156. Cena al "Centro Congressi 7 Gold" by Luigi Ferretti ( Managing Director 7 GOLD ). 

SI BANCHETTA ! ! ! Da sinistra: Ferretti, il tecnico dell'alta frequenza Paolo Ugolini, Elio, il servizio di catering ALCISA, ottimo e abbondante ( in stile Ferretti ).


E se mi presentano il conto . . . chi lo dice a mia moglie ? . . . Io lo "rifilo" a Elio !


Al centro, il presidente del C.A.R.R.T.E.E. Bruno Corticelli.


Foto di gruppo finale, con a sinistra, Ferretti in "pole position".

La serata è stata organizzata per presentare la programmazione del loro intero Gruppo, e soprattutto dedicata all'analisi delle eventuali problematiche tecniche ancora esistenti nella canalizzazione delle loro programmazioni.

Loro hanno 4 MUX, e le frequenze UHF a Bologna sono: 21, 22, 29, 66, poi io ho il 59 da M. Grande che mi arriva bassino ed è uguale al 21, il 32 e il 69 da Barbiano.

Fotografo Masterone

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------


MHP del MUX Telepadova ch 32 o. da Barbiano.


Meteo del Veneto e alcune vedute tramite webcam dedicate.


[ 2 commenti ] ( 105 visite )   |  permalink  |   ( 3 / 1219 )
155. Barbiano: Antenne di Studio 1 . 
Barbiano Mux 31 Studio 1: Il traliccio è quello centrale e la pannellatura è composta da 4 antenne direttive della Kathrein .
Ecco scoperto il motivo della mancata copertura della zona di Bologna Est - Ovest.
Invece della normale pannellatura usano delle direttive verso Nord...

[ commenta ] ( 25 visite )   |  permalink  |   ( 3 / 1204 )
154. 90 / 95 el., 43 / 47 el., logaritmica periodica UHF Fracarro, Offel o molto simili. 
Personalmente, non capisco perchè sul mercato, debbano esistere 875.491.362 tipi di antenne UHF ( 21 / 69 ), quando con 3 "famiglie" distinte ( per coprire 3 situazioni di massima ), ne basterebbero appunto 3.

Tanto ti puoi trovare: segnali BASSI / SCARSI / BASSISSIMI, oppure MEDIO - BASSI / GIUSTI / MEDIO - ALTI, oppure ALTI / ALTISSIMI, ecco allora che hai a disposizione ( in linea di massima ) i 3 tipi d'antenna.

Io uso loga, perchè lavoro prettamente in città, ma il mio principio è LOGA OVUNQUE. Se i dati sono già tristi con una loga Fracarro, con altri tipi d'antenna c'è pochissimo da tirar su, tanto non puoi garantire nulla e il cliente ti richiama lo stesso !

Vi è un 4° tipo d'antenna inventato da me.

Di fronte a casa mia c'è il barbiere, attraversando la strada ( via Castiglione ) , circa a metà si vedono tutti e quattro i ripetitori di Barbiano, sul marciapiede di là, davanti alla vetrina del barbiere, essi scompaiono dietro la sommità di porta Castiglione.


"Castiglion street" con i ripetitori in ottica.


--------Il dipolo Offel in posizione strategica ------------------------- Il tv in tutto il suo splendore.


Con un dipolo recuperato di una K47D Offel da sottotetto, fissato in orizzontale sopra a un faretto in angolo con la vetrina e un pezzo di cavo, in direzione dei trasmettitori ( non in ottica per 4 metri ), lui col tv lcd Majestic 9" consigliato da me ( ma prima da MASTERONE, che ne è stato lo scopritore ), riceve oltre 200 programmi . . .

Vogliamo, già che ci siamo, inventarci ancora qualche altro tipo di antenna ?

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

26 / 5 / h 12. Visto che mi avete dato il massimo dei voti, posso permettermi, in un certo senso, di calcare la mano aumentando la dose.

Giorni fa vado a Monte Pastore, frazione di Monte San Pietro sotto Bologna, per una chiamata ACER della serie: non si vede bene.

Arrivo là, casa vecchia, 6 appartamenti, guardo da "uno" e i Mediaset squadrettano, vado su nel sottotetto, giro l'angolo e mi trovo una tavoletta 40 x 60 grigia e blu molto familiare, con sopra un multibanda Teko Croma 30 dB a 5 ingressi, I^, III^, IV^, V^, UHF, e dico: ehi, ma questo l'ho fatto io !

