471. Il centralino TV condominiale . . . finalmente IN CAMERA MIA ! 
7 - 10: Giorni fa ho utilizzato le due antenne fisse a nord, e rimesso in gioco due moduli Helman 57 e 58 con i relativi pre in testa, per venire poi giù con un cavo solo, poi a turno programmo il 57 o il 58 nell'ingresso 3, per non superare il limite invalicabile dei 32 multiplex.


Detto - fatto, Johansson Profiler Revolution 6700 NUOVO con antenne dedicate, 4 UHF e via.


Non potevo resistere, dovevo montarlo proprio qui, a mezzo metro davanti a me, PER FORZA !


Input 1: TELECO 66 elementi, 21 - 60 su Barbiano per quasi tutti i mux ( 29 su 32, escludendo il ch. 32 che è uguale al 41 ).
Input 2: Offel K 95 D, Monte Grande di Calderaro, per i soli ch. 50 e 56.
Input 3: Loga Offel di III^ + UHF vert. fissa a nord su Castelmaggiore, per il mux ch.57 di Retecapri.
Input 4: Offel R 95 Z su Ucka - Croazia, per prove varie sui ch. 28, 29, 39, 53, disabilitando per pochi momenti i mux dagli ingressi 2 o 3.

Uscita regolata a 96 dBuV, con tilt impostato al massimo, - 9 dB ( in UHF - 4 ) che si vedono nello spettro in foto con segnale preso dal TEST - 30 dB.

Con 96, alle prese del 4° CAD ho 66 dBuV, poi mi diverto ad "alzare il volume", e fino a 105 dBuV regge alla grande ma comincia a peggiorare il C/N, poi insistendo piano piano fino a 113, affiora il rumore da saturazione nello strumento sempre di più, ma con una progressione nel degrado lineare, dB dopo dB, precisa come un orologio svizzero.

Il cavo d'uscita prende l'ascensore e risale per la canna fumaria, lassù dal "tavolaccio", tramite il diplexer BEFER VHF - UHF, "da un passaggio" all'antenna loga fissa full v. su Barbiano, preamplificata a cubo +12 dB solo VHF dell' HELMAN, preceduto da passabanda III^ a innesto della TEKO, così mi scende anche L'E 6 e il DAB+ sull'E 12 in condominio tale e quale a com'era prima.

Dopo tutto il giro "delle 7 chiese", lo spettro che mi ritorna sempre qui, scende un po' sulla destra, ma veramente di poco.

-----------------------------------------


Poi per esempio, volendo creare una banda III^ di lusso assoluto, ci vorrebbe un'altra "revolution", nell'ingresso 1 si mette la vert. di Barbiano e si programma l'E6 v. e l'E 12 v. DAB + convertendolo in E 11, poi nel 2, l'orizz. verso NORD per l'E5 o. RAI mux uno Veneto, l'E6 o. di Suzzi convertito in E7, l'E9 o. RAI del Visentin per quando arriva, nel 3, la vert. verso NORD per l'E 12 v. del DAB + di VELO VERONESE e quello RAI di Monte Venda.

Rimane l'ingresso 4, che ci potrebbe andare l'orizz. su Barbiano per l'E6 o., convertito in E8 o E10 che sono gli unici rimasti ancora liberi.

A questo punto si avrebbe la sfilza E5, E6, E7, E9, E11, E12, e un sintonizzatore DAB + troverebbe prima i blocchi B e C potenti di Barbiano traslati sull'E 11, poi i blocchi più deboli A e D del Veneto sull'E 12 v..

Ecco uno dei veri e utili scopi delle conversioni.

Con due centrali, una programmata per il VHF e l'altra per l'UHF, si unirebbero le rispettive uscite con un diplexer VHF - UHF, e si andrebbe giù per il "super condominio" no compromise.

----------------------------------------

Colpo d'orgoglio della centralina: su alcune frequenze si raggiunge l'indicazione >34.0 dB di MER, e sono i ch. 47 e 48 di Timb, quindi ci saranno dei reali 35 o più, che il Promax non mi fa vedere per progetto.

Poi anche dei C-BER alla -5, visti sul ch.55 sempre di Timb, e sui ch. 41 e 59 di Ferretti, che sono per giunta molto meno potenti nell'ammucchiata di Barbiano . . . un buon segno.

----------------------------------------



Il ch. 24 della RAI, ogni tanto arrivava a >34 dB di MER, il C-BER però non ritorna mai alla -5.



Segnale del mux più debole che ho in antenna ( rotore ), e che proviene dal Veneto.



Ho attivato il preamplificatore interno, riscontrando un'abbassamento della barra del QEF, senza si allungava fino al - 2 a destra, quindi è ottimo.

Questo per dire, che anche con segnali ignobili, la centrale fa il suo dovere e te li fa vedere, non se li "MANGIA", è perfetta.

Con i moduli a 6 celle, non si riusciva a portare questo 58 al livello dei nostri forti locali, se no si alzavano un casino le punte degli adiacenti.

Cosa che, grazie a questa alta selettività, ora è miracolosamente RAGGIUNGIBILE!

Con questa, il fenomeno è ridotto ai minimi termini, e risulta dai dati, di gran lunga trascurabile.

Oh, e poi dov'è un'altra centrale che ti dice quanta potenza c'è in antenna, su quel determinato canale VHF o UHF, e ti indica anche il livello di uscita della centrale che hai impostato TU . . . non ce lo sognavamo neanche.

Una prestazione da PRIMI e MIGLIORI sul mercato.


Promuovo il Profiler Revolution 6700 di Johansson . . .


