309. Dal listino SIEMENS, fine anni '70. 
In questi giorni è stata aumentata la potenza del mux sul ch 43 da Barbiano, quello chiamato Rete 8, me ne sono accorto adesso alle h. 22, perchè prima vi era il 42 alto da solo con un 41 e 43 bassi di fianco, adesso 42 e 43 sono pari, e non lo erano osservando la foto dello spettro di poche notizie fa, quindi la prova c'è.
Dai tralicci delle private, a naso, sembra che ci siano trasmettitori da 500, 1000, 1500, 2000 watt, e ogni tanto "qualcosa si muove", guarda caso sempre verso l'alto . . . la misura in antenna mi è aumentata di 10 dB.


Strumento Siemens a tubo catodico, da 16" credo, usato nel 1985 per calibrare l'impiantone, peso 12,5 chiliiiii.








Impianti centralizzati per navi.
Navi ? Ma le navi si muovono !
Mi viene in mente la Concordia che adesso è bella ferma, mah.


Taratura modulo E11 discutibile, dopo ho un po' migliorato, a destra il DAB sul 12 A.


Il primo Giugno ore 10:30, al parcheggio di San Luca non c'era un'anima, però era tutto pulito ... gli operatori ecologici erano si vede già passati di buona mattina ... una volta li vidi.


Spettro UHF di San Luca: ( E6 verticale ), poi, 22, 23, 29, 33, 35, 36, 37, 38, 39, 41, 42, 44, 47, 48, 49, 50, 52, 56, 59, 60.
Il 27 e il 51 erano probabilmente stati abbandonati come verticali a SUD, perchè sono stati avvistati forti da NORD con polarizzazione mista, sempre trasmessi da lì.


[ 2 commenti ] ( 137 visite )   |  permalink  |   ( 3 / 1740 )

<< <Indietro | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | Altre notizie> >>