113. Manca poco a . . . momenti. 
OooooooooooOOOOOOOOOlèeeeeee, ci siamo quasi, sembra un'ultimo dell'anno, solo che non ci sarà ad attenderci, il 1° gennaio con la mia solita frase: Ci siamo lasciati l'inverno alle spalle, è tutto in discesa oramai . . . tsssè !

Stavolta si apre la botola eeeh, ZO', ne . . . "la fossa dei leoni" (Mogol), passeremo in molti dalla padella alla brace, e la carbonella, per alcuni, arderà per un tempo quasi insopportabile, causa tempi lunghi d'intervento, ma peggio ancora sarà il segnale scarso (da sempre) ai piani bassi di "certi" condomini, che ogni antennista, sa per certo di doverci sbattere la testa.
Perchè fino adesso è andata grassa, c'era l'analogico, bene o male si vedeva, anche solo male, MA SI VEDEVA !

Tutto a un tratto IL BUIO . . . e adesso ?
E' buio perchè non coincidono le frequenze nuove con quelle scelte a suo tempo nella composizione dell'antenna centralizzata, o rimarrà (mezzo) buio anche dopo l'intervento dell'ennesimo aggiornamento da parte dell'antennista ? ? ?

No perchè, se si tratterà di sostituire tutta la distribuzione, fatta da: cavi, prese, partitori, derivatori ormai "alla frutta", con la "gente che c'è qui dentro" (un "classico"), quando c'è poi, a farla stare in casa a spostare l'armadio (perchè la presa TV o la scatola di derivazione è lì dietro, o peggio, a far smontare "la cucina americana" (cai vniéss la ròggna a chi ha brevettà la prémma, BòIA) - Alfio Finetti ne "al condomìnio" - . . . si fa Pasqua ! ! ! DEL 2012 ! ! !

Direi che potrebbero insorgere gravi tumulti condominiali, dal difficile controllo . . . mantenete la calma !

Pensate a quando spegneranno L' FM analogica, la radio, che sono anni che va benissimo, giri in macchina per la città, non perdi una "cotica" di segnale, senti sempre, prova col DAB o DAB plus, in zone critiche dove sgancia, poi mi sai dire.

Non si può spegnere uno standard per legge, bisogna che il cambiamento avvenga gradualmente e naturalmente per obsolescenza, così da non creare disagi diretti e difficilmente "riparabili" in tempi brevi.

Cosa sarebbe successo, se nei primi anni '80, con l'avvento sul mercato del CD Audio, qualcuno avesse imposto regole dicendo: voi, fabbriche di dischi in vinile, chiudere, c'è la musica digitale, voi, negozi di dischi, buttare via tutto, c'è il CD, Voi, costruttori di giradischi (turntable), che tanta ingegneria avete profuso, al fine di farci sentire sempre meglio, l'amata Musica Analogica incisa su quei dischi neri . . . via, a casa, adesso c'è il CD !

NO, adesso ci sono ancora "le mostre del vinile", e sono passati TRENT' ANNI ! ! ! Per DIO !

E io mi tengo stretto il Technics SL 1210 MK2 (nero) da DISCOTECA, alla faccia di chi ascolta in digitale, per di più COMPRESSO !

Av sàlut, stè mo bàin !

E da cla vi, av ringràzi tòtt ! !

[ 9 commenti ] ( 536 visite )   |  permalink  |   ( 3 / 1034 )

<< <Indietro | 85 | 86 | 87 | 88 | 89 | 90 | 91 | 92 | 93 | 94 | Altre notizie> >>