianto d'antenna a moduli di preselezione / antenna centralizzata modulare / centrale di testa modulare / antenna condominiale centralizzata / impianto collettivo centralizzato / centrale tv a moduli di preselezione / preselezione a filtri attivi . . .


Il 42 in casa.


Il 43 pende già un po' in antenna.


Il 1° gruppo di B. V^ di Barbiano, con un 63 che traslocherà . . . . . . . . . . Il 2° gruppo.


Il gruppo di C. M verticale col pre rimesso e il 49, 54, 58 chiusi . . Il 57 da solo e i 2 di M. Grande


Tutti i moduli della B. IV^ di Barbiano ( Offel K47B, ch 21 / 39 ) . . alcune alternative pronte all'uso.


Il 63 arriva così proprio in antenna, e il modulo ha dovuto restituire la stessa pendenza con dati comunque "alla grande".


Ecco il 63 insieme ai due derelitti . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . e uno dei 2 vecchi al / in "fresco cantina".

Se faccio la sintonia manuale del 63 sui Samsung, mi spariscono tutti quelli del 23 compreso la presenza dell'indicazione "23" nella lista delle frequenze sintonizzate dal tuner del TV, e VICEVERSA, due MUX uguali non me li mette ( giustamente ) !

Ezio 967, fai una media di 45 euro a modulo HE, mettine 55, 2 alimentatori HE da 1 A, un multibanda Offel da 30 dB, le basi, tutti i pre a cubo, i ponticelli, 3 insiemi di pali, tutte le staffe, 12 antenne ( più altre 2 e un rotore ), tutto il cavo sat 703 Cavel, la distribuzione . . .

Io comunque comprai 3 moduli molto prima dello switch, un 28, un 31 e un 32 a 6 celle ( 'na rovina ), dopo lo S. O. ce ne siamo ritrovati una valangata in disuso, perchè per far prima, in diversi posti conveniva a tutti, fare tutto Barbiano in UHF, perchè era già meglio di un canalizzato da 25 moduli, quindi tutto questo vecchiume si poteva recuperare, tanto ormai aveva 20 / 25 / 30 anni sulle spalle.
Difatti le aziende ebbero un tracollo verticale sulle vendite dei moduli, cosa che invece, prima dello switch - off, furono altissime.

I tempi cambiano . . . ci sono le "programmabili" ora !

Junior, quanti canali prendo ? Tutti quelli prendibili nella mia zona, tutti quelli di Bologna, ho toccato un tetto massimo di circa 357, radio comprese, poi son calati, e ne toglieranno ancora . . . ciao 400.


[ 5 commenti ] ( 270 visite )   |  permalink  |   ( 3 / 1698 )
227. Sarà già il caldo che fa nel sottotetto ? 
Stasera alle 19, son lì che cambio i canali stando sul letto, e il TechniSat mi dà un "E' TV Rete 7" tutto squadrettante come i restanti canali del mux 42 che prendo da Barbiano.

La barra della qualità passava da 100 ( verde ) a gialla più corta, e infine pure rossa cortissima, mi alzo e guardo i dati con lo strumento dalla solita presa di uno dei due CAD, dove è sempre collegato per tenere sotto controllo l'impianto centralizzato.

I valori erano i soliti, mer un po' basso ma ce la faceva, gli altri decoder non squadrettavano, stacco lo spinotto che fa capo al TechniSat, lo metto sul rotore e smette di spernacchiare, guardo e c'è un mer migliore, 32 contro 27, era così da tempo ma tutto andava bene ...

Bene, si va su per qualcosa, il Teleco segnava qualità 97, lo strumento ci metteva un po' ad azzerarsi come barra del ber, e il mer era sempre a 27, allora stavolta, memore del passato, chiudo subito il modulo del 41 ( che viene da C M ), niente, il mer del 42 non sale, chiudo il 43 ( anche lui da C M ) e il mer sale rapidamente verso i 32.

Prendo il modulo del 43 che era già un 6 celle, e mi collego sotto di lui dopo aver tolto i 2 ponti soliti e messo resistenza rossa a 75 ohm.

Effettivamente era un po' larghino, quindi decido di ritoccare la taratura solo dai 6 nuclei, per vedere se almeno all'occhio si riesce a renderlo più selettivo, e pare riuscirmi, anche perchè mi aumenta il segnale, già che son lì tolgo anche il pre da C M vert. per vedere se ce la faccio con tutti i moduli aperti, e difatti per un pelo ce la faccio, 30 mA in meno.

Rimetto i 2 ponti, "cipollo" anche un po' il 42 che però sostanzialmente rimane com'era ( a schiena d'asino ) e torno in casa. Per fortuna il TechniSat non squadrettava più, il mer era però solo a 28 contro i quasi 33 del rotore, e la barra azzardava lo stesso sulla destra a diventare gialla, poi più tardi si è assestata sul "tutto verde" fissa.

Il TechniSat "fa la spia" come nessun'altro, se c'è qualcosa che non gli va giù, comincia a "tossire" che "non si affronta", e hai un bel da dire: tutti gli altri vanno bene, aveva perfino messo "Telecolor test" nella lista delle radio, si vede che aveva "sentito" qualcosa di non regolare, adesso invece lo mette regolarmente nelle TV . . .

