565. Dal Mivar 21" a due metri, al Samsung smart 43" a 1,60 Mt. 

Diversi anni fa ... i tenditori doppi sopra tiravano, quelli singoli sotto spingevano, e il TV pesa sempre 20 Kg.


Qui ho zummato un po' per avvicinarlo, e il Mivar 21" a tubo flat, mi ha sempre fatto compagnia stando sempre a due metri mentre ero sdraiato nel letto.


Stamattina ho comprato polarizzatore verticale gigante, due staffe extra Emilia da 10 cm. e 4 viti con dadi e rondelle . . .


Il polarizzatore e le due staffe fanno 6,4 Kg., il TV mi son scordato di pesarlo ma era già più leggero del più vecchio Samsung 32", che sta di là dalla donna, e la fatica che ho fatto a infilarlo nel paletto stretto già inclinato la so solo io, perchè scendeva, e il paletto pure, una mezza tragedia . . .


Foto da dietro il polarizzatore e spesa per il materiale 53 euro.


La foto non rende giustizia, ma vi assicuro che un 43" visto a un metro e sessanta, risulta bello grande . . . sembra di essere in un bel cinema, ma piuttosto avanti in decima fila.

C'è Atalanta Cagliari in HD Panavision come non mai . . . slurrrrrp ! Ciao 4K . . .


Ulteriori fili verdi per scongiurare un cedimento delle 4 filettature annegate nello schienale del TV.



Due riflettori audio per dirigere il suono verso di me, che poi sembra incredibilmente provenire dallo schermo, proprio come al cinema.

Quello al centro serve per non vedere il gancio del polarizzatore, visto che non ho la bomboletta di vernice nera, e da letto, effetto cinema Smeraldo . . .


Da sdraiati poi, col buio non si vede un tubo.



Qui siamo al TOP della tecnologia "WIRE-NOT-LESS", cioè 5 cavi sospesi e funzionamento sicuro.

C'è un cavo HDMI da 7,5 mt. che va da destra, dove c'è il decoder SAT FREE Digiquest 8000 HD, verso il TV 43" inclinato in HDMI 2, poi c'è un cavetto bianco 2 x 0,75, per portare corrente al solo decoder SAT FREE, così si accende anche lui quando accendo il TV, l'HUMAX e il convertitore D/A per l'audio, stando da letto, poi c'è il cavo di segnale audio L/R che va dal convertitore dietro al TV, verso l'impianto HI-FI che sta sotto al Mivar a tubo che si vede a destra.

L'Humax HD-5400S x TivùSat è stato portato sul piano di legno dietro al 43" inclinato e collegato in HDMI 1, e il segnale SAT viaggia nel cavo giallo da destra verso sinistra, poi dall'Humax parte un cavone SCART che va a destra nell'AV 2 del VCR, e nell'AV 1 ci va il decoder SAT FREE, per vederli alternativamente sul 39 UHF analogico del VCR, amplificato TELEVES in tutto l'impianto di casa, tramite MEF 39 Offel.


Quando il bisogno si sposa con l'intelligenza applicata allo scopo.

Non so di preciso cosa ho scritto, ma mi sembrava una bella frase.

La barretta filettata recuperata dal vecchio fissaggio del Mivar 21", mi è servita per innalzare i cavi al di sopra della mia altezza, così non ci prendo contro ..... come sempre, minima spesa - massima resa.

Le emittenti di TivùSat in HD, viste da letto non hanno prezzo . . . mica so se ci sarò ancora a Luglio 2022 . . .

------------------------------------------------------------------


Andrea, spero solo nei cilindri filettati nello schienale del TV, se col caldo usciranno, sono da denuncia.

Ho provveduto, non può cadermi addosso come il vecchio ponte Morandi.

[ 2 commenti ] ( 77 visite )   |  permalink  |   ( 2.8 / 28 )

<Indietro | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | Altre notizie> >>