423. Il cavetto di collegamento d'antenna "cinese". 

Quando m'imbatto in questi ... cavEEtti ... ( Crozza ), ho spesso squadrettature in casa dai clienti, allora mi metto lì e gli faccio un cordone serio.

Sono quelli venduti in blister ..... una "chiavaaaaata".

Questo è lungo poco più di 2 metri, e perde 2 dB, lo spettro rimane bello pari ma si abbassa sempre di 2 dB, il che vuol dire che in 100 metri perderebbe 100 dB, quando un cavo da 6,8 mm. buono ne perde sempre 16 !!!



Chissà se i 75 ohm saranno rispettati.



L'anima non è sottilissima ma è dura e "acciaiosa", il foglio sembra di carta stagnola e offre un minimo di resistenza alla rottura, i fili della calza sono 28, il dielettrico espanso c'è, ma gli ohm d' impedenza ?


Spinotti a pipa stampati non malvagissimi.



Foto da altra angolazione.



Tolta la guaina in gomma bianca, si presenta così, e parrebbe discreto, però i TV si "offendono" e non lo "digeriscono", e 'sta storia va avanti da decenni.

Una volta il cavo TV non esisteva in blister, o te lo faceva il negoziante o l'antennista, i bravi negozianti sono spariti, e fra un po' spariranno anche gli antennisti . . .

Truffe non perseguite.

--------------------------


Sì Nicola, hai ragione, dallo spettro pari, l'impedenza sembra essere stata considerata, e le tue osservazioni sul metallo impiegato saranno giuste.

Se è il metallo a non essere idoneo, siamo a posto.

Mentre era così "esploso", lo spettro del mio modulare ( 66 dB qui ) non era neanche variato di molto, allora ho preso pollice e indice e ho unito centrale con fili di calza e stagnola . . . lo spettro si è azzerato totalmente, come se avessi staccato la spina di corrente della centrale, e questo è un buon segno per me, perchè vuol dire che in fondo questo "filo da stendere" non fa "da antenna" in maniera sfacciata, anche se è una prova non del tutto fatta bene . . . il "corto" annulla quasi tutta la "faccenda".

Ciao.

--------------------------


Everardo e Nicola, ho misurato con il calibro la sezione dell'anima, ed è di 0,5 mm. tendente allo 0,525 mm., vagamente color rame anche all'interno, sembra una lega, ed è sempre troppo rigida per essere rame puro.

Ho tagliato via 5 cm. di cavo con lo spinotto maschio pressofuso, fasciato la parte che avevo denudato, e montato spinotto a pipa schermato, risultato, sempre - 2 dB, sul ch 49 il MER e il BER prima di Viterbi ritornano gli stessi di quando sono senza questo cavetto fra il cavo d'arrivo e lo strumento, MICIDIALE!

In casa dal cliente squadrettava il mux RAI sul ch 24, ho misurato dopo questo cavetto collegato alla presa a muro, e se ne vedevano di ogni, picchi su tutta la banda "S" dal 12 al 21, muovendolo, variazioni continue.

Ero all'ultimo piano di via Delle Pietra N° 22, con sopra i 4 gestori telefonici al 18, 20, 22, 24.

Fatto il mio cordone con cavo sat 5 mm. e due spinotti dritti anni '70, tutto è andato a posto, e il cliente diceva che a giorni andava tutto bene, e in altri giorni mosaico "a iosa".

Noi eravamo lì per portargli giù dal sottotetto 2 discese SAT per il MY SKY, causa trasloco appena avvenuto.

-------------------------------


Ermanno, non c'è limite in tutto, qui si parla di "tristisia pesa" sul "cavo" che hai descritto.
Ciao.

[ 5 commenti ] ( 227 visite )   |  permalink  |   ( 2.9 / 999 )

<< <Indietro | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | Altre notizie> >>