Alzo il lucernaio e in cima al palo c'era una 6D COAX Offel, sotto, un traversino da un metro e mezzo con a destra una LOGA Offel UHF verso Venda come il D, a sinistra, LOGA Offel uhf puntata in pieno su Velo Veronese, sotto in ultimo, LOGA Offel messa in verticale su Castel Maggiore Bologna.

Sotto, la 6D entrava in III^, quella su Venda entrava in IV^, quella su Velo entrava in V^ preceduta da un pre a cubetto HE e da una trappola in linea a 4 nuclei Teko 410, e la verticale in UHF preceduta anch'essa da un cubetto e da una 410.

Dato che avevo lasciato scritto tutto: su quali canali avevo sintonizzato le trappole ( 54, 57, e altri in quella di Velo, 25 e 32 in quella verticale ) + cosa importante, l'anno in cui mi trovavo, quando l'ho letto, mi sono sentito un po' vecchio . . . 1988, ben 23 anni prima ! ! !

Allora, se io 23 anni fa ( che ne avevo 29 ), montai le ottime LOGA Offel ( non a Bologna, ma a "CADDIO" ), e l' "omaccio" lì sotto ha detto che da quando avevano fatto l'antenna nuova centralizzata, nessuno era mai andato lassù, significa che c'avevo visto giusto sulla scelta coraggiosa delle LOGA, per giunta fuori città, e se erano "passate" lassù, figuriamoci a Bologna, eppure abbiamo continuato a montare nei centralizzati di città, una caterva di K47D . . . che se era per me . . .

Se non arrivava il DTT a incasinarli, andavano avanti chissà quanto tempo.

Alla fine, abbiamo dato tutto Velo in UHF e lasciato il D, perchè era il male minore per vedere meglio di quando eravamo arrivati, Venda 26, 30, 40, compreso.

Comunque ai tempi, feci almeno 2 "centrali" a Bologna, a suon di LOGA OFFEL, e uno a BLU 42 che non ripetei più per il troppo peso ! ( una 6D FR + 5 BLU 42 + 3 traversini da un metro e mezzo, i pàisen magàra ! ! ! )

Saranno ancora sù ! ? !

[ 1 commento ] ( 133 visite )   |  permalink  |   ( 3 / 1339 )
153. Futuri MUX nuovi in B. III^ orizzontale da Barbiano? 


22 - 05 - 2011, pomeriggio.


Oltre alle 6 loga di trasmissione verticali per il ch E6, se ne sono aggiunte sotto, altre 4 orizzontali . . . COSA TRASMETTERANNO ? ? ?

Quando arrivo a casa ci guardo !

Sono messe bene "alla mmittico".

Oh, qui a casa, in orizzontale ci sono 20 dB di meno ( come sempre ), non è che per ora, non siano alimentate ?

Ok, ci hanno confermato che sono per il ch E6, ma non sono collegate !

[ 2 commenti ] ( 176 visite )   |  permalink  |   ( 3 / 1280 )
152. Offel R67D DIGIT vs Fracarro LP 45 - NF. 
Parcheggio di San Luca, buon compromesso Offel contro il "riferimento" Fracarro, rapporto sul costo: 3 a 1.



Misure di segnali ricevuti, fresche fresche stamattina.

-------- Offel - Fracarro.
ch 21 = 74 ------ 75
ch 22 = 71 ------ 73
ch 24 = 84 ------ 84
ch 26 = 77 ------ 77
ch 29 = 78 ------ 76
ch 30 = 76 ------ 73
ch 35 = 73 ------ 69
ch 36 = 69 ------ 67 *
ch 40 = 78 ------ 78
ch 41 = 67 ------ 65
ch 44 = 59 ------ 59
ch 47 = 69 ------ 66 *
ch 48 = 68 ------ 70 *
ch 49 = 65 ------ 63 *
ch 50 = 68 ------ 66 *
ch 52 = 62 ------ 64 *
ch 53 = 68 ------ 65
ch 56 = 54 ------ 50 *
ch 60 = 66 ------ 60 *
ch 62 = 74 ------ 72
ch 64 = 74 ------ 72
ch 66 = 74 ------ 70
ch 69 = 66 ------ 64

* = Queste frequenze ( e non solo loro ) sono presenti anche lì a San Luca in verticale e piuttosto forti, quindi i dati sono a volte un po' strani, però nel complesso, ho riscontrato un buon rapporto avanti - di fianco ( aiutato anche dalla polarità inversa ), da parte di entrambe le antenne.



