318. L'avevano visto tutti ... ( in 2 ) ... poteva mancare il mitico ? 
NEWS - NOTA BENE - CLICCA AGCOM: Revisione del Piano di Assegnazione delle frequenze per il servizio televisivo terrestre in tecnica digitale per le reti nazionali, di cui alla delibera n. 300/10/CONS 18 luglio 2013 .

--------------------------------------------------------------


Ebbene no, la notte scorsa mi è scattata la "malvasia" e mi son chiesto: e il 25 ? Possibile che non lo veda mai affiorare con quel caldo che fa ?

Colpo di fortuna, all'una e mezza provo, e si vede un po' di panettone sul 25 in "bassa marea", 38 / 40 dBuV . . . troppo poco, non ce la fa neanche il decoder X - FAIT.

Allora inserisco il pre a cubo, avvio la ricerca nello strumento e si vede "CARICAMENTO LISTA ...", incredibile, il suo apporto qui a valle non aveva mai vinto una causa . . . colpo d'orgoglio del 25 e la sua propagazione vincente, proprio in quel momento lì, arriva quella "doppia cioppa" di dB in più ( 4 ), che accade il miracolo . . .

Presto, fotocamera e clic, ho appena fatto in tempo, poi sempre nello stesso mux ho visto anche un Rai tre bis, chissà a che regione si riferiva, forse il Veneto ? Macchè, dev'essere quello col TG sloveno ripetuto anche da tele Capodistria.

Tutti comunque dichiarati provvisori . . . poi in pochi secondi il panettone si è sgonfiato e "ciao Udine" . . . sono quei bei momenti che mi riportano sempre agli anni '60, e allo stesso segnale che allora era il secondo canale analogico sul ch 22 UHF di Udine Baldasseria, stessa propagazione ogni anno che mi passa sul groppone.

Quando spegneranno questo 25 provvisorio da lassù, mi sa che mi rimarrà solo il ch E9 di Col Visentin, sperando di beccare un'altro momento clou come questo.



CBD Electronic S.r.l. / CB VICKY / Cesana & Bonacina, da decenni sul mercato.

Amplificatore da collocare all'interno dell'appartamento, come dice l'esaustivo foglietto delle istruzioni, con tanto di "esempio tipico di installazione".

Centrale TV, discesa del montante, derivatore a un prelievo al piano, cavo che entra in casa e va nell'ingresso di questo ampli, l'uscita va a servire 3 prese in serie. Esempio che non fa una piega !

Oppure, segnale proveniente dalla presa passante TV condominiale che si ha in casa ( da non smontare mai, se non si è antennisti ), che poi, come principio, è già un derivatore.


Il segnale, dopo l'ingresso unico viene demiscelato ( VHF / UHF ), incontrando i 2 attenuatori dedicati da poco più di 10 dB, l'amplificazione però è UNICA, onestamente dichiarata, e arriva ai 30 dB promessi.

Con i miei mux alti e bassi ( max 76 dBuV ), tenuto al massimo, va ovviamente in saturazione, però rientrando nei dovuti limiti va benissimo.

Ho tenuto sotto controllo il MER del PROMAX e la barra qualità dell'X - FAIT, quest'ultimo attenuato all'ingresso con un 20 dB regolabile tutto chiuso.

Il livello massimo di uscita, non può essere di "fascia alta", difatti è 108 dBuV sia per VHF che UHF, questo significa che quando siamo arrivati al livello di 98 dBuV sul mux più alto presente nel cavo d'arrivo, siamo già giunti "al capolinea". Perciò guai azzardarsi a pretendere livelli più alti !

Si capisce che i circuiti di amplificazione VHF - UHF NON sono separati, perchè portando uno dei due al massimo e l'altro verso il minimo, quello tenuto verso il minimo, che prima andava bene, comincia a dar segni di forte squilibrio, ma è una cosa normale che faccia così, avendo un'unica amplificazione 40 - 860 MHz.


Aperto e tolto coperchietto in metallo.



Dopo aver tolto il coperchietto anche qua, si vedono i componenti con montaggio in tecnica SMD che formano l'amplificatore "larga banda".

Il segnale entra sulla destra, viene demiscelato per i 2 attenuatori, poi forse rimiscelato e amplificato a stadi successivi.

Oppure preamplificato separatamente, poi rimiscelato prima di entrare nell'ultimo transistor ad amplificazione totale ( non lo so, però dallo schema, potrebbe essere ).

[ 1 commento ] ( 123 visite )   |  permalink  |   ( 3 / 1686 )

<< <Indietro | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | Altre notizie> >>