397. Presa Derivata Perdita - 10 dBiiiiiii ???!!!??? 

Io monto queste prese al posto delle vecchie e malconce Siemens PASSANTI da - 10 dB, e qui la Telewire le chiama "derivate" . . .

Ma le derivate sono quelle a perdita ZERO e che accettano un solo cavo proveniente da un morsetto di prelievo di un DERIVATORE, oppure ( in casi da appartamento semplici "quasi a norme" ) proveniente da un partitore moderno in pressofusione, a 2, 3, o anche a 4 USCITE.


L'entrata è a destra, l'uscita a sinistra, più passante di così si muore.

Vabbè che al suo interno vi è un derivatore a un prelievo a tutti gli effetti, ma il segnale che lo attraversa è appunto PASSANTE, arriva, entra, percorre gli avvolgimenti del trasformatorino, ed esce andando a servire o un altro derivatore o un'altra presa passante fino alla fine della "catena", dove incontrerà la resistenza di chiusura da 75 ohm sul morsetto "out" dell'ultimo componente che metteremo ( o presa passante o derivatore, ma MAI un partitore che NON abbia le sue linee di cavo "CHIUSE" a 75 ohm ).

La Fracarro potrebbe nei suoi schemi, mettere al posto di quei PP 14 in fondo, un DERIVATORE da - 10 dB a 4 prelievi con resistenza di chiusura, così saresti sicuro che in casa NON ti "aprirebbero" l'impianto !

Tanto, fra perdere 8 e perdere 10, che differenza abissale vuoi che faccia ?

Come perdita è come se ci fossero 12,5 Metri di cavo in più.

E' peggio dare la possibilità di "andare a pistolare" l'impianto TV "terminato" in casa propria, a pochi giorni dal collaudo e dalla consegna degli appartamenti . . . come è successo a me anni fa ! ! !

Se i derivatori ai piani sono nelle scale, perchè non chiudere l'impianto in fondo sempre lì nelle scale ? Non ci vuole un'ingegnere, basto io che penso e vado "beyond".


La presa con frontalino tipo "MAGIC BTicino".



La presa, completa di supporto da incasso, per il fissaggio con graffette in scatole tonde da "65".


-------------------------------------



Il "disaccoppiatore" SDS80 della Fracarro.


Descrizione Fracarro: "Serve per lasciar passare il segnale R.F. su una linea a 75 ohm bloccando la corrente continua".

Siccome nella vecchia serie "80", vi era l'alimentatore ( SAL 600 o SAL 1000 ), che dava tensione ai vari moduli di preselezione tramite i ponticelli sottostanti di automiscelazione, poteva succedere di non aver bisogno del finale di potenza, usufruendo dei quasi 90 dBuV che potevano esserci già così all'uscita dei moduli, quindi, bisognava neutralizzare i 12 volt prima di collegare la discesa per quei pochi o unico appartamento che c'era.

Ecco che allora entrava in gioco questo "blocca C.C".

I moduli della serie SAU ( verdi ) erano di tre tipi: SAU 1, SAU2, SAU3 a secondo dell'amplificazione che fornivano, e penso avessero al loro interno, 1, 2, o 3 transistor . . . e mi sembra ci fosse anche "un discorso" di controllo automatico di guadagno in ogni modulo ( CAG / AGC ).


Quello che blocca la C.C. è quel piccolo componente che sembra una resistenza ma appunto non lo è.

Il segnale in transito praticamente non cala.



Ingrandimento.



AMICI ANIMALI . . . mai visto, però è in MPEG-4 AVC . . . poi si è visto per un po', ma un parametro era a 576i quindi definizione SD, ma visibile solo sui tuner HD e non i vecchi MPEG2 DVB-T.



E nei decoder solo MPEG-2, dice: video non compatibile / supportato.



7 Gold in Emilia Romagna ( ch 29 LCN 13, sbagliamo i formati eh ... ).



7 Gold in Veneto, da Velo Veronese ( ch 32 LCN 17 ).


-----------------------------------


Grazie Everardo, contavo su chi ne sa di più.

-----------------------------------


Oooh, finalmente Gherardo ti sei fatto vivo, sei sempre sul forum a tutti gli orari, ma come fai, sarai in pensione, e hai anche una gran pazienza con certi "soggetti" che io non avrei.

La Telewire chiama le semplici da 0 dB: "dirette", e almeno qui ci siamo.

Visto che approvi la mia disapprovazione sulla terminologia errata adottata dalla casa, vado a letto tranquillo, ciao.

[ 2 commenti ] ( 191 visite )   |  permalink  |   ( 3 / 1133 )

<< <Indietro | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | Altre notizie> >>