557. San Luca, 12 - 08 - 2020, mattina. 

Traliccio parte alta vista da EST, con Barbiano alle spalle.


Parte intermedia.


Parte bassa.


Parte a terra.


Totale visto da NORD-EST.


Postazione lì vicino a OVEST del traliccio, verso Casalecchio Di Reno.


Servizi vari ( autostrada ? ), e un solo pannello in cima.


Dovrebbe essere quello per il ch. 25 verticale di LA7, sempre indirizzato verso la valle del Reno, come gli altri del traliccio principale.


Le frequenze ancora impegnate lì a San Luca sono: 22, 25, 27, 33, 34, 36, 38, 41, 42, 44, 46, 47, 48, 49, 50, 51, 52, 55, 56, 59, 60.

Le misure fatte dal parcheggio a sud, danno dei livelli fra i 75 dBuV e gli 85, così a spanne, il problema è che sul 25 ce ne sono 104, roba che neanche sul prato di Barbiano si raggiungono, perchè si arriva al massimo a 100 sul 40.

E questo dislivello fra il 25 e il resto della "ciurma", è riscontrabile anche dalle antenne poste sulle case di tutta la vallata, motivo che rende difficoltosa la regolazione dei centralini multibanda, anche per il fatto che verso Barbiano c'è il mux uno sul 24, e per pareggiare tutto ci vorrebbero sempre le programmabili selettive moderne.


Questa foto serve solo per far vedere che il 25 è molto più alto degli altri.


Il gruppo 46 - 52 sarebbe tutto più alto e pari, ma ero in macchina con l'antenna in mano, in una situazione a loro e a me sfavorevole.

[ 1 commento ] ( 65 visite )   |  permalink  |   ( 2.9 / 33 )

<Indietro | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | Altre notizie> >>