484. Derivatore a otto prelievi da - 16 dB "SERIO". 

Nuovo derivatore a otto prelievi, al posto dei due seppur ottimi CAD 14 Fracarro.

Si tratta di un modello di marca "Terra" distribuito da Auriga, perdita sui prelievi di 16 dB, e di passaggio circa 4, come poi dal resto i due CAD separati.

Ho fatto alcune misure ed è perfetto, tutti veramente a - 16 dB.

L'ingresso montante è in mezzo sopra, l'uscita montante è sempre in mezzo sotto.

L'ho poi collegato a terra con un filo giallo-verde che si collega alla terra elettrica da 4 mm. dell'appartamento, che va nelle scale, poi giù in un picchetto piantato in terra con pozzetto nel corridoio delle cantine.


Splitter a due vie modello "super velox", vi entra il segnale di Barbiano UHF, e si dirama verso la cucina e la camera da letto della donna, in cucina entra in un decoder retro tv per il Mivar, in camera c'è il 32" Samsung, fenomeni non se ne riscontrano perchè, anche se non c'è separazione alcuna fra i due tuner, che si otterrebbe ovviamente collegandoli ai due posti rimasti liberi del nuovo derivatore, essendo due linee che terminano dentro a due utilizzatori, c'è una sottospecie di "carico", e il tutto regge, ma di norma non si fa mai così.

E' così per mia comodità di collegamenti, così quando armeggio con la Johansson, la donna non vedendo le immagini a mosaico, non mi stressa.


Dopo il modello da - 16 dB, si passa a quello da - 20, e mi pare non esista qualcosa che perda meno che abbia otto prelievi, e sarà meglio.

Ho provato la separazione fra due derivazioni e si sfiorano i 40 dB, chiudendo / caricando ovviamente a 75 ohm, ingresso e uscita.


[ commenta ] ( 26 visite )   |  permalink  |   ( 3 / 581 )

<< <Indietro | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | Altre notizie> >>