461. Una ridda di discese opzionali. 
05 - 05: Tolta RETEQUATTRO HD sul mux 36 e messa Retecapri con lcn 20, tolta Retecapri lcn 20, Retecapri 2 lcn 120 e Retecapri HD lcn 520 dal mux 57.

01 - 05: Tolta LA 3 dal mux 37 e tolta NEKO TV dal mux 57.

27 - 04: Aggiunto POP e Fine Living sul mux TIMB 3 ch 48 e una copia di E'TV Rete 7 sul mux TRC ch 34.


Immagine cliccabile.

I cavi d'antenna che scendono dalla canna fumaria, sono arrivati a 14 più due elettrici ( 220 V e tripolare del rotore ) , compreso quello che risale, perchè è staccabile da qui.

Allora, 4 dei sei ottenuti dai due CAD 13 nel sottotetto, all'uscita dell'Offel 30 dB del modulare, arrivano qui ( uno è sempre collegato al decoder DTT DiGiQuest HD, gli altri tre disponibili ), i rimanenti due stanno su per le misure e la visione contemporanea tramite decoder X-FAIT e TV Mivar 12".

1 Per la discesa più corta del segnale SAT.

---------------------------------------------------------------

1 Per Monte Grande di Calderaro UHF orizz. fissa K 95 D Offel, preamplificata + 13 dB nel sottotetto e splittata in due ( HELMAN - 3,5 dB ), una linea giù a me e l'altra per i moduli delle due centrali ( 50, 52, 56 per il modulare e 50, 54, 56 per il semi-canalizzato.

30 - 04: Variato l'utilizzo di questa discesa, lasciato su tutto il segnale per i moduli su Monte Grande, e invece collegato solo l'uscita dei tre moduli 26, 30, 40, sempre sotto rotore, tanto prima che si spenga un'altra volta Barbiano . . ., così controllo quelli di Venda ( preamplificati + 13 dB, insieme ai 4 croati del modulare, e canalizzati a parte / in separata sede ) da quaggiù.

---------------------------------------------------------------

1 Per l'E9 del Mux Uno RAI Veneto da Col Visentin ( quando grazie alla propagazione favorevole, arriva con 15 dB in più del solito ), con antenna lunga dedicata COBER di canale a 9 elementi.

1 Per l'FM orizz. su Barbiano RAI ( 4 FM COAX Offel ).

1 Per l'FM vert. ( solo il dipolo di una COAX Offel, quindi omnidirezionale )

1 Per la loga vert. full ( III^ + UHF ) del rotore.

1 Per la loga orizz. full fissa su Barbiano.

1 Per la loga orizz. full del rotore, diplexata nel sottotetto ( UHF ), preamplificata + 13 dB e scollegabile da qua sotto.

1 Per la loga orizz. full del rotore, diplexata nel sottotetto ( VHF ) per avere la banda III^ sempre controllabile da qua.

1 E' quello del "rotore orizz." che risale ad alimentare i tre moduli RAI da Monte Venda 26, 30, 40, più i quattro HRT 28, 29, 39, 53 del modulare, e i tre HRT 28, 29, 53 del semi-canalizzato.

Lo spezzoncino che sbuca da sinistra, è il cavo dello strumento pronto a connettersi.

I moduli di Venda incontrano solo il pre iniziale ( sempre alimentato con un alimentatore a parte ) lassù prima di scendere giù da me, mentre gli HRT ne hanno uno aggiuntivo sopra i moduli sempre da 13 dB, dopo che il cavo è risalito ( poi splittato in due ) e dopo l'auto - demiscelazione dei tre moduli 26, 30, 40.

--------------------

Quello con lo spinotto rosso, è un "ritorno" verso il pannello di tutte le prese, così una di loro diventa un jolly per veicolare un segnale su un determinato TV di casa, o anche tutti insieme con i - 14 dB tolti dai CAD Fracarro.

Quello con scritto "COND" e il nastro nero sul raccordo, viene da una delle prese del pannello ( 1° CAD FR ), che adesso fa fede al semi-canalizzato condominiale.

Sulla FM vert. vi è un' attenuatore regolabile 0 - 20 dB, perchè se no, con le stazioni un pelo deboli contro quelle fortissime, si satura il tuner Technics, e affiorano fruscii non trascurabili.

Sulla FM orizz., prima di entrare nella radio TIVOLI, ci sono due attenuatori coassiali fissi da 10 dB della Promax, che sono quelli che danno a corredo nei due strumenti che abbiamo.

Quelli con scritto 4 CAD o 5 CAD, provengono dai due ultimi CAD Fracarro nelle vicinanze, e alimentano TV e decoder qui vicino.

Vi è anche un cavo SAT di "ritorno" verso il pannello delle prese, perchè una volta il cavo SAT arrivava lì, e da lì ripartiva alla volta dell'impianto HI - FI, dove c'è il decoder HUMAX per TivùSat, e allora devo poter prontamente veicolare anche il segnale SAT, da qui dove sta di solito per il SAT DiGiQuest, a là per l'HUMAX.

Da seduto, controllo tutto quello che passa sopra casa mia, perfino il DAB + sull'E12 verticale ( banda III^ rotor ).

Se trovavo un'altro rotore, dismettevo l'antenna per l'E9, e su di un traversino orizzontale, ci piazzavo in verticale una 6 elementi E 5 - 12 per il DAB +, e di là un'altra 4 FM COAX Offel verticale, così gironzolavo a caccia di qualcosa nel campo radio in prospettiva futura.

Invece macchè, anche dove gli avevo fortunatamente visti ( 3 ), gli hanno finiti e non li tengono più, motivo: pare non li producano per gli scarsi numeri di vendita . . . peccato.


Non sembra, ma ci sono davvero 16 cavi, e nelle canne ce ne stanno ancora . . .


[ 1 commento ] ( 72 visite )   |  permalink  |   ( 3.1 / 145 )

<< <Indietro | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | Altre notizie> >>