365. Ferragosto a Monte Oggioli. 
Oggi pomeriggio, 18 - 08 - 2014, è stato attivato qua a Bologna il ch 27 del MUX "Canale Italia 2", con dentro 10 ..... "B . . . . . . . E"


Immagine cliccabile.

C'era la tradizionale festa dell'ALPE di Ferragosto, subito dopo Monghidoro si va su per una salita e vi si arriva, scarico "le tre del Giovanni XXIII°", e dato che era ancora presto per mangiare, mi son detto: o adesso o mai più, e su, su, su per una strada non asfaltata, ideale per un 4X4 che non ho, ma la mia Panda a metano commutata a benzina è bella alta.

A un certo punto si incontrano 2 sbarre per due strade, ma quella a sinistra più in salita, doveva essere quella dei ripetitori.

Giro la macchina, tiro il freno a mano, pronta per dopo, e mi avvio con le "S T" ... suole e tacchi, sperando che non ci fosse molto alla meta ...

Comincia una cementata a forma di strada che fa ben sperare, no perchè ero circondato da alberi sottili ad alto fusto, e non si poteva vedere il cielo, figuriamoci i tralicci.

Un fiatone, adesso ci lascio le penne, ma per fortuna dopo poco sono arrivato . . . le nuvole lassù correvano in fretta, le montagne attorno erano effettivamente più basse, però vista la vegetazione, non ho proprio visto un paesaggio "Everest", ma intanto ero lì, ho fatto le foto, e sono sgamato via prima di una nefasta "bomba d'acqua", che per colmo di sfiga, solo com'ero, poteva anche arrivare . . . difatti qualcuno ieri se l'è passata peggio.

---- Ricevo e pubblico ----

Quello a destra è di Ferretti, Quello centrale, pieno di trasferimenti, è Tecnantre, quello di sinistra è Mediaset. ( su concessione di montaggio da parte di Tecnantre, in quanto il terreno è loro.) N.B. La cabina Mediaset è dedicata a Giorgio Pavani, Storico presidente Tecnantre e collaboratore preziosissimo Mediaset. (Elettronica Industriale) Di quello sottile confesso di non aver info, ma penso sia nel terreno di Ferretti. I ripetitori dei segnali di Svizzera e Capodistria erano sul traliccio Tecnantre, che ovviamente prima era più basso...

17 Agosto 2014 - Mauro Alberghini







Immagine cliccabile.










Immagine cliccabile.





Doppio riflettore, ma non è Offel, azzarderei Siva.



Divisore / partitore a 3 vie / uscite della N.E.L.



Attenuazioni dichiarate.



Splitter a 3, con uscite "isolate" dai 3 condensatori a montaggio "SMD".



Schiaccia anime centrali a vite unica . . . mmmh.



Tornando ad inserire il modulo per il ch 32 da Velo Veronese, ho superato il muro dei 400, ma il decoder Technisat mi prende doppi i canali dei ch 55 e 60, alcuni segnali di servizio sia in TV che in RADIO.
Omette diversi HD, e anche dei programmi a pagamento di Mediaset, perciò il totale non è affidabile.

372 TV e 42 radio ( 414 ), compresi doppioni, canali di servizio intercettati e il mux 1 di Col Visentin che ha 4 TV e 3 radio.



Qui invece abbiamo un Digiquest free HD ( H 264 MPEG 4 / AVC ) con uscita HDMI, che prende tutto quello che mi serve verificare, i normali SD, gli HD, le radio, i criptati SD e HD, e non i doppioni gemellari come il 55 e 60, perciò è più veritiero.

358 TV e 36 radio, nessun "servizio" strano, e il totale diventa 394.
Non ha agganciato Col Visentin, debole in quel momento.

[ 2 commenti ] ( 143 visite )   |  permalink  |   ( 2.9 / 1359 )

<< <Indietro | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | Altre notizie> >>