Qualcuno avrà corretto il tiro ?

--------------------------------------------------------------

Oggi 30 - 04, giornata di ponte, ero pieno d' impegni, allora mi sono alzato e ho detto: ritmo, ritmo, ritmo, tutti nel sottotetto !

Avevo da giorni recuperato 3 bei 6 celle, fra i quali un 45, ma me li dimenticavo sempre nell'ingresso, allora son salito per togliere quel 43 un po' largo e provare di tarare 'sto 45 a vedere se era un po' più stretto.

Mi sono accertato che in antenna il mer del 42 fosse ottimo ( 33, dalla K 95 E ), poi ho tolto il 43, ricorretto il 42 fino ad avere un panettone bello pari come in antenna, ma con mer prossimo a 33, ho messo il "nuovo" modulo 45 da portare in 43, e anche lì ne sono uscito bene, poi visto che quello che ho asportato era appunto un po' larghino, mi son spinto a portarlo in 45 per Tele 1, perchè quello che c'era era troppo stretto e mi mancava qualcosa del panettone agli estremi.

Ho controllato proprio adesso, e in casa sul 42 c'è un bel 33 di mer, il modulo del 43 non gli rompe più le scatole, perchè internamente, si vede che mi permette un risultato migliore sulla selettività finale, e il 45 c'è tutto come mi arriva in antenna, quindi, quando ci sono i componenti idonei allo scopo, si raggiungono i risultati sperati ( escursione termica del sottotetto esclusa ).

Verrebbe voglia di ritornare al semicanalizzato con tutto Barbiano, ma finchè ho quella miseria di Mediaset in zona, e ancora qualche mux alle stelle come il 21 e 22, mi passa la voglia.

C'è chi è abile nel gioco delle tre carte, io mi diletto in quello dei 56 moduli ( che sembra inesauribile ), andiamo pure avanti, han detto che caleranno, il futuro mi riserva ancora chissà quante modifiche . . .

Io finchè vinco gioco !

[ 1 commento ] ( 98 visite )   |  permalink  |   ( 3 / 1898 )
226. Il 23 a casa mia, in via Castiglione. 
Il 23 di C M preso in orizzontale, pur avendo 68 dB, è interferito dal 23 del Veneto che ne aveva 54, e non ce la fa.

Io che ho C M in linea coi colli Euganei, ho perso prima il 51 poi il 23, che venivano entrambi da laggiù, ma non è un problema.

Preso in verticale, va bene con solo 61,6 dB (causa anche ostacoli).

E' bello constatare come la RAI di Barbiano, col suo perfetto "poker" in uscita ( 24,26,30,40 ), venga nella mia vasta zona ( sgrunt ), in termini di ricezione in antenna, surclassata in potenza da certe "emittentucole" da 4 soldi, segno di una irradiazione "a raglio" che non ho mai sopportato, solo i 3 Telecom 47,48,60 sono quelli che come livelli, si avvicinano al "top" RAI ( e si vedono anche i risultati ).

Io non pretendo il "livello RAI" da tutti gli altri, perchè E' IMPOSSIBILE !

Dovrebbero uscire tutti da quei pannelli SIRA nuovi che hanno messo, per sperare in così tanto ... postazione migliore, traliccio più alto ... non ce n'è per nessuno ! ! !

Ho scoperto che a Monte Venda, oltre ad avere il doppio dei pannelli UHF che ha Barbiano ( cosa che si sapeva ), sono invece dei Kathrein, quindi, postazione importante, pannellatura all'altezza di un centro trasmittente.

Un motivo in più per pagare il canone. Punto ... Anzi, due punti ! (TOTO')



Spettro di Barbiano in orizzontale, quasi 78 dB ! ---------- Spettro di C M in verticale, 62 dB.

Sul 21, 84,3 dB, sul 22, 80 e sul 24 RAI 72 dB, se può essere una cosa logica ?

I tre Telecom, 47, 48, 60, dB + dB -, arrivano anch'essi giù in camera mia a 71 dB, com'è ?

Saranno stati evidentemente più bravi di altri, a fare la copertura con le loro frequenze (almeno qui da me).


Postazione con PC nuovo HP DV6-6159 SL, e TV Mivar corredato di decoder X-FAIT per la ricerca manuale dei multiplex singoli, dopo la segnalazione di canali nuovi da parte del Technisat.

Il monoscopio Rai con i brani originali dell'epoca forniti da me, è preso dal sito di Telstarweb.

Le barre sono quelle di Telecolor test, mux la 9, ch 28.


Postazione del sabato con 2 PC uguali, acquistati per noi dall'esperto ( consulente informatico ) Masterone, collegati ad InterNet tramite il Wi-Fi e con due adattatori PLC - PowerLine Communication (onde convogliate) al Modem, e a casa mia, solo chiavetta Tim 7.2 MEGA/HSDPA (159 euro x un'anno con 100 ore al mese).

[ 2 commenti ] ( 140 visite )   |  permalink  |   ( 2.9 / 1894 )

<< <Indietro | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | Altre notizie> >>