435. Quando una volta . . . si lavorava. 
NOTIZIA 429: Emittenti DTT a Bologna.

Immagine cliccabile.
Questo lo disegnai io, ma non mi ricordo il posto in questione.
A sinistra ho scritto SP invece che PS: perdevo colpi anche allora.


Il partitore "differenziato" TEKO a tre vie "PS 3/48", dichiarava un'attenuazione su due uscite di 4 dB, e una da - 8, però tempo fa ho verificato che arrivava a perdere anche - 6 e - 10 dB, ma in fondo ci faceva la differenziazione utile allo scopo lo stesso.

Da notare che l'appartamento 2 in basso, ha una presa che viene dall'appartamento 13 del condominio di fianco, così ha quella presa da - 9 dB "terminata" che è sotto alla centrale di testa, e le altre 2, - 18 e - 14 dB anch'essa "terminata", sotto alla sottocentrale del numero civico dove abita, se si guasta uno dei due centralini / amplificatori in cima, avrà una o due prese che al momento non andranno.

Noi rifacemmo tutto l'impianto, sfruttando le canalizzazioni esistenti e nate con il palazzo, e gli antennisti bravi sono sempre esistiti, come dal resto in tutti i mestieri.

Giù e su con derivatori a scalare: -20, -20, -15, -10.




Immagine cliccabile.
Le prese passanti Fracarro PD 80, avevano il circuito del CAD 11, quindi perfettamente adeguate al resto della distribuzione a derivatori CAD.


Fino a 9 prese in serie in verticale.



Immagine cliccabile.
Colonne "spezzate" di derivatori nelle scale.


Tubazioni da ubriachi.


Immagine cliccabile.
Quattro civici, un'antenna, 3 sottocentrali, disegno mio tratto blu.



Immagine cliccabile.
Anche qui di fronte quasi uguale.



Immagine cliccabile.

Qui invece, si erano "solo" dimenticati di mettere una sottocentrale di amplificazione da 40 dB in cantina, per "spingere" il segnale in salita per tutti gli appartamenti lì e quelli del civico sulla destra, era un impianto / condominio ristrutturato da elettricisti . . . e difatti non andava . . .


Anche qui, il partitore a tre vie Kathrein EBC 03 da - 6 dB e i derivatori CAD Fracarro ad attenuazione differenziata per bande, erano nel sottotetto, poi qualche partitore in casa dai singoli utenti.


CD11 seguito da un CAD11: 10 + 14 dB di attenuazione per la farmacia in fondo, non avevo un -26 al volo.



Qui c'è un partitore a due vie BOSCH differenziato su in centrale, l'uscita da - 7 dB fa la scala lì, l'uscita da - 2 dB serve un "cavone" nero da interramento "CATV 11" della CAVEL, che collega le due villette in mezzo tramite un - 20 dB a due prelievi, poi va di la e risale per le scale a servire gli appartamenti.


Immagine cliccabile.









Immagine cliccabile.


Centralino a basso.



Immagine cliccabile.
Due colonne parallele nel vano scala.


Derivatori nel sottotetto e tubi indipendenti.


Scala A e scala B.

Qui, CD 11 Fracarro per equilibrare le due scale, - 0,8 dB per la scala lontana 35 metri, e - 10 dB per la scala lì sotto.

[ commenta ] ( 230 visite )   |  permalink  |   ( 3.1 / 1036 )

<< <Indietro | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | Altre notizie> >>