139. Cosa succede in ricezione, a polarità ruotata di 90° ( o - v ) . 

Solito spettro di Barbiano UHF orizzontale in via Castiglione / S. Stefano, con MUX altissimi, alti, medi, giusti ( 68 dB ), bassi, bassissimi, nulli.
L'antenna è la loga Offel III^ - IV^ - V^ orizzontele, quasi in cima al paletto del rotore.
Tutti i MUX di Barbiano verso casa mia, sono orizzontali.


Senza toccare lo strumento, ecco come si presenta lo spettro, dopo aver collegato l'altra loga ( identica alla precedente ma disposta verticalmente ) situata in cima al paletto dello stesso rotore.
Segnali, prima in O., e dopo in V.

CH 21 = 85 / 61 : - 24 dB Ottimo rapporto !
CH 22 = 81 / 62 : - 19 ... Non male.
CH 24 = 69 / 56 : - 13 ... Poteva andare meglio.
CH 26 = 63 / 53 : - 10 ... C'è Venda nell'aria.
CH 29 = 76 / 59 : - 17 ... Non ci lamentiamo.
CH 30 = 66 / 54 : - 12 ... C'è Venda nell'aria.
CH 31 = 70 / 43 : - 27 ... C'è solo lui.
CH 32 = 59 / 37 : - 22 ... C'è solo lui.
CH 33 = 63 / 51 : - 12 ... C'è C.M. vert. dietro.
CH 35 = 77 / 54 : - 23 ... Colpo di coda dell'inverno.
CH 36 = 64 / 53 : - 11 ... C'è C.M. vert. dietro.
CH 37 = 68 / 53 : - 15 DVB - H ... Baaasta.
CH 38 = 65 / 56 : - 09 DVB - H ... Quanti 38 ci sono ?
CH 39 = 62 / 44 : - 18 ... C'è solo lui.
CH 40 = 64 / 52 : - 12 ... C'è Venda nell'aria.
CH 41 = 66 / 54 : - 12 ... C'è via Bonazzi in vert. acceso a C.M.
CH 42 = 71 / 56 : - 15 ... OK.
CH 44 = 58 / 45 : - 13 ... C'è C.M. vert. dietro.
CH 47 = 69 / 51 : - 18 ... Andiaamooo.
CH 48 = 68 / 52 : - 16 ... Ma vieeniii.
CH 49 = 56 / 49 : - 7 .... C'è C.M. vert. dietro.
CH 50 = 54 / 47 : - 7 .... C'è solo lui però, che sia colpa di M. Grande?
CH 52 = 54 / 47 : - 7 .... C'è C.M. vert. dietro.
CH 53 = 57 / 48 : - 9 .... " " " " " " " " " " " " " "
CH 56 = 48 / 47 : - 1 ... Arrivandomi bassissimo in orizz. da Barbiano, mi entra in vert. da dietro ( C.M ).
CH 60 = 69 / 46 : - 23 ... Va bene così.
CH 62 = 68 / 49 : - 19 ... Ma piove ancora ?
CH 64 = 66 / 49 : - 17 ... No, ha smesso.
CH 66 = 74 / 54 : - 20 ... Averli tutti così.

Le misure sono state fatte in camera mia, dai due spinotti rosso e nero delle discese del rotore, prima del deviatore "DEV 1" Fracarro.

Fare oggigiorno prove di discriminazione fra O. e V. è un'impresa, complice l'isofrequenza che un tempo non esisteva (SFN = single frequency network = singola frequenza per lo stesso multiplex / MUX / gruppo di emittenti, in tutte le zone "all digital" del territorio nazionale ).



Il Premier per festeggiare il 150°, ha promesso uno spettro così, in casa da tutti gli Italiani !
( Specialmente nella presa più lontana: LA CAMERA DA LETTO ! ! ! Cl'é quàlla cl'an và mai. )

[ commenta ] ( 38 visite )   |  permalink  |   ( 2.9 / 1728 )
138. Mostriciattolo Audiola. 

LCD 9" solo DVB "T" a circa 120 euro.

Scusate se vado un pò OT ma penso che la cosa possa interessare gli appassionati non professionisti.
Stavo cercando un prodotto leggero, portatile ed economico che mi consentisse di fare delle "piccole prove di ricezione sul campo".
Fatta una ricerca su internet la mia scelta cade su un tv lcd 9 pollici 16/9 con tripla alimentazione, ricerca canali manuale e telecomando.
L'indomani vado in una nota catena di elettronica e lo trovo a 120 euro.
Lo provo e decido di comprarlo.
Premesso che niente può sostituire un misuratore di campo, posso dirvi che con questo "gingillo" ci si diverte molto!

