232. . . . Le solite peripezie. 
La dipartita dei segnali Mediaset, trasmessi in orizzontale da Castel Maggiore, ha mietuto alcune pronosticate "vittime".
Ne elenco una sola: Via S. Mamolo 175, Barbiano non si vede e arrivano solo i Rai, è bastato mettere una loga in verticale ad altezza occhi, verso la collina del seminario, perchè C. M. veniva da là dietro, per avere 50 dB e 31 di mer, a panettone super frastagliato, però andava bene, caso risolto.



Mi sono accorto ieri che il mux 22 da Barbiano era stato abbassato, e mi arrivavano in casa circa 6 dB in meno rispetto a prima, di conseguenza li ho recuperati alzando il livello del modulo in centrale. Solo che adesso nell'aumentare il 22, si è alzata una porzioncina a destra del panettone del 21, e se abbassassero pure lui, sarei a cavallo.

Oggi 14 - 05, il 22 è ritornato alto come prima.

Ieri pomeriggio che era un caldo infernale, il mux 42 preso da Barbiano, ha cominciato nel Technisat a squadrettare più dell'altra volta, barra rossa, corta, e cattiva, tutti gli altri decoder e TV: "top quality".
Guardo nello strumento e il mer era sceso a 24 / 25, la barra del ber era affiorata di un bel po' e mancava un centimetro alla zona QEF . . . allora il Technisat ha ragione.

Vado su ed era sempre colpa del modulo 43 su C. M. che lascia passare a sinistra un bel po' di 42, e a destra fa uguale per il 44.
Ma tutto nasce dal fatto che a casa mia arriva un 43 molto più basso degli adiacenti 42 e 44, allora per questo, sono pure costretto a preamplificare tutti i mux di C. M. che non ce ne sarebbe bisogno, allora alla fine la selettività del 6 celle sembra quella di un 4, perchè mi ritrovo una porzione di 42 indesiderato che mi "intrippa" il miglior decoder esterno che ho.

Soluzione da mitico: ho tolto alimentazione al modulo 42 nella batteria di Barbiano, e ho aggiunto un 42 a 6 celle nella batteria di C. M. verticale, così non ho più sovrapposizioni fra due 42 "diversi".
Il panettone in arrivo da C. M. non è bello come quello di Barbiano, però ha dei dati buoni lo stesso.
Precedentemente avevo già tolto il modulo 44 da Barbiano, spostandolo sotto nel gruppo di C. M.

Adesso sono finito che ho il 41, 42, 43, 44, tutti da C. M., e qualcuno potrebbe pensare all'impiego di una "programmabile" . . . io per adesso, lo lascio ancora pensare, e se si sforza bene nel pensiero, smette di pensare.

Ora sul 42 il Technisat mi dà qualità 100 %, ma a sprazzi la barra diventa gialla, perchè si vede che "sente" la non perfetta ricezione, dovuta ai soliti ostacoli, presenti da sempre verso C. M.

Sono qua in cucina che tengo d'occhio la barra della qualità che mi dà l'X - FAIT sul ch 44, che ora è quello di C. M., e non sta inchiodata a 97 %, oscilla appena, e rarissime volte di colpo va a 30, però non squadretta.

Senza una pianificazione ricalcolata, e milionaria nel metterla in atto, l'SFN darà sempre dei problemi (come tutte le cose digitali fatte male).

Se mettessero il 43 (e il 57) a Barbiano come hanno detto, cambierebbe la mia "faccenda" . . . bah, io non ho fretta, intanto faccio pratica e mi tengo in allenamento . . .

[ 1 commento ] ( 94 visite )   |  permalink  |   ( 3 / 2125 )

<< <Indietro | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | Altre notizie> >>