La stessa Offel, dichiara su questa antenna, 17 dB ( nel punto di massimo guadagno ) contro i 18 della K95D . . . la Fracarro parte da 11-12 e termina a 10, ma le mie misure dicono altro . . . regolatevi ! ! !

Nella foto è senza cavo, perchè prima l'avevo tolta in fretta senza fotografarla.



Questa volta ho fatto una comparazione più professionale: ho usato lo stesso cavo grigio di collegamento ( "F" a vite sull'antenna e "F" rapido verso lo strumento ), poi ho fissato prima L'Offel al palo di testa, e l'ho alzato tutto, ho preso tutte le misure, tirato giù tutto, tolto Offel, svitato cavo, avvitato cavo sulla loga, stretto loga al palo, alzato tutto il palo alla stessa altezza di prima quando c'era sopra l'Offel ( se no NON VALE, le misure variano ), preso giù tutti i dati come prima, e via.

Attenzione, l'Offel 67 El. è comprensiva di culla ausiliaria tipo la K95, io per far prima non me ne sono avvalso . . . l'antenna è lunga pari alla larghezza della Panda.



L'Offel, come tutte le antenne di quel tipo ( 21 - 69 ), parte un po' bassa sul 21, poi va in pari ( rispetto alla loga in oggetto, che è praticamente "lineare" ), poi vince sulle frequenze più alte, ma la log FR uhf che piace a me, non demorde, non "tira" 6 dB di meno su tutto lo spettro come spesso si è portati a credere!
Quella è la combi III^ IV^ V^, che poverina . . . ha poco di tutto!

Oh, Cesare, io a casa ho 2 antenne Offel su Barbiano, una K47B ( 21 - 39 ) e una K95E ( 36 - 82 ), entrambe attraversate da un palo "28", sul ch 21 mi arrivano nel sottotetto prima di entrare nei moduli di IV^ banda, 93 dB, senza il palo che attraversa ne avrei forse 93,2, dal centralino Offel da 30 dB tutto aperto, esco sul ch 21 con 90 dB, SEMBRA CHE QUALCOSA NON TORNI ! ! ! Ma l'unica cosa che non torna, è avere ancora delle credenze, che un paletto verticale di 28 mm. che attraversa un'antenna orizzontale di quella stazza, possa incidere negativamente in maniera NON trascurabile !

Come dicono da decenni i "Testimoni di Geova", SVEGLIATEVI ! ! ! Siete troppo teorici, fatele le prove !

A Ferrara e dintorni, dove hanno dei problemi molto ma molto più grossi dei nostri, se avessero i segnali ( potenze ) che abbiamo qui noi, altro che paletti in mezzo alle antenne sarebbero disposti a mettere ! ! !

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------


Selettività Teko 8 celle e Helman 6 + 6 celle ( 2 moduli in serie ) sul ch 34 preamplificato di M. Grande.


Il modulo sullo strumento senza la custodia nera e aperto con veduta interna.


Partitore resistivo a 4 vie Siemens mod. SAD 539 w, attenuazione 10 dB, 4 resistenze da 60 ohm.
Un tempo, prima della standardizzazione a 75 ohm, il cavo e tutta la componentistica erano a 60 ohm.


Mix vhf - uhf da palo Fracarro anni '70 / Retro con codice colore morsetti di un tempo.
Manca quel pezzo di plastica gialla che si incastrava sotto, e faceva uscire solo i tre cavi d'antenna senza fare entrare insetti all'interno.


Mix Befer dello stesso periodo, qui rappresentato nella rarissima configurazione con le due piattine provenienti dalle due antenne VHF - UHF, si installava in alto sul primo palo.
Se uno aveva solo il cavo coassiale, il mix era pronto coi morsetti per i tre cavi, dentro al mix vi erano appunto i traslatori.

[ 3 commenti ] ( 177 visite )   |  permalink  |   ( 3 / 1217 )

<< <Indietro | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | Altre notizie> >>