Alcuni dei suoi punti di forza:

- Ricerca manuale dei canali con doppia barra qualità-potenza
- Sensibilità del tuner anche in interni con la sua antennina a calamita in dotazione (io però abito in città ed ho segnali forti)
- Tripla alimentazione: rete, batteria, accendisigari
- Leggerezza
- Durata della batteria di almeno 3 ore
- 1000 canali con LCN
- Sintonizzazione facilitata se ti sposti: spingendo 2 volte il tasto info sul canale desiderato-memorizzato appare il menù tecnico con tante informazioni tra cui la doppia barra potenza-qualità che ti consente di ritrovare subito la posizione per riagganciare il canale!
- Attacco antenna "normale" 75 ohm
- AV in e out e uscita cuffie
- Registra la tv da USB o SD con Timeshift
- Riproduce i Divx da USB o SD
- Televideo, EPG e chi più ne ha più ne metta!

Insomma un piccolo mostriciattolo!

Certo la qualità del pannello LCD non è eccezionale ma neanche scadente, ci si può accontentare, dato che serve solo per piccole emergenze o per fare "piccole esplorazioni" di ricezione.
Altro piccolo neo: non è DVBT HD, con i canali in alta definizione si sente solo l'audio, ma anche questo per me è secondario, visto che comunque le aggancia e te le segnala, come anche le tv a pagamento.
Nella confezione c'è il trasformatore per la rete 220v, l'antennina a calamita, auricolari audio stereo, cavo per accendisigari 12 volt per auto e il cavo adattatore av con i 3 rca giallo, rosso e bianco.

Per concludere, mi sento di consigliare l'acquisto di questo prodotto a chi come me si vuole divertire o avere un tv di emergenza o da viaggio.

PS. Ho appositamente omesso di scrivere sia la marca e il modello del prodotto sia il nome della nota catena di elettronica che lo vende perchè non ho nessun interesse commerciale alla vendita del suddetto.
Comunque prodotti di queste caratteristiche e prezzo attualmente non ce ne sono molti e di indizi ne ho dati sin troppi... ( By MASTERONE ).

[ 2 commenti ] ( 1204 visite )   |  permalink  |   ( 3 / 1719 )
137. 2 "49" preselezionati contemporaneamente. 

Dato che il 49 di Barbiano a casa mia, ha ancora in antenna la qualità altalenante fra 97, 65, e 30, e non si sa il perchè, avevo prontamente inserito l'altro 49 da C. M. che era invece perfetto.

Ieri sera avendo per le mani un 48 a 6 celle, l'ho tarato in 49 e l'ho infilato nel gruppo di Barbiano, per vedere se il segnale isofrequenziale di due ripetitori distinti, preso in contemporanea funziona lo stesso.

E funziona lo stesso, la qualità scende da 97 a 96, poi posso giocare con i due attenuatori . . .

La "mossa" può servire nel raro caso avvenga uno spegnimento momentaneo di uno dei due 49, ma è più UN'ESPERIMENTO CHE ALTRO, poi ha dato esito positivo perchè l'intervallo di guardia fra i due TX si trova entro i limiti del buon funzionamento, quindi l'averli sovrapposti non ha creato ( com'era prevedibile ) malfunzionamenti a sorpresa.

Lì da me i Mediaset 36, 49, 50, 52, 56 da Barbiano sono molto bassi, sarà per quello che il 49 "arranca" e nei momenti peggiori squadretta ( va ) pure.

Non mi resta che aspettare tutte le ottimizzazioni prossime future del caso.

[ 1 commento ] ( 113 visite )   |  permalink  |   ( 3 / 1642 )
136. Antenna centralizzata in zona San Donato (Bo). 

Chi è del forum che abita in S. Donato e vede pure il 27 e il 43 da dietro ?


E aggiungi 'sti canali a Barbiano ! ! !


"Panoramix" Osservanza-San Luca




A sinistra della torre si vedono i ripetitori di C. M.


Vecchio Bosch multibanda I^/ FM, III^, UHF, da 34 dB su due uscite.
Ampli satellitare per le 4 bande.


Spettro in casa, comprensivo di un'inutile e dannoso modulatore, ancora acceso sul ch 38, buuuuuuu . . .

17 - 12 - 2014: si volta pagina.

Rilievi in San Donato ( attenti a quei tre ).


[ 1 commento ] ( 112 visite )   |  permalink  |   ( 3 / 1684 )
135. I casi 36 e 62. 
Il 36 o. col rotore da Barbiano / Lo stesso 36 dal modulare, che già essendo a casa mia in condizioni di leggeri squadrettamenti, mi ha costretto a risintonizzare tutti i receiver che ho, sul 49 . . . Problemi loro, ma anche di tutti, visto che i decoder memorizzano prima il 36 !
E' così praticamente in diverse zone, ( in via Calari 21 e via delle Lame 108 ce la fa invece bene ) e non parliamo dei ch 26 e 30 della Rai - Barbiano / Venda.

