440. Ricezione free da 30 posizioni satellitari. 
NOTIZIA 429: Emittenti DTT a Bologna.

Le due scatole dei set top box free HD, per segnali SAT e DTT MPEG 4 AVC



Quello SAT mi è costato 35 euro, l'altro credo uguale.

Per fortuna che il TV ha 2 entrate HDMI.





Immagine cliccabile.

Specchietto INDISPENSABILE ( insieme alla rivista EUROSAT ), per barcamenarsi fra le molteplici posizioni satellitari, captabili dove abito io a Bologna ( centro-nord ).

La prima colonna a sinistra, è quella del numero progressivo delle emittenti memorizzate nel STB, che però varia verso l'alto, man mano che si aggiungono nuove emissioni nei transponder memorizzati, o nuovi TP attivati che non c'erano.

Poi seguono le 20 posizioni memorizzate da me, del motore OMNISAT IRTE, delle 40 e passa individuate.

Poi vengono i nomi di tutti satelliti elencati da EUROSAT, da 70,5° EST a 30° OVEST.

A destra vi sono le "coordinate" indicate dall'interfaccia del sistema: H = spostamento orizzontale sinistra destra della parabola, cioè l'azimuth, U = elevazione alto basso del disco stesso.

Con questo logico sistema, è come se uno fosse lassù dietro alla parabola, a orientarla sempre per il massimo del segnale, cosa che è impossibile con un sistema motorizzato convenzionale, anche se segue alla perfezione la linea curva della fascia di Clark, per il motivo che ci sono satelliti non perfettamente sulla linea, e allora potendosi spostare a piacere, li si riesce a centrare per forza.

Un caso è uno dei satelliti AMOS posti a 4° ovest, alcuni transponder si ricevono meglio spostandosi con l'elevazione, con un motore tradizionale via cavo d'antenna, non li vedi.

La passione per la ricezione SAT, mi è ritornata avendo montato il motore nuovo, privo di giochi, e volevo segnalare che almeno 28 transponder di NILESAT a 7 - 8° OVEST si ricevono bene ( con la mia 100 cm. ), tutti gli altri, il nulla assoluto, mentre la rivista dice "non ricevibile" per tutti i TP ( transponder ) indistintamente.

Il STB ha diversi modi di ricerca "Scan": Canali TV FTA ( quella che uso io ), Canali Radio FTA, Tutti i canali, Canali FTA, Canali HD, Canali SD, Canali TV, Canali Radio.

E diversi modi di ricerca: Satellite, Multi SAT, Blind scan ( basilare per ogni appassionato ), TP, Multi TP.

L'unico inconveniente è che con la ricerca "BLIND SCAN" ( che trova tutti i transponder ricevibili in quel momento da quella posizione satellitare scelta ), vengono trovati sempre anche quelli del, o dei satelliti vicini ( a 0,3° / 0,5 / 0,8 / 1 / 2 / e 2,3° come nel caso dei 21,5° EST, con i 19,2° di ASTRA, divenuti 1KR, 1L, 1M. I TP più potenti sui 19,2° mi entrano lo stesso pur essendo centrato sui 21,5°.

Forse con una "primo fuoco" da 2 metri, ciò non accadrebbe, però a un solo grado di differenza chissà . . .

Comunque, la soluzione di una bella parabola fissa da 85 cm., con LNB DUAL FEED, per HOT BIRD 13° e ASTRA a 19,2°, è da decenni sempre la migliore, vastissima scelta per chi voglia vedere un po' di mondo senza pensieri di gabelle, mutui, abbonamenti . . . visioni FREE e via . . . sono oltre 800 emittenti, hai voglia non trovare nulla . . . le visioni in HD poi, da sole meritano la fruizione.

E' ovvio che nel mio caso, lo spostamento della parabola avviene tramite telecomando per le 20 posizioni scelte da me, per quelle intermedie mi sposto di quel tanto che dice lo specchietto, e ciò è facile, l'interfaccia dice sempre tutto, peccato non abbia 40 posizioni di memoria, ma va bene lo stesso.

Durante le olimpiadi, su altri satelliti ( arabi / turchi / greci / scandinavi / paesi dell'EST ), ho visto sport . . . "che voi umani" . . . : "cicco e palmo", "lancio della moglie", "pesca con la dinamite", "pelota afrocubana", "scopa", "tennis tavolo" ( quello c'era davvero ), "palla avvelenata", "shangai con gli steck Doria", "ciclismo sugli scogli", "salto con l'asma", "lancio del martello pneumatico", "piastrelle", "tiro al leone ... senza munizioni", "molestie all'orso bruno" ( Grizzly ) . . .

Comunque, fare zapping con oltre 2500 tentativi, la serata ti passa.

IL "pappone" per i cani, per di più a pagamento, non fa per me, io ero già avanti ancora prima che pensassero di far pagare per vedere, perciò, av salùt.

Gli appassionati veri, avevano già negli anni '70, le parabole giganti bianche e dopo microforate per la banda "C", poi credo nel 1988, arrivò ASTRA con 6 canali analogici in banda KU ( ricordo qualcosa come Kabel 1, VOX, RTL, PRO 7, SAT 1, DAS ERSTE, ricevibili con una parabola da 60 cm. ( direct to home ), era l'inizio di un "dilagare".



Di solito i canali HD sono segnalati 1980*1080, ma sui satelliti ASTRA molti sono a 1280*720, però si vedono molto bene lo stesso, e sarà forse per un discorso di linee progressive o intralacciate, o che i transponder di ASTRA sono meno larghi dei 36 MHz di Hot Bird, non lo so.

-------------------------------------------

Hai ragione Rere, io mi ricordavo il montaggio nel 1985, del parabolone della "barca", per il canale TV5 MONDE dai 13° di Eutelsat, nato ho letto nell'84, e ASTRA mi pareva nato sensibilmente prima, al limite nel 1979, ma effettivamente 6 o 8 anni di distacco sono troppi fra i due colossi nascenti di allora.

Wikipedia dice però: SES ASTRA, società del Lussemburgo nata nel 1984, poi ci hanno messo 4 anni a mettere in opera il primo satellite ?

Sarà così, adesso correggo in 1988.


[ 4 commenti ] ( 223 visite )   |  permalink  |   ( 3 / 906 )

<< <Indietro | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | Altre notizie> >>