506. Modulatore HD DVB-T DIPROGRESS DP860HD. 
Dato che dobbiamo sostituire a monte, un modulatore analogico che esce in S 10, subito prima del ch.D VHF, affetto da "resche" a dir poco irritanti per tutta la casa, con decoder e ripetitore di telecomando remoto lì vicino, abbiamo pensato di far fare un "saltone" di qualità al cliente, che vede malissimo SKY da anni, su di un SONY della Madonna giù da basso.

il modulatore esce dalla fabbrica settato sul ch. 21, con potenza di 95 dBuV, LCN 1, nome emittente "ch 1".

Io ho modificato in ch. 28, potenza 70 dBuV perchè entrerà in una J 6700, LCN 88, nome emittente "SKY".

Parco connessioni posteriori.


E' piccolo ma pesantuccio.


Per provarlo, "mi sono avvalso della facoltà di non" . . . fare il "dilettante" diciamo.

Ho acceso il dec Humax per TivùSat con tutti i suoi HD, cavo HDMI collegato, poi me li sono gustati in RF ch. 28 UHF / MPEG-4 / HD, clonati con una qualità, che certi clienti avrebbero commentato: _ Sa che, ... mi sembra di veder meglio adesso che col cavo HDMI . . . .

Se, domani ... però è veramente indistinguibile, una spietrata di pura qualità, voglio vedere la faccia della cliente quando vedrà i canali di schiii in vera RF HD H. 264 "superstrong" . . . non crederà al suo SONY.

Anche questo prodottino, ragàz, è da consigliare di brutto . . . ce n'è anche da minor prezzo, ma se installo pure una Johansson, devo mantenermi su elettroniche non entry level, devo "spaccare".

E' un bel po', che non si fa un lavoro dove fra il prima e il dopo, c'è il famoso abisso.

Adesso lassù c'è un casino, ma un casino di centrale, vecchia di 30 anni, che dopo verrà "un cinema" di impianto, visione di SKY HD in tutti i TV ( con tuner MPEG-4 ) della casa ... mica noccioline rancide come prima.

Manco io ho un impianto così ( ma perchè non mi serve ), ma se mi servisse . . .

Ho poi anche questo Samsung 43" largo 97 cm. UHD 4K smart, mod. UE43MU6125K che non è malaccio, gli manca solo il tuner SAT.

Gli ho comprato un convertitore audio, da ottico / coassiale ad analogico RCA, così sono uscito dal Samsung col cavo ottico che avevo da lustri e sono andato nell'impianto col cavo audio L & R, risultato ai massimi come un tempo . . .

Il mio sogno rimane sempre un Panasonic, che è di tutta un altra classe prestazionale.

---------------------------------------------------

Andrea, è un segnale teszt via satellite ( T-Home test ), su AMOS a 4° ovest, sui 10758 V, 30000, e anche sui 11425 H, 30000.

Sì, è per forza lo spot europeo, poi è un pezzo che 'sto test è acceso, l'altro non è ricevibile al nord Italia.

---------------------------------------------------

Cesare, il tempo sul cambio canale non varia sul canale modulato, il segnale HDMI è sempre quello dell'Humax con tanto di barra informazioni prima che appaia l'emittente, clonazione della visione al top, sul canale RF 28.

---------------------------------------------------

Ermanno, lo so chi c'è in zona S 10, quindi fra resche e visione analogica pietosa, gli farò cambiar faccia.

---------------------------------------------------

Antonio, là c'è ancora una coppia di quelli a radiofrequenza, quello sotto trasmette, e quello sopra appoggiato davanti al dec SKY, ripete i comandi impartiti da basso vicino al SONY.

In commercio trovi adesso di tutto, basta chiedere.

---------------------------------------------------

Grazie Gianluk, questa sì che è un informazione utile, quelli di Sky vanno sempre a complicare la vita al resto del mondo, adesso vedrò se riesco a settarlo anche in garage, senza segnale, ma mi sa di si.

---------------------------------------------------

Antonio, il loop through RF servirebbe per entrarci con il cavo d'antenna terrestre, e uscire con gli stessi segnali più il canale RF DVB-T generato dal modulatore, così da vederlo in tutta la casa con i dovuti accorgimenti sull'impianto dell'appartamento.

Se invece intendi usufruire della discesa SAT, per mandare su nel sottotetto il segnale RF del modulatore, è un sistema vecchio come il cucco.

Il cavo scende con il segnale SAT, metti un diplexer TV / SAT e vai col segnale SAT a SKY, poi esci dal modulatore con un pezzo di cavo, e vai al diplexer dove dice TV, così il canale RF risale lungo il cavo di discesa del SAT.

Quando sei lassù, interrompi il cavo che viene dalla parabola, i due pezzi li colleghi a un secondo diplexer TV / SAT montato nella giusta maniera, per estrapolare il segnale RF che viene da giù, poi puoi andare dentro a un centralino d'antenna che magari serve tutta la casa, e così hai il canale di SKY su tutte le prese TV dell'impianto.

In questo caso il loop through non serve a niente.

Servirebbe se lo avesse il decoder di TivùSat, però dovrebbe togliere corrente al decoder di SKY, se no continuerebbe a mandare toni e tensioni anche in stand by, creando conflitti sul corretto funzionamento di TivùSat.

Una discesa SAT, e due decoder con funzionamento alternato.

[ 8 commenti ] ( 232 visite )   |  permalink  |   ( 3 / 213 )

<< <Indietro | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | Altre notizie> >>