531. Alzata di "prepo" la potenza del mux 12 D, "EMILIAROMAGNADAB". 

RAI DAB+ sul 12 B "gioca al rialzo".

Oggi 17 - 10, è di nuovo aumentato il segnale sul 12 B, sembrano i soliti 6 dB, adesso è ritornato il più alto del gruppo, rilievo sempre in antenna a lisca di pesce, e si continua a seguire gli sviluppi con interesse . . .




13 - 10 - Le due antenne per il DAB+ del mux "EMILIAROMAGNADAB", viste da dietro.



Oggi 2 - 10 è stata alzata di 12 dB la potenza del trasmettitore DAB+ sul blocco 12 D di EMILIAROMAGNADAB ( LPV 345 Fr. vert. fissa Bar. ).

Questo in soldoni si traduce, che adesso ci sono 4 raddoppi della potenza che c'era prima, e l'emissione si è allineata agli altri tre blocchi A, B, C.

+3 dB = il doppio, +6 dB = il quadruplo, +9 dB = l'ottuplo, +12 = 16 volte la potenza che c'era all'inizio.

Se supponiamo, fossero stati 15 watt ... 30, 60, 120, con i 4 raddoppi diventano 240 watt come circa gli altri ( credo ).

Quindi dovrebbe sentirsi in una ben più vasta area di quella che veniva coperta prima, con conseguente maggior annientamento del 12 D della RAI di Monte Venda.

La foto si riferisce alla mia antenna fissa, che prima restituiva un panettone molto più basso, adesso è proprio "tonico".

Si spegne però ogni tanto, poi riparte quasi subito.

Che sia ricominciata la "corsa" ai watt . . . staremo a vedere.

----------------------------------------------------------------



1° ) Le due in cima sul paletto del rotore girano, le due fisse sotto puntano a nord: Castelmaggiore e Monte Venda, la 5^ sotto a lisca di pesce è la fissa verticale su Barbiano, LPV 345 Fracarro.

Sotto c'è ancora un'Offel orizzontale su Barbiano di B III^ + UHF come quelle sopra.

Sotto ancora non visibili in foto, due LPV 345 Fr. verso l'Osservanza, postazione dismessa da anni.

2° Palo 28, 35, con R 95 Z Offel puntata fra Slovenia Nanos e Croazia Ucka.

3° Palo 28, 35, controventato, con K 95 D Offel verso Monte Grande, K 95 E Offel ch. 36 - 82 verso Barbiano, K 47 B Offel ch. 21 - 39 verso Barbiano.

4° Palo per la 4 FM COAX orizz. Offel verso Barbiano, con sotto solo dipolo FM COAX verticale omnidirezionale Offel recuperato da una "2 FM COAX".

5° Palo per parabola da 100 Telesystem ( dal 1997 ), con 3 LNB, uno dritto e due inclinati, motorizzata OMNISAT IRTE, alimentato con cavo tv a parte per conto suo ( alimentatore 18 volt >>> interfaccia >>> linea cavo su al motore ).

6° Palo 28, 35, 42, 50, per Teleco UHF 66 El. posta in alto verso Barbiano.

Quindi, è dall' Aprile 2005, che rifacendo tutto tranne i 4 pali ( 1981 ), ho sempre incrementato il mio parco antenne, pronto a qualsiasi nuova accensione, DTT, DAB+, LTE, SAT.

-------------------------------------------------------

Ermanno, si va beh, ma se hanno lasciato inalterate le antenne trasmittenti, non penso che un aumento di tot abbia avuto un'ulteriore aumento dovuto alle antenne, se non le hanno pure cambiate con modelli a maggior guadagno.

Per me avevano acceso a bassa potenza, poi hanno "aperto" per equipararsi agli altri tre mux, vedendo appunto che la RAI non si muoveva per farli spegnere.

[ 1 commento ] ( 51 visite )   |  permalink  |   ( 2.9 / 26 )

| 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | Altre notizie> >>