363. Il ch 54 del mux Rete A 2 da M. Grande, dalla pannellatura di TIMB. 

Dopo avere appreso da Masterone sul DTT FORUM, del "trasloco" del mux Rete A2 dai pannelli di EI TOWER / Mediaset a quelli di TIMB, ho indagato sullo stato di ricezione qui a casa, e devo dire che è migliorato molto.

MER 26.2 - CBER 5.7 E-4

Adesso il panettone è pari come una tavola e lo strumento mi dà subito la lista dei canali.

Più a destra, sul ch 56 si vede un' altrettanto bel panettone di Mediaset che funziona benissimo ... Potenza 50.4 dBuV, MER 25,8 - CBER 9.3 E-4, se giro l'antenna su Barbiano, il 56 diventa irricevibile a potenza ridicola 44 dBuV e non identifica un tubo, pur avendo il ripetitore in ottica.


Sembra che, quando issarono quel giorno le 4 cortine che erano adagiate sul prato, avessero sbagliato l'ordine di montaggio in verticale, solo che qui non è come nelle addizioni: cambiando l'ordine degli addendi, il risultato non cambia, qui cambia eccome, perchè i pannelli non sono volutamente da progetto tutti in linea.


Tutta la zona a ridosso dei Giardini Margherita, forma un enorme arco, tipo arcobaleno a terra, dove i segnali Mediaset fino a via Toscana, risultano bassissimi, e il 56, che è la loro frequenza più alta, in certe zone è ancora più bassa che qui da me, che già risulta inservibile.



La 21 - 32 dell'Offel puntata sempre su M. Venda non finisce di stupire, vabbè che è là in alto, ma che quel "dipolone" tiri sempre del segnale su frequenze per il quale non è dimensionato, rasenta l'incredibile, poi che il cavo di discesa è pure più lungo.

Se anche a Barbiano, i mux ch 33 e ch 44 di Rete A venissero irradiati dalla pannellatura di TIMB, saremmo "a nozze" . . . 33, 44, 47, 48, 55, 60, tutti pari . . . sai che "bazza" !!!



Mi son comprato un misuratore di consumo elettrico, pagato 21 euro.

Ha diverse possibilità, ma a me interessava il consumo in WATT istantaneo, cioè in tempo reale.

Le sorprese non sono mancate: una lampada tipo a basso consumo, dalla bella luce fredda tipo neon, però forte, dichiarata 20 W, ne "ciuccia" invece 42 !

Il Mivar 26 M 3 dichiarato 90 W, oh, segna 90 W.

Asciugacapelli Braun "silencio 1200", circa 1200 W.

Un altro più grande, 1700 W.

Il Samsung 32", tenuto con visione mooolto riposante, solo 20 W contro i 50 dichiarati.
Difatti, se uno toglie quella modalità "dinamica" del menga, consuma meno.

Il PC in foto, da un minimo di 15 W a quasi 200 W all'accensione, se sta caricando la batteria scarica, se la ventola è al massimo . . .

Ecco perchè l'alimentatore switching è da 6,5 Ampère.

La mia lampada qua dal PC, segna 5 Watt come dichiarato.

Il tostapane a due scomparti fa segnare 620 W.

Il router Telecom fibra, 12 W.

Elio in cantina è sempre attorno ai 200 Watt, fra PC portatile, hard disk di rete, (XAVN2001v2) adattatore powerline AV 200 con porta ethernet e WiFi Extender, Switch Ethernet 5 Porte, TV Samsung SyncMaster B2030HD, decoder DTT X - FAIT e TECHNISAT, caricabatterie per smartphone ...


Immagine cliccabile.
Scatto effettuato davanti ai poliambulatori Rizzoli ( da Via di Barbiano ).


Immagine cliccabile.



TIMB




Ferretti in mezzo.


--------------------


Infatti Cesare dalle foto non si vedono, ma l'E6 a casa mia è sempre quello.
Sono su quello di Ferretti al centro, e ci saranno ancora, la particolare angolazione le maschera col traliccio . . . vuoi che le abbia tolte ?! Non ci crede nessuno.

[ 3 commenti ] ( 89 visite )   |  permalink  |   ( 2.9 / 750 )

<< <Indietro | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | Altre notizie> >>