107. La storica presa passante, induttiva direzionale, BTicino. 

Vista frontale.


Vista posteriore, con frecce d'ingresso / uscita segnale.


Vista laterale, P sta per passante, D era la derivata.


Veduta dell'interno.


Pacchetto con le due serpentine sovrapposte, ma isolate tra loro.


Il segnale entra nel morsetto con la freccia in ingresso, percorre la serpentina superiore, e fuoriesce dal morsetto con la freccia in uscita.
La seconda serpentina, posizionata sotto a un millimetro circa, preleva il segnale per induzione, e in direzione dello stesso, ne convoglia una parte verso la presa vera e propria, con attenuazione differenziata in funzione della frequenza = sui 40 MHz molta attenuazione (27 dB), sui 200 MHz 14 dB, in UHF solo 10 dB.
L'altro capo della seconda serpentina, verso il lato dove entra il segnale, è collegato a massa per mezzo di una resistenza da 75 ohm (in questo caso stranamente bruciata), forse un televisore in dispersione di A C.


La presa a partitore a due uscite della Theletron, da meno 4 dB per parte.


Curioso splitter a due all'interno, che ricorda come principio, quello del PP 12 Fracarro.


Casa mia, spettro di Barbiano, con l'antenna loga Offel orizzontale di III^, IV^, V^, del rotore. 5 Canali analogici altissimi (22, 24, 26, 29, 34), e altri sparsi molto più bassi, come fai a fare un "larga banda" oggi ? ! ? Parti già malissimo ! ! ! Come fai a pareggiarli, se non hai un "modulare" . . . sul tavolo !


Spettro dei soli canali di Barbiano, dopo i relativi moduli dedicati.
22, 24, 26, 28, 29, 30, 31, 34, 35, 36, 38 dvb H, 41, 45, 48, 52, 53 dvb H, 56, 58, 60, 64, 65, 66, 69.
Il 60 manca perchè è concatenato nella "batteria" degli altri canali, (era all'Osservanza) ma è servito da uno spezzone di cavo che esce dall'ultimo modulo di V^ di Bar, e va dentro al 60, poi l'autodemiscelazione termina con la resistenza rossa da 75 ohm. (non mi tornavano i conti, vecchio . . . ) Il buono.


Spettro totale UHF (21 - 69) ai giorni nostri, ormai conosciutissimo ai più.
Mancano sempre il 59 e il 68, che guarda cas, son qui in dov a go mis i canai di videoregistradur, tant i rompn' al bal ai 58 e 67, can ghe gnint d'analogic, maiàl !

[ commenta ] ( 31 visite )   |  permalink  |   ( 2.9 / 1637 )

<< <Indietro | 86 | 87 | 88 | 89 | 90 | 91 | 92 | 93 | 94 | 95 | Altre notizie> >>