203. I presenti alla "pizzata" del 10 / 11 / 11 . 
Ecco 2 bellissime foto inviateci da Fabrizio Barattini.


Modulo Helman vhf di banda terza, versione tarabile sui ch D, E, F, per i rimanenti G, H, H1 / E11, H2 / E12, penso ci fosse un'altra versione modificata - ottimizzata ( accordata ), per arrivare più in alto con la frequenza ( 230 MHz ). (immagine cliccabile)


I moduli di preselezione UHF dell'Helman, sono progettati a gruppi di canali, 1° gruppo ( range ) di taratura: 21 ... 25, 2°: 26 ... 32, 3°: 33 ... 40, 4°: 41 ... 69, segno di alto standard qualitativo, al fine di fornire un prodotto sul mercato, superiore di gran lunga alla media.
Non sognatevi di "portare" un "23" in "29", potrebbero fuoriuscirvi i nuclei di taratura dalla loro sede, ancor prima di aver visto nello spettro dello strumento, segni di vita del "27".
Stessa cosa, un "44" in "35", nell'avvitare i nuclei, finireste per farli uscire dall'altra parte a zonzo dentro al modulo. (immagine cliccabile)


Il bit rate del mux 1 sul ch E9 v. irradiato da Cà Nova, Musiano ( Rastignano ), è più alto del mux 1 ch 24 o. di Barbiano, e pare che si vedano un pelino meglio i Rai di Cà Nova, e non ho ben capito il perchè . . .
Comunque, anche il D di Monte Venda ha 23,76 . . . che sia in relazione ai 7 MHz di larghezza canale del VHF contro gli 8 dell'UHF ?


Ci siamo quasi tutti.

Elio e l'ospite d'onore: l'addentrato Magnani della Rai.


Il rappresentante per l'Emilia Romagna e Toscana, dei prodotti d'antenna "EMME ESSE" Gian Nicola Giovannini, Fabrizio Barattini, un'appassionato che ha già un lavoro, ma farebbe cambio con quello dell'antennista.


A sinistra l'antennista Marco Balboni.


Il clou, Magnani, Billy Clay, e il mmittico ( due espertissimi della materia e un "ciaparàtt" da granér ).


Davide, rappresentante della Tekmedia, il suo amico antennista, e Marco.


Davidedigit di Zola Predosa, antennista, unico fumatore presente, in crisi d'astinenza, Eletttttttttt, eee . . . pàp - parapà, Masterone allo scoperto, agli ultimi 2 va dato il merito di aver ideato i thread: "Lavori di sostituzione pannelli trasmittenti a Colle Barbiano", e "Bologna ( toto ) copertura", e che appunto grazie alle loro intuizioni, si è potuto dare alla città l'attenzione che meritava, visto anche la concentrazione di appassionati di onde hertziane più alta della media nazionale.


Per Mattiapascal:
Consolati, anche nel mio TechniSat che è uguale al tuo, l'audio del 34 non va, devono esser loro per forza, hanno un qualcosa in trasmissione che i decoder non digeriscono, mi capitò agli inizi con un'altro mux "stòppid" che poi misero a posto.
E' così, gli apparecchi migliori fanno la spia, esigono precisione !
Tsè in Italia ?
Ciao.


[ 3 commenti ] ( 210 visite )   |  permalink  |   ( 3 / 1692 )

<< <Indietro | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | 74 | 75 | 76 | 77 | 78 | Altre notizie> >>