>>>>>>>> LA CENTRALE PROGRAMMABILE D'ANTENNA TV dell'anno 2017 - 2018 ! <<<<<<<<


Io non ne avevo necessariamente bisogno di questa centralina, ma era talmente prestazionale, che ho come voluto premiare chi l'ha progettata e immessa sul mercato, dimostrandomi che . . . MAI DIRE MAI ( non riusciranno MAI a fare una "cosa" del genere ..... ).

------------------------------------------------------


Grazie Leo, poi te la dico tutta, stamattina prendo il cavo d'antenna con i 36 dBuV del ch.58, lo metto nel TV e mi da 0 errori con un 46 di potenza, che per un Samsung vuol dire che sono pochini, poi l'ho staccata e rimessa in centrale, dove ho il 57 da un'antenna, il 59 da un'altra, e il 58 verso il Veneto, ricollego il TV al CAD e nel 58 è affiorata un pelino di barra rossa, con 1-2 punti di errori bit, ma si vedeva benissimo lo stesso.

I segnali non sono "ballerini", stanno alquanto "inchiodati", mi sa che sia arrivato il canto del cigno, per quel che riguarda le "centrali a moduli di preselezione" ( ! ).

Cosa vogliamo pretendere da un segnale debolissimo, proveniente da fuori REGIONE, forse da M. Madonna o M. Cero, 120 Km. da qui, immesso in una programmabile con due frequenze 57 e 59 prese da altre due direzioni + tutti quelli di Barbiano fino a 32 mux in uscita !!!

A me mi fan ridere quelli che si fanno le seghe mentali, PRIMA ancora di avere l'apparecchio a banco fra le mani, e testarlo con varie antenne, per vedere nella realtà di tutti i giorni, se questo "giochino" VA o è la solita menata promessa ogni volta ( alta selettività ).

Bisogna far meno gli ingegneri con strumenti faraonici, perchè sui tetti, non si è mai visto nessuno risolvere i problemi di ricezione con quelli, contano prima di tutto l'esperienza e la pratica, annesse a un minimo di strumentazione professionale.

-----------------------------------------------------------


Cris, con tutti i segnali, non solo quelli tristi, un pelininino di peggioramento C'E', ma è un prezzo piccolissimo da pagare e comunque ininfluente ai fini della visione anche dei mux marginali, che di solito non si scelgono per darli giù all'utenza.

Tira su i deboli a livello degli altri, senza peggiorare gli adiacenti, miracolo mai visto.

Solo con un ch. 55 da 78 dBuV con di fianco un ch. 56 da 59 dBuV, il 56 viene alzato talmente che affiora un'impennamento sottile a destra nel panettone del 55, ma per forza, con un dislivello di 19 dB, non si può pretendere il miracolo completo, comunque il 55 continua ad avere dati molto buoni e viene poco degradato.

Ecco perchè prendo il 56 da altra direzione, perchè quello di zona cade in un buco di pannellatura sulla mia breve distanza, allontanandosi e in altre zone, va da Dio come gli altri di Barbiano.

L'acquolina è venuta subito anche a me, quando mi è arrivato il vento dei "rumors", perchè avevo realizzato che si trattava finalmente di una programmabile rivoluzionaria.

Poi l'ho comprata io, più di così . . .

Ciao.

---------------------------------------------------


Ciao Andrea, questa si da via montata a 600 - 650, in un condominio di 10 app. non si mettono in ginocchio.

Io come ditta ho un prezzo "special", presa da Videocomponenti che gliele vende L'Offel.

Bisogna che non si rompano spesso, anche perchè ripararle, non so se sia possibile e conveniente.

Le SIG 8008 e 8009 che ho piazzato stanno ancora sgommando, basta che durino 10 anni e si sono già pagate.

Stammi bene, ciao.

-----------------------------------------------


Stefano, le maltrattavamo perchè non si avvicinavano neanche lontanamente alla selettività data dai moduli di preselezione ( filtri attivi di canale ).

Adesso questa gli ha addirittura superati di Km., aggiungendo comodità nella velocità di programmazione, il controllo automatico su ogni canale, il tilt, la telealimentazione a 12 o 24 volt, preamplificazione di qualità VHF o UHF da 20 dB ovviamente escludibile, conversioni senza limiti, display retroilluminato con indicazione del segnale in entrata e in uscita generale, asterisco di avviso programmazione canale già effettuata, quindi non valida . . . il tutto in un contenitore, che finalmente potrà stare in quelle nicchie sempre piccole, situate agli ultimi piani di certi condomini e che se lo sognavano un "modulare" lungo un metro !!!

Non ce n'è x nessuno, ciao.

----------------------------------------------


Cris, non deve far così, quindi o è difettosa la centrale, o stai misurando dalla presa TEST - 30 dB senza aver chiuso per un'attimo con resistenza l'uscita principale, o hai un cavo di misura che perde verso frequenza un casino e non è lo stesso con il quale hai misurato il segnale dall'antenna.

Fai altre programmazioni dal 21 al 60, e se vedi che non te li da mai pari in uscita, fattela cambiare, hai provato con lo slope a - 9 per vedere se almeno influisce un po' nella correzione dell'uscita, così per curiosità ?

Devono uscire tutti pari, spero non sia colpa della 6700.

Ciao.

---------------------------------------------


Cris, ma allora non entravi con segnali quasi pari, se era il cavo dall'antenna a venire giù che era tristo, entravi con anche segnali sotto i 40 dBuV e la centrale non riusciva ad alzarli e a far partire il CAG, ci vogliono dai 41 ai 109 dBuV in ingresso, perchè la dinamica del CAG è di 68 dB, quindi esorbitante, e lei riesce a darti "la tavola" in uscita pari, una performance che rasenta l'incredibile.

[ 9 commenti ] ( 231 visite )   |  permalink  |   ( 3 / 669 )

<< <Indietro | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | Altre notizie> >>