437. Trasloco della mia parabola Telesystem da "100" del 1997, motorizzata OMNISAT IRTE. 
NOTIZIA 429: Emittenti DTT a Bologna.

Dopo 19 gloriosi anni di soddisfazioni rotanti, ho dovuto togliere palo, motore e parabola, dalla ringhiera giù a basso della proprietà confinante, perchè ci viene una chiesa evangelica e i muratori stavano distruggendo tutto quello che c'era.

In 4, abbiamo sfilato tutto il palo dalle staffe a 8 che misi allora, adagiato la struttura, smontato tutto, per poi avventurarsi con questo caldo nei giorni seguenti, in un rimontaggio sul tetto sognato 19 lunghi anni.

La posizione scelta, l'avevo già "filo piombata" per tempo diversi giorni prima, facendo una croce a pennarellone sul coppo destinato al posizionamento del palo, fatto forellino nel foglio catramato, verificato la non verticalità fra le due travi in legno, e quindi ero già al "chi ben comincia è a metà dell'opera" . . .

Unica "pesca" era quella di dover sempre spostare la scala ad "A" con i pioli in legno, sia per salire sul tetto, che per arrivare alla staffa superiore dai lunghi mordenti x legno da 8 cm. comprati nuovi.

I due cavi che si vedono sono uno di segnale e l'altro di tensione 18 volt continui, forniti da un'alimentatore a parte che incontra prima l'interfaccia del motore giù in casa.

Il sistema era nato monocavo, ma subito dopo entrò in gioco la banda alta commutabile col tono a 22 KHz, il quale andava in conflitto coi comandi Diseqc via cavo impartiti dall'interfaccia, e allora mi venne l'idea dei due cavi per un funzionamento sicuro.


Doveva sporgere meno dal tetto, ma con questo caldo, chi aveva la forza di segare il palo per evitare di trovarselo davanti alla faccia quando si passava nel corridoio del sottotetto.

Già che mi è toccato montarlo capovolto, per via che avendo messo il tappo da 50 a pressione, quest'ultimo si trova vicinissimo alla plastica nera che protegge il motorino per l'elevazione, problema che prima, dall'estremità opposta con i 5 bulloni senza tappo parapioggia non c'era, appunto perchè mi trovavo su di un terrazzo all'acqua, e due gocce dentro al palo non facevano danni.


Optai già allora, per tenere la parabola tutta verso il basso, così da obbligare il paletto del motore quasi tutto all'indietro per il massimo dell'elevazione della fascia di Clarke, e ad avere un baricentro meno affaticante per il motore, invece che il paletto dritto con la parabola più elevata meccanicamente sui punti più alti della fascia, che si trovano attorno al sud.

In questa maniera, quando tira forte vento, l'abbasso al massimo che consente il dispositivo, e lei guarda molto in basso, attenuando di più la forza distruttiva del vento.

E invece ho verificato che non si abbassa poi tanto, perciò è alzandola al massimo che si allontana di più dallo stare in verticale, a deleterio favore di vento, e si trova più da elevazione da primo fuoco per intenderci.

Solo che in 19 anni, a forza di "pacche", si è creato un gioco meccanico sul piano di spostamento orizzontale di circa 3 gradi, e questo è grave perchè si perde il segnale quando c'è anche solo un po' di vento, e praticamente ogni 3 gradi vi è un satellite ( ma anche ogni 2, 1, 0,5, 0,3 ) . . . io correggo da in casa, ma . . .

Ma se credete che il mitico non abbia già in saccoccia, lì nel sottotetto, un'altro motore Omnisat, con moooooolti anni in meno di lavoro, e un gioco quasi nullo . . . vi sbagliate, perciò, se arriverà un uragano . . . avrò "il pezzo di ricambio" O-RI-GI-NA-LE !!!


La parabola nelle foto è su HOT BIRD 13°, ho messo due mini controventi per maggior sicurezza, più un terzo tipo catena, che prende il supporto della parabola e il palo sottostante, così se si sbraga il motore, forse ritrovo la parabola ancora lì nei paraggi del palo.


La plastica del cappuccio di questo Sharp è ancora buona.
Dove si trovava prima la parabola, ero riuscito a metterla in modo da arrivare a ricevere dai 39° est ai 45° ovest, e direi niente male per dove era a 6 metri da terra ( palo + 1 piano ).

Adesso ho agganciato fino a INTELSAT 902, 62° EST !

A 68,5° di INTELSAT 20, si vede qualcosa sullo spettro, ma dicono parabola da 90, la cross-polarizzazione dell'LNB è oramai a livello osceno perchè ottimizzata fissa sul massimo di HOT BIRD, in più il disco non è inclinato di lato a favore di buona ricezione, e allora non acchiappo.

Nei giorni seguenti, sono salito sul tetto con strumento, "lnb 119" mod. C66 nuovo ID digital High Quality Single LNB, e sono riuscito a vedere nel misuratore l'indicazione 70° est, cioè il massimo che dice EUROSAT, e un mux con dei canali inutili, avendo girato molto l'lnb verso destra a favore di una corretta polarizzazione, e la parabola offset guardava verso il basso (!), poi l'ho rimesso dritto e sono sceso.

Volevo arrivare a vedere, che la cross-polarizzazione fuori posizione agli estremi dell'arco polare, fosse l'unica pecca del sistema OMNISAT, e me ne sono sincerato.


Immagine cliccabile.

Con una coppia di ripetitori di telecomando, uno sul tetto con prolunghina 220 V e l'altro in casa davanti all'interfaccia, mi sono divertito a spostarmi in lungo e in largo, così da vedere se andavo a toccare qualcosa da qualche parte.

Tutto OK, il cielo adesso è a completa disposizione.


Il palo alla fine, l'ho messo a piombo con la bolla, martellando la staffa dentro la trave di legno . . . quando ho visto che segnava giusto, mi sono fermato, ho avvitato la staffa a espansione, stretto sopra e sotto, ed era una roccia.

Per tirarmi su il disco da in casa, che pesava 6 chili, ho calato un vecchio cavo Siemens col dielettrico compatto dal tetto, sono sceso nel corridoio, ho legato il disco per bene, l'ho calato giù nel cortile di sotto, sono risalito sul tetto legandomi e ho cominciato a tirare su, quando è arrivato lì dalla grondaia, figurati se non si trovava il gancio proprio dalla mia parte, e non saliva.

Allora stanco morto ho cercato di farla girare a mio favore, e a forza di tentativi anche con la mano vicino alla gronda, sono riuscito a issarla, dopo ho ripreso fiato e il più era fatto, ma l'età avanzata conta, altro che pippe.

[ 1 commento ] ( 155 visite )   |  permalink  |   ( 3.1 / 1076 )

<< <Indietro | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | Altre notizie> >>