533. Sua maestà il CAVEL DG 113 bianco. 

CAVEL DG 113 MADE IN ITALY 75 Ohm Euroclass Eca EN50117-2-4 CEI-UNEL 36762 C-4 ( U0 = 400 V ) ULTRA HD/4K 24019 m 0

Un cavo così non s'improvvisa, andrebbe imposto obbligatoriamente nelle nuove costruzioni, almeno si partirebbe col piede giusto e si starebbe tranquilli per decenni.

In 100 metri sul ch. 60 UHF perde 16 dB, sul transponder più alto in 1^ IF SAT 2131 MHz, che è quello di SKY su HOT BIRD, ne perde 27, ed è un ottimo risultato tenendo presente che il SIEMENS S43201-L-A di 40 anni fa con dielettrico compatto ( fatto dalla CAVEL anche con una sua sigla CS 75 ), ne perdeva 30 a 1000 MHz, e si usava per tutta la distribuzione dei palazzi nuovi che facevamo noi per la banda TV 40 - 860 MHz.


La guaina esterna l'ho misurata ed è 6,65 mm., l'anima è 1,15 mm., la schermatura è tosta, la matassa pesa 4,2 Kg, un cavo "sicurezza" insomma.

Se mi dessero delle nuove costruzioni da cablare come facevo un tempo col SIEMENS, quasi quasi mi dispiacerebbe andare in pensione, ma visto che non mi succedeva già da tanti anni, mi ritirerò in santa pace.

-------------------------------------------------------


Nicola, appunto, il Siemens perdeva un tot, ma lo sapevi, e sulle frequenze oltre il ch. 60 c'era da grattarsi in testa, però grazie al dielettrico compatto, l'anima era sempre centrata e il cavo era veramente a lungo invecchiamento.

Adesso, dove una volta col cavo Siemens e il segnale analogico, in un condominio ci voleva un 40 dB di amplificazione finale, adesso lo stesso condomino ri-cablato col DG 113, e i livelli inferiori alle prese, richiesti dalle norme per il segnale numerico, basterebbe abbondantemente un 30 dB.

-------------------------------------------------------


Francesco, sulle misure pratiche nessuna, dovrebbe avere una schermatura più elevata del 703 B, ma al momento non so la differenza di prezzo in più.

[ 2 commenti ] ( 50 visite )   |  permalink  |   ( 3.1 / 42 )

<Indietro | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | Altre notizie> >>