Per dare un 36 funzionante a Casteldebole, via Galeazza 18, 9° piano, ripetitori di Barbiano a vista, ho dovuto arrendermi a montare una delle mie "loga" su M. Stoze - Velo Veronese - a 120 Km. = 72 dB, una spietrata, e con un modulo Tekmedia, "infilarlo col calzascarpe" nel cavo proveniente dall'antennona UHF a 90 elementi puntata in pieno su Barbiano . . . della serie: ci vogliono antenne direttive, molti elementi, 100 Euro . . . TSE', bisogna andare a prendere il segnale buono ( con i dati ) DOVE C'E', altro che antenne ad alto guadagno . . .

Il nuovo 62 o. col rotore da Barbiano ( che non mi fa funzionare l'altro 62 di C. M. o. / v. quando ci vado sopra ), e come esce dalla centrale a moduli, un po' degradato causa modulo 63 da C. M. che si trascina ancora una porzioncina del 62 proveniente sempre da là, nonostante la sostituzione del modulo, da 4 a 6 celle ( Forse, i due 62 non saranno ancora sincronizzati a dovere ).

N. B. Con la nuova accensione di un 62 a Barbiano, si era annullata nel mio canalizzato, la fin lì buona ricezione del 62 di C. M. verticale, allora sono andato su a spostare il modulo 62 dalla batteria di C. M. a quella di Barbiano, e a livelli d'uscita pari, 62, 63, 64, il 62 non funzionava, allora alla fine per farli andare per il meglio, ho dovuto tenere il terzetto a 72 dB, 68, 72 ancora, anzichè tutti a 70 ( per il problema 63 spiegato sopra e 65 spiegato sotto ).

I moduli Helman a 4 celle dichiarano un'attenuazione di 16 dB sulla portante audio del canale inferiore, e sempre 16 su quella video del canale superiore. Con i 6 celle, questo valore sale a 20 dB, solo che il canale analogico impegnava circa 6,5 Mhz degli 8 disponibili e la pendenza del filtro, diveniva un po' più ripida e utile passando dal 4 al 6 celle, invece adesso abbiamo tutti gli 8 Mhz di canale pieni di portanti e questa selettività data dai 6 celle, in casi come il mio non basta più. Ci vorrebbero moduli che a 1 Mhz di distanza ( dagli 8 del canale interessato ) attenuassero 30 dB, il che non è fattibile a livelli consumer.

Se ho dei casini io, con un modulare collaudato, figuratevi in giro, se vi imbattete in "adiacenze pericolose" come le mie . . .

Il 64 o. col rotore da Barbiano non "rocciosissimo" ( mer 25.4 ), che mi esce degradato dalla centrale ( mer 22,4 ) , causa modulo 65 ( 4 celle tutto aperto, più preamplificatore UHF da 13 dB in testa ) in direzione M. Grande.



I 4 dell' AVE MARIA col rotore a Barbiano: 60, 62, 64, 66, con in mezzo un po' di 63 da dietro ( C. M. ).

Speciali chiodini fissa - piattina bifilare a 300 ohm, per la sola antenna VHF del programma NAZIONALE, anni 50 / 60.

La famosa chiavetta infila elementi Fracarro, in voga negli anni '70 - '80 e oltre.

Coppia di spinotti passo 13 mm. maschio - femmina (Scame), anni '60 - 70.

Distanziatore da palo per piattina ( manca il "bracciale" agguanta palo, che aveva un foro laterale filettato dove si avvitava e controdadava l'oggetto in foto ).
Chiodone da muro Wisi, sempre per piattina, mancante del disco in gomma nera morbida "passa piattina".

Vi era poi il cosiddetto "piattone" che pur tenendo i 2 conduttori di rame alla stessa distanza fra loro ( per rispetto credo dei 300 ohm ), aveva molta più plastica di protezione, e tagliandola, la sezione era ellittica ( tipo scatola di Caprice des Dieux ), e fuori all'aperto sarebbe durata molto più dell'altra, che alla lunga si sbriciolava.

L'interno del partitore a due uscite, PP 12 Fracarro.

In primo piano.

[ 4 commenti ] ( 220 visite )   |  permalink  |   ( 3 / 1053 )

<< <Indietro | 80 | 81 | 82 | 83 | 84 | 85 | 86 | 87 | 88 | 89 | Altre